Polo: le regole fondamentali

Tramite: O2O 10/10/2015
Difficoltà: media
15
Introduzione

Uno degli sport indubbiamente più nobili e antichi del mondo, tanto da venire in passato definito come "Lo sport dei re e il re degli sport", è sicuramente il polo. In questa guida, analizzeremo le regole fondamentali di questo sport leggendario che può vantare tra i giocatori del passato, personaggi mitici quali Alessandro Magno e Gengis Khan.

25

In una partita di polo i giocatori ad affrontarsi su un campo che può avere superficie erbosa, sabbiosa o nevosa, sono 8 cavalieri in sella ad altrettanti cavalli, divisi in 2 squadre da 4 cavalieri ciascuna. Una delle particolarità del polo, è che non esistono differenze tra uomini e donne. Il polo è infatti uno dei pochissimi sport, se non l'unico, in cui è possibile trovare squadre miste formate da uomini e donne anche in competizioni ufficiali internazionali. Durante le partite, i giocatori a cavallo utilizzando come strumento un'apposita mazza, devono cercare di colpire una palla di legno o di plastica di circa 13 cm di diametro, cercando di segnare il più alto numero di gol, indirizzando la sfera verso 2 le porte che sono posizionate alle estremità opposte del terreno di gioco.

35

Una partita di polo viene suddivisa in tempi (chiamati chukkers) che possono essere un minimo di 4 o un massimo di 8, e che hanno la durata di 7 minuti effettivi di gioco. La fine di ogni tempo, viene scandita dal suono di una campana. Qualora al suono della campana, la palla fosse ancora in gioco, in possesso di una squadra, vengono concessi 30 secondi extra per completare l'azione. Questi secondi di "recupero" non vengono concessi però durante l'ultimo chukker, quando invece, al suono della prima campana, il gioco deve terminare.

Continua la lettura
45

In ogni squadra, i ruoli sono ben definiti. Il numero 1 è l'attaccante, il 2 è il giocatore di intersezione ed anche il secondo attaccante, il 3 è il regista della squadra, nonché secondo difensore, e il 4 è il primo difensore. Ad ogni giocatore viene assegnato un handicap, che viene calcolato in base al rendimento annuale di ogni giocatore. La somma degli handicap dei 4 giocatori costituisce l'handicap di squadra, e quando ad affrontarsi nei cosiddetti "Tornei a handicap" sono squadre dal differente handicap, alla squadra meno forte vengono assegnati dei gol di vantaggio.

55

Il gioco si svolge facendo riferimento alla "linea della palla", che può essere colpita in qualsiasi direzione, al fine di procurare il gol. Una delle regole fondamentali del polo, è quella di non intralciare la linea immaginaria della palla che si è formata tra il giocatore che l'ha creata e la palla stessa.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Sport

Pallamano: le regole fondamentali

La pallamano è uno sport davvero interessante. Si tratta di uno sport di squadra. La pallamano si svolge in un campo rettangolare e vi partecipano due formazioni composte da 7 giocatori. Se amate gli sport d'acqua, questo sport farà di certo al caso...
Altri Sport

I fondamentali della pallavolo

La pallavolo è uno tra gli sport di squadra più amati e praticati. Nasce dalla mescolanza tra il tennis e la pallacanestro ad opera di un istruttore statunitense di nome William G. Morgan intorno alla fine del 1800. Col passare degli anni, grazie alla...
Altri Sport

Le regole del football australiano

Il football australiano è lo sport più seguito d'Australia. Nasce nel 1858 ma codificato per la prima volta l'anno successivo. È molto simile al rugby e al calcio gaelico. Viene praticato anche in alcune zone dell'Oceania e purtroppo ha avuto poco...
Altri Sport

Come andare a cavallo: regole per principianti

Se l'attività è vista dall'esterno, imparare ad andare a cavallo, per chi è un principiante, può anche sembrare un operazione non troppo complicata né particolarmente difficile. In realtà invece esistono delle regole fondamentali per poter svolgere...
Altri Sport

Hockey su prato: regole di gioco

L’hockey su prato nacque nella seconda metà del XIX secolo in Inghilterra dove furono stabilite le sue regole fondamentali. La successiva epoca del colonialismo ha poi contribuito alla sua diffusione in varie nazioni, anche extra-europee. Nel 1861...
Altri Sport

Pallacanestro: differenze tra regole FIBA e NBA

La pallacanestro è uno sport di squadra, creato da un professore di educazione fisica canadese nel 1981, al fine di tenere allenati i giocatori di football durante la stagione invernale. Presto questo sport divenne popolare e fu necessario organizzare...
Altri Sport

Paracadutismo: regole di sicurezza

Il desiderio di volare è per l'uomo una costanza radicata nella storia. Moltissimi aneddoti, miti e testimonianze scientifiche ci raccontano i tentativi che l'essere umano ha sempre fatto per riuscire ad impadronirsi del cielo diventando capace di librarsi...
Altri Sport

Salto in lungo: tutte le regole

Il salto in lungo è uno sport che rientra nelle discipline dell'atletica leggera. Questo sport viene praticato in maniera non molto approfondita nelle varie scuole, e generalmente non tutte le regole sono spiegate in modo corretto. Chi vuole dedicarsi...