Pattinaggio. Salto Axel

Tramite: O2O 25/09/2015
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

I salti nel pattinaggio artistico sono la cosa più tecnica ma anche più bella da realizzare. In questa guida verrà spiegato cos'è e come si effettua nel pattinaggio il "Salto AXEL", uno dei salti più acrobatici del pattinaggio di figura sul ghiaccio. Questo salto, creato nel 1882, prende il nome dal suo ideatore portoghese, il pattinatore Axel Paulsen. Si tratta di un salto che viene eseguito con una staccata in direzione di pattinata in avanti.
Dalla prima volta in cui ci fu la sua prima esecuzione, il pubblico ha manifestato fin da subito il suo grande apprezzamento per questa spettacolare performance. Si creò anche la sua versione compatibile con il pattinaggio a rotelle e, nel corso degli anni, vari furono i pattinatori di fama mondiale, che tentarono di aumentarne la difficoltà di esecuzione. Nacque così il salto axel doppio e triplo. Ma non è tutto così semplice. Solo dopo settant'anni un atleta è riuscito a modificare il salto da singolo a doppio. Fu Dick Button, il primo che, nel 1948, alle Olimpiadi invernali, stupì gli spettatori con l'esecuzione di un doppio Axel. Trent'anni dopo, nel 1978, Vern Taylor volle eseguire il salto triplo.

25

Nel mondo del pattinaggio artistico esistono molti tipi di salti oltre l'Axel: il Salto del tre, il Toe-loop, il Salchow, il Rittberger (Loop), il Flip o il Lutz. Sono tutti salti tecnici e molto impegnativi. Il salto Axel si distingue però da tutti gli altri perché è l'unico che ha bisogno di mezzo giro in più per un'esecuzione corretta. Quindi anche un Axel di base, non avrà come esecuzione solo un giro, ma uno e mezzo; un salto Axel doppio avrà come esecuzione due giri e mezzo, non solo due; e infine un Axel triplo avrà come esecuzione tre giri e mezzo.

35

L'esecuzione di un salto Axel singolo è molto difficile. L'atleta dovrà darsi una forte e sapiente spinta, per eseguire il salto in tutta sicurezza. Occorre quindi distendere la gamba sinistra e sapersi aiutare con la gamba destra. A partire da questo momento, il pattinatore dovrà concentrarsi sul tipo di movimento da dover far fare ad ogni singolo muscolo del suo corpo. A partire da quelli della testa, per finire con quelli delle braccia e delle gambe. Soprattutto la gamba destra libera dovrà guidare tutti i movimenti.

Continua la lettura
45

Successivamente, la rotazione verrà impressa dal filo esterno di partenza. Avverrà una sorta di compressione globale del corpo. Solo a questo punto c'è lo slancio in aria. Adesso verrà eseguita la vera e propria rotazione (un giro e mezzo). Nella fase finale si dovrà atterrare sul filo destro indietro esterno.
Nota molto importante: per aumentare la velocità angolare della rotazione è consigliabile tenere le gambe e le braccia il più vicino possibile all'asse di rotazione del corpo.

55

Le parole però in casi come questi non solo non bastano, ma non riescono da sole a spiegare tutta la meravigliosa e complicata grazia di un salto Axel. Di seguito, per apprezzare al meglio quanto spiegato a parole, vi proponiamo un video tutorial su come si esegue un doppio salto Axel.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sport Invernali

Come eseguire un flip nel pattinaggio artistico

Il pattinaggio artistico è uno sport stupendo. Abbiamo potuto ammirarlo ai massimi livelli durante i Giochi olimpici invernali di Torino nel 2006. Servono allenamento, equilibrio e conoscenza tecnica. Molto importanti sono i salti, distinti in diverse...
Sport Invernali

Come diventare giudice di pattinaggio artistico

Piroette, salti, figure, musiche da sogno... Il pattinaggio artistico è sicuramente uno sport molto elegante e di grande fascino. Quante volte, durante le Olimpiadi, abbiamo immaginato di essere lì, di fronte a quegli artisti, per far conoscere loro...
Sport Invernali

Come eseguire un Salchow nel pattinaggio artistico

Il Salchow è una delle figure obbligatorie nella disciplina del pattinaggio artistico olimpionico. Per la sua esecuzione è indispensabile possedere già una buona tecnica di base, al fine di evitare brutte e dolorose cadute. In questa guida vedremo...
Sport Invernali

Come imparare la trottola nel pattinaggio sul ghiaccio

Il pattinaggio sul ghiaccio, fa parte di quegli sport che unisce esercizio, bravura, resistenza e molta moltissima eleganza. Gli appassionati di questo sport sono tantissimi, ma sono moltissimi anche tutti coloro che non lo fanno per sport ma solo per...
Sport Invernali

Regolamento tecnico delle gare nel pattinaggio artistico

Ogni qualvolta si parli di pattinaggio artistico si fa riferimento ad una grande varietà di categorie. Occorre distinguere infatti tra pattinaggio di figura singolo femminile o maschile, di coppia e danza in coppia. In ogni gara è sempre presente una...
Sport Invernali

Come pattinare sul ghiaccio

Con questa guida ti insegnerò come pattinare sul ghiaccio. Nei mesi invernali è bello dedicare del tempo a questo sport: diverse strutture in tutto il territorio nazionale mettono a disposizione piste più o meno grandi per pattinare sul ghiaccio,...
Sport Invernali

Hockey su pista: regole e allenamenti

Tanti gli sport su pattini a rotelle, tra questi ricordiamo l'hockey su pista, che prevede l'uso dei suddetti. Andiamo a vedere questo sport nello specifico. 'hockey su pista nasce nel Kent, in Inghilterra nell'800. Nasce prendendo spunto dal classico...
Sport Invernali

Le regole dell'hockey

L'hockey su ghiaccio è uno sport praticato soprattutto nei paesi freddi del Nord America e dell'Europa centro-settentrionale. In Italia è possibile praticarlo principalmente al Nord, soprattutto in Trentino (Bolzano e provincia), Veneto e nei centri...