Pallavolo: infrazioni e violazioni

Tramite: O2O 09/12/2015
Difficoltà: media
16

Introduzione

La pallavolo è uno sport che da diversi anni a questa parte ha cominciato a riscontrare un notevole successo, grazie anche ai nostri campioni che ogni volta, durante le partite o i tornei internazionali, riescono a darci sempre grandissime emozioni. Molti sono i giovani che ogni anno si affacciano a questa disciplina, ma per poter imparare bene la pallavolo è necessario per prima cosa apprenderne le regole, per poter giocare poi in maniera corretta. Una cosa basilare da imparare è il fallo. Il significato del fallo nel gioco della Pallavolo, più conosciuto modernamente come volley, non è "univoco", nel senso che non viene definito a livello generale da un regolamento.
Vengono ritenute equivalenti a dei falli tutte le infrazioni alle regole di gioco, sia che si concretizzino in azioni, sia che si tratti più propriamente di "inazioni" (com'è, ad esempio, l'eccessivo "temporeggiare").
Per ogni quadriennio, la FIPAV, Federazione Italiana Pallavolo, emette un regolamento, applicabile nelle competizioni ufficiali, in base al quale è possibile, determinare quali comportamenti costituiscono violazioni di gioco.
Scopriamo insieme quali sono i principali tipi da infrazioni e violazioni nel gioco della pallavolo.

26

In relazione al "tocco di palla", i falli discendono dalla violazione della regola che impone ai giocatori di passare la palla ad ogni tocco, non essendo possibile trattenerla. Costituiscono quindi infrazione i seguenti comportamenti:

il "doppio tocco": uno stesso giocatore tocca il pallone per almeno due volte di seguito, con le mani o altre parti del proprio corpo. Comporta infrazione anche il rimpallo della sfera tra le due mani del palleggiatore;
i "quattro tocchi": la stessa squadra può toccare la palla per un massimo di tre volte prima di inviarla nella metà campo avversaria. Il quarto tocco, ad esclusione del cosiddetto "tocco a muro" integra una violazione del regolamento;
la "trattenuta": la palla deve essere sempre passata. Trattenerla tra le mani o "accompagnarla" rappresenta un'azione non conforme.

36

La rete posta in mezzo al campo delinea le due aree di competenza delle squadre: la linea di confine non può essere mai oltrepassata. Sono quindi infrazioni sanzionabili i seguenti comportamenti:
un giocatore tocca la palla quando la stessa si trova nello spazio della squadra avversaria mentre questa si appresta a eseguire o ha già avviato la fase di attacco;
un componente della squadra "invade" il campo avversario: con il piede o "interferendo" con il gioco avversario;
durante il gioco della palla, uno dei giocatori tocca la banda che delimita la parte superiore della rete.

Continua la lettura
46

Quando una delle due squadre è impegnata in una azione di attacco, i suoi componenti possono cadere in comportamenti specificatamente vietati.
Tra le violazioni più frequenti, vi sono quelle relative alla posizione della palla appena al di sopra della linea di rete, quando questa è già nella area avversaria: si parla ad esempio di "tetto" per indicare il tocco della sfera posizionata a filo della rete.
Tra i falli di attacco, sono da tenere sotto controllo i seguenti:
uno dei componenti della squadra attacca rispondendo ad un servizio avversario, o ad un palleggio dall'altra metà campo con la palla posizionata nella zona del campo deputata all'attacco, completamente soprelevata rispetto al bordo superiore della rete;
uno dei difensori attacca effettuando un salto all'interno della "prima linea" o "linea d'attacco".

56

Anche il muro, gesto tipico del volley, può dare origine a falli sanzionabili: se viene effettuato da un giocatore posizionato nella seconda linea di campo o se viene opposto ad un servizio della squadra avversaria.
Nel novero delle violazioni tipiche del gioco del volley, rientra senza dubbio il cosiddetto fallo di velo, che si realizza quando, durante una battuta, uno dei compagni di squadra del giocatore in possesso di palla si pone, con le mani o altre parti del corpo, in una posizione tale da coprire il battitore, nascondendolo alla vista degli avversari e disturbando quindi la loro percezione del gioco.

66

Il gioco della pallavolo è veramente emozionante, ma come specificato all'inizio di questa guida è necessario per prima cosa conoscere le sue regole, per evitare di giocare poi in maniera irregolare e vincere scorrettamente. Grazie a questa guida avrete un'idea chiara di cosa sono i falli nella pallavolo, per poterli così evitare in futuro. Non mi resta quindi che augurarvi buon divertimento e buona fortuna.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Sport

Come iniziare a praticare pallavolo

Uno degli sport più praticato in Italia e nel mondo, dopo il calcio, è senza dubbio la pallavolo. Per praticare questo sport, che interessa sia maschi che femmine, sono necessarie particolari abilità nel ricevere la palla, nello schiacciarla e nell'alzarla....
Altri Sport

Come si batte in salto a pallavolo

La pallavolo è considerata uno degli sport più dinamici in assoluto, grazie alla velocità di gioco e alla potenza di battute, schiacciate e muri che si compiono nel giro di tre passaggi in ciascuna parte del campo. In particolare, nella pallavolo maschile...
Altri Sport

10 benefici della pallavolo

La pallavolo è un gioco sportivo ideato dallo statunitense William G. Morgan nel lontano 1895, con il nome di minonette. Lo scopo della pallavolo era quello di permettere ai ragazzi delle scuole di praticare uno sport anche durante l’inverno, in un...
Altri Sport

Come si gioca da libero nella pallavolo

Il ruolo di libero nella Pallavolo è sicuramente quello che meglio interpreta il nome che lo contraddistingue, libero. Questo ruolo non prevede la possibilità di battere e, se non in casi particolari, nemmeno quello di poter effettuare l'attacco. Previsto...
Altri Sport

Come allenare la difesa nella pallavolo

Il gioco della pallavolo punta sulla prestanza fisica dei giocatori delle due squadre, sulla loro agilità e prontezza di riflessi, nonchè sull'organizzazione di uno schema vincente, forte e tattico. Quando un giocatore ha la possibilità di attaccare,...
Altri Sport

Come realizzare una rete da pallavolo

Oggi la pallavolo è il secondo sport più praticato in Italia. Una delle ragioni della sua enorme diffusione, oltre alla bellezza ed al divertimento di questo gioco, è il fatto che per organizzare una partita è sufficiente poco. Precisamente, serve...
Altri Sport

Come utilizzare la palla medica nella pallavolo

Nella pallavolo, è spesso utilizzata la palla medica, che è utile per migliorare determinate tecniche in questo tipo di sport. In questa guida, passo dopo passo, fornirò tutte le indicazioni utili su come utilizzare nel migliore dei modi la palla medica...
Altri Sport

Come montare una rete da Pallavolo per il mare

Intorno al 1900, gli appassionati della pallavolo cominciarono ad intraprendere questo bellissimo sport nelle spiagge delle Hawaii, e fu proprio per questo specifico motivo, che da allora nacquero numerosissimi campi da Beach Volley. Se vi capita quindi...