Pallavolo: come fare traiettorie ad effetto

Tramite: O2O 15/01/2016
Difficoltà: media
15
Introduzione

La pallavolo è uno sport basato più sulla tecnica che sulla semplice prestanza fisica. Per vincere una partita non basta infatti essere atletici o ben allenati, ma occorre avere anche una tattica perfetta, in grado di prendere alla sprovvista la squadra avversaria per andare a segno. Questo vale sopratutto quando lo sport è praticato a livello agonistico e il livello fisico è simile per tutte le atlete. In questo caso è indispensabile saper dare alla palla degli effetti particolari, per sorprendere la difesa avversaria e segnare il punto. Dare un effetto particolare alla palla significa quindi trovare traiettorie diverse e spigolate, basate su un tocco particolare in fase di schiacciata, ottenibile con il diverso posizionamento della mano e un movimento rotatorio che accompagna il tutto. In questa guida andremo quindi a veder come fare traiettorie ad effetto, concentrandoci sulle più praticate e di sicura riuscita.

25

Una prima tecnica è la cosiddetta battuta flottante o a faglia morta. Obbiettivo di questa "mossa" è disorientare l'avversario traendolo in inganno: infatti la battuta appare semplice da contrastare, ma nella realtà il risultato è completamente diverso. L'esecuzione è la seguente: i piedi devono trovarsi entrambi poggiati per terra o al massimo si può spiccare un piccolo salto (salto float, la traiettoria diviene un po' più tesa); il punto fondamentale è che nel colpire la palla non gli si deve dare un effetto rotatorio, quindi questa non deve girare su se stessa! Ovviamente in questo modo si avrà un tiro più debole, ma quando la forza impressa alla sfera si indebolirà, il risultato sarà sorprendente. Infatti il peso della valvola di gonfiaggio e l'attrito dell'aria faranno muovere la palla in modo imprevedibile e il ricevitore avversario potrebbe cadere in confusione!

35

Comunque, se si vuole dare alla palla un effetto rotatorio in qualsiasi situazione, il concetto è proprio quello opposto alla battuta a foglia morta: bisogna imprimere alla sfera una rotazione! Per farlo, il principio è lo stesso in tutti gli sport (calcio, pallavolo, ecc), cambiano solo gli arti con cui bisogna colpire. Il procedimento è più semplice di quel che si pensa, basta colpire la sfera con l'interno/esterno della mano in un preciso punto a seconda dell'effetto che si vuole ottenere: ad esempio, voglio ottenere che un tiro che vada verso sinistra. Con l'interno della mano destra (o con l'esterno della sinistra) devo centrare il pallone sulla metà di destra all'incirca.

Continua la lettura
45

Ora la palla avrà una propria rotazione verso sinistra e, di conseguenza, l'aria che lo circonda farà lo stesso movimento. Al contrario, l'aria che il pallone va man mano ad impattare frontalmente procederà in direzione opposta sulla parte destra e e concordemente sul lato sinistro. Si creano così una compressione e una decompressione sui diversi punti della sfera il cui risultato sarà una forza agente che tenderà a deviarla verso sinistra. Questi sono alcuni consigli su come praticare schiacciate ad effetto, poi ovviamente serve un grande allenamento per perfezionare il tiro, poiché è con la pratica che si riesce a ottenere tiri spigolati, difficilmente prendibili dagli avversari e si riescono a vincere le partite più importanti.

55
Guarda il video
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Sport

Pallavolo: come fare una schiacciata

La pallavolo nasce dalla fusione di tennis e pallacanestro. La pallavolo è uno sport che fa parte addirittura delle discipline olimpiche. La pallavolo è uno sport praticato e seguito in tutto il mondo. È bello giocare a pallavolo perché ogni giocatore...
Altri Sport

Come iniziare a praticare pallavolo

Uno degli sport più praticato in Italia e nel mondo, dopo il calcio, è senza dubbio la pallavolo. Per praticare questo sport, che interessa sia maschi che femmine, sono necessarie particolari abilità nel ricevere la palla, nello schiacciarla e nell'alzarla....
Altri Sport

Come si batte in salto a pallavolo

La pallavolo è considerata uno degli sport più dinamici in assoluto, grazie alla velocità di gioco e alla potenza di battute, schiacciate e muri che si compiono nel giro di tre passaggi in ciascuna parte del campo. In particolare, nella pallavolo maschile...
Altri Sport

10 benefici della pallavolo

La pallavolo è un gioco sportivo ideato dallo statunitense William G. Morgan nel lontano 1895, con il nome di minonette. Lo scopo della pallavolo era quello di permettere ai ragazzi delle scuole di praticare uno sport anche durante l’inverno, in un...
Altri Sport

Come si gioca da libero nella pallavolo

Il ruolo di libero nella Pallavolo è sicuramente quello che meglio interpreta il nome che lo contraddistingue, libero. Questo ruolo non prevede la possibilità di battere e, se non in casi particolari, nemmeno quello di poter effettuare l'attacco. Previsto...
Altri Sport

Come allenare la difesa nella pallavolo

Il gioco della pallavolo punta sulla prestanza fisica dei giocatori delle due squadre, sulla loro agilità e prontezza di riflessi, nonchè sull'organizzazione di uno schema vincente, forte e tattico. Quando un giocatore ha la possibilità di attaccare,...
Altri Sport

Pallavolo: infrazioni e violazioni

La pallavolo è uno sport che da diversi anni a questa parte ha cominciato a riscontrare un notevole successo, grazie anche ai nostri campioni che ogni volta, durante le partite o i tornei internazionali, riescono a darci sempre grandissime emozioni....
Altri Sport

Come realizzare una rete da pallavolo

Oggi la pallavolo è il secondo sport più praticato in Italia. Una delle ragioni della sua enorme diffusione, oltre alla bellezza ed al divertimento di questo gioco, è il fatto che per organizzare una partita è sufficiente poco. Precisamente, serve...