Muay thai: tecniche di allenamento

Tramite: O2O 16/04/2016
Difficoltà: media
14

Introduzione

L'arte del combattimento è antichissima e nel tempo si sono formate tantissime varianti e scuole di pensiero. Il Muay Thai, anche detta Boxe Thailandese, ha origini antichissime, tanto che risale al I secolo. A primo impatto potrebbe sembrare uno sport molto violento, dato che in effetti prevede un contatto pieno. Ma comunque resta uno sport con delle regole precise, che formano non solo il lottatore dal punto di vista fisico ma anche mentale. Le tecniche di combattimento sono tantissime e alcune davvero complicate, per cui è necessario un allenamento molto duro. Se vi sentite in grado di combattere e siete pronti a sottoporvi ad un duro addestramento allora questa guida fa per voi. Di seguito infatti daremo delle delucidazioni riguardo il Muay thai: tecniche di allenamento.

24

Non sottovalutare il riscaldamento, che ti serve ad evitare contratture muscolari. Il riscaldamento del muay thai, prevede una serie di allungamenti e torsioni degli arti inferiori e superiori, per dare flessibilità al muscolo. Segue una corsa per favorire l'aumento della temperatura corporea.

34

Finito il riscaldamento, ogni maestro thai, insegna che il primo periodo di allenamento deve avere un basso regime, per proseguire con un graduale aumento. Non bisogna forzare perché si va a compromettere la forza e l'energia; in oltre spingere troppo al primo allenamento provoca solo dolori muscolari e affaticamento. Per abituare il corpo al nuovo regime, può essere utile anche mantenere dei giorni di vuoto, detto shadow, in cui praticare solo jogging. Le vere tecniche del muay thai, ti verranno insegnate a seguito della sesta settimana di allenamento. Devi perseverare e dimostrare la tua volontà, se vuoi arrivare alla sesta settimana.

Continua la lettura
44

Se sei arrivato alla sesta settimana di allenamento, e hai preparato il tuo corpo alla resistenza, sarai in grado di poter eseguire questa scheda indicativa, senza eccessivi sforzi. La scheda prevede un corsa di 5 Km per riscaldarti, al quale seguirai 10 minuti corda e 5 minuti di saltelli nei pneumatici. Terminato il riscaldamento, passa a 3 riprese di colpitori PAO con allenatore Thai e tre serie da 50 di middle kick al sacco eseguite. Sempre davanti al sacco, esegui due serie da 50 di front kick, e due serie da 50 di ginocchiate. Terminato il lavoro al sacco, esegui venti minuti di clinch e di sparring. Termina la scheda con tre serie da 50 addominali e tre serie di 20 flessioni.
Prenditi pochi minuti di pausa tra una serie e l'altra, e tra un esercizio e l'altro.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Sport

Le 10 migliori arti marziali per l'autodifesa

L'autodifesa non è un gioco, non è un film e non è una coreografia. Ci sono due aspetti sui quali è opportuno soffermarsi quando si parla di difesa personale in situazioni di pericolo. Il primo è l'aspetto mentale; praticare arti marziali sviluppa...
Altri Sport

Come fare l’allenamento per atletica leggera

L'atletica leggera si suddivide in molte discipline: corse, salti (in elevazione o in estensione), lanci (del peso, del martello, del giavellotto e del disco), marce e maratone; è quindi consigliabile seguire l'allenamento più idoneo per il tipo di...
Altri Sport

Come iniziare le MMA

Le MMA, acronimo per Mixed Martial Arts, sono un mix di arti marziali a contatto totale. Questa disciplina, negli ultimi anni, sta avendo sempre più seguito fra gli appassionati di arti marziali e fra di un pubblico sempre più alla ricerca di sport...
Altri Sport

Come preparare un allenamento di pallavolo per bambini

La pallavolo è senz'altro uno degli sport più affascinanti e completi del mondo in grado di stimolare la mente e tonificare i muscoli. Questo sport infatti, rassoda gambe, braccia e glutei grazie a salti, palleggi e piegamenti. Come per tutti gli sport...
Altri Sport

Scherma: l’allenamento

Praticare sport è ciò che ci consente di mantenerci sempre attivi e in forma. Praticare una disciplina che ci piace e che regala sempre emozioni grandi è una delle poche cose che davvero contano nella vita, oltre ad insegnare il contatto e il rispetto...
Altri Sport

Guida all'allenamento per la pratica del motocross

Per praticare ogni tipo di sport ed ottenere ottimi risultati, sarà opportuno ricorrere ad un allenamento ben mirato. È molto importante raggiungere una buona forma fisica. Nel caso del motocross praticamente tutto il fisico viene interessato quindi...
Altri Sport

Kickboxing: tecniche di pugno

Praticare le arti marziali è una delle attività migliori che si possano intraprendere. Grazie alla disciplina e alle prove fisiche a cui il principiante è sottoposto, si forma il carattere e il rispetto per gli altri. Ogni sport da combattimento inoltre...
Altri Sport

Aikido: tecniche di base

L’Aikido è una disciplina marziale nata in Giappone all’inizio degli anni trenta dello scorso secolo. Il suo fondatore, Morihei Ueshiba, si ispirò ai principi del “Budo” giapponese (disciplina basata sul concetto di “non-resistenza”) e del...