Tiro con l'arco: come mirare

Tramite: O2O 15/09/2014
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il tiro con l'arco è una delle discipline più antiche del mondo; l'uomo ha imparato questa attività prima per sopravvivenza e poi per difesa. Il tiro con l'arco è stato praticato la prima volta come disciplina sportiva durante le Olimpiadi di Parigi del 1900, fu poi sospeso e ripristinato soltanto nel 1972. Quando guardiamo gli arcieri all'opera siamo affascinati dalla loro precisione e dalla loro costanza. Ad un occhio non esperto sembra, infatti, che essi compiano sempre lo stesso movimento apparentemente senza nessuno sforzo, con grande leggerezza e facilità; ma tutto questo sarebbe impossibile senza un duro allenamento. Vediamo dunque quali sono le strategie seguite dagli atleti per mirare senza sbagliare e quali sono le regole basilari da seguire durante il tiro.

25

Fondamentale è la posizione sia per un buona mira che per un buon tiro. È necessario essere ben ancorati al terreno, restare stabili sul busto e allineare piedi e spalle verso il bersaglio per evitare che il busto si torca. Assunta la posizione a noi è più congeniale è necessario prepararsi prima all'incocco della freccia, poi alla trazione dell'arco e solo quando saremo ben ancorati al terreno potremo mirare.

35

La mira è l'operazione che precede lo scocco della freccia ed è l'ultimo momento in cui le forze sono in equilibrio, mentre i muscoli della schiena sono al massimo della loro contrazione al fine di raccogliere più forza possibile al momento dello scocco.
È possibile mirare: con un occhio solo o con due occhi; il secondo caso si verifica quando abbiamo un occhio non fortemente dominante sull'altro. Se miriamo con un solo occhio è bene tenere l'altro chiuso, se, invece, miriamo con entrambi, dobbiamo, per necessità, tenerli aperti entrambi. In questo caso possiamo perdere facilmente la concentrazione perché distratti da quello che accade nel campo visivo più ampio.

Continua la lettura
45

È necessario avere maggiore fluidità di movimento; non ricercare un punto definito sul nostro bersaglio, ma individuare una zona per creare nella mente dell'arciere una specie di binario ideale che conduce dall'incocco della freccia al centro del bersaglio. Questo binario delineerà una traiettoria che seguirà la nostra freccia, tirata con braccio fermo. L'operazione non deve richiedere troppo tempo per non perdere la messa a fuoco dell'occhio mirante, oltre che avere un indebolimento delle braccia in trazione. Il tempo ideale è intorno ai 6/8 secondi, mentre dopo i 13 il livello di percezione precipita significativamente.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Sport

Le basi di tiro con l'arco

Il tiro con l'arco è uno sport che in passato era sottovalutato ma attualmente è stato rivalutato.ub">Nel passato il tiro con l'arco veniva utilizzato per cacciare e per procurarsi le provvigioni di sopravvivenza, basta pensare alle varie epoche del...
Altri Sport

Tiro con l'arco: tecniche di mira e di rilascio

Il tiro con l’arco è uno sport di nicchia che appassiona una discreta parte della popolazione, poiché i costi dell’attrezzatura non sono sempre abbordabili ma principalmente perché richiede grande tecnica e concentrazione. In questa semplicissima...
Altri Sport

Come iniziare a praticare il tiro con l'arco

L'arco è stato uno dei primi strumenti di caccia, ha quindi origini veramente molto antiche e quindi non è difficile immaginare che anche l'utilizzo di tale oggetto per finalità sportive o ricreative ha alle spalle una storia piuttosto lunga. Le...
Altri Sport

Come creare un bersaglio per il tiro con l'arco

Il tiro con l'arco è una disciplina molto antica che viene praticata sin dalla Preistoria. Inizialmente le finalità di questa attività erano quelle della ricerca del cibo, successivamente l'arco divenne una indispensabile arma in guerra. Nell'epoca...
Altri Sport

Come tirare con l'arco a livello amatoriale

Lo sport del Tiro con L'arco ha avuto origine nella lontana preistoria quando gli uomini primitivi utilizzavano questo arnese per procurarsi il cibo. L'arco ha avuto un grande rilievo storico dal medio-evo sino ad oggi ed è riconosciuto dal Comitato...
Altri Sport

Come iniziare il tiro al piattello

Il tiro al piattello è da sempre uno degli sport olimpici che ha regalato più soddisfazioni agli atleti azzurri e a tutta l'Italia. Questa disciplina trae le sue origini dalla pratica militare: infatti le prime competizioni di tiro al volo (solo successivamente...
Altri Sport

Come aqllenarsi per il tiro con il giavellotto

Il tiro del giavellotto, impropriamente definito lancio del giavellotto, è una specialità dell'atletica leggera. Lo sportivo, sia di sesso femminile che maschile, deve scagliare il più lontano possibile un attrezzo dalla forma affusolata in metallo...
Altri Sport

Come iniziare a praticare il biathlon

Se ci piacciono gli sport invernali abbiamo mai pensato di iniziare a praticare il biathlon? Non confondiamolo con il duathlon che invece è una competizione estiva e non comprende lo sci di fondo. Il biathlon oltre a questo comprende il tiro a segno...