Muay thai: come vestirsi

Tramite: O2O 07/08/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

La Muay Thai, anche detta Thai boxe o Boxe thailandese, è un'antichissima arte marziale nata nella regione del Siam (Thailandia), regione del Sud Est Asiatico. Arrivata in Europa, è ai giorni nostri ormai molto diffusa e praticata anche in Italia, leggendari sono i campioni olandesi. In Thailandia è diffusa ed amata come il calcio in Italia e nonostante sia un'attività che prevede lo scontro fisico è largamente praticata anche dai bambini a partire, solitamente, dai 5-6 anni.

In questo articolo vedremo di cosa si tratta in generale e come è consigliabile vestirsi ed attrezzarsi per cominciare ad allenarsi ed ambire a diventare degli ottimi atleti.

26

Occorrente

  • Guantoni da boxe
  • Para tibie
  • Para gomiti
  • Para ginocchia
  • Sospensorio conchiglia
  • Caschetto
  • Para denti
  • Fasce per le mani o guantini
36

Ciò che caratterizza la Muay Thai rispetto alle altre arti marziali sono due aspetti principali: il primo è che lo sport da combattimento che da essa deriva conserva moltissime caratteristiche dell'arte marziale non sportiva, meglio nota come Muay Boran; il secondo è che consente l'utilizzo di tutte le armi che il nostro corpo umano offre: gomitate, ginocchiate, naturalmente calci (portati principalmente con la tibia) e pugni, leve e proiezioni. Agli occhi dello spettatore inesperto può quindi apparire come uno sport molto violento e brutale ma le regole sportive e l'etica della disciplina in realtà prevedono un sano spirito di rispetto e competizione con l'avversario, che non è un nemico da abbattere ma un atleta con cui confrontarsi.

46

Coloro che intendono cominciare a praticare la Muay Thai devono sapere che scegliere correttamente l'attrezzatura da indossare è importante come scegliere il proprio Muay Khru, il maestro, e che vige il vecchio adagio che chi più spende meno spende. Oramai si possono trovare negozi di abbigliamento sportivo specializzati nella vendita di articoli per la Muay Thai e laddove fosse difficile trovarne molti siti web offrono la possibilità di scegliere ottimi prodotti a prezzi accessibili. Ciò che è necessario procurarsi sin da subito e che costituisce il "minimo sindacale" per affrontare, senza farsi male, un allenamento di Muay Thai sono un paio di guantoni da boxe regolamentari ed i para-tibie, meglio se in pelle. Ci si accorgerà presto che dei buoni para-tibie differiscono da paccottiglia inutile perché offrono una buona protezione della tibia, appunto, e del collo del piede, e soprattutto si allacciano in modo da garantire un'ottima stabilità nell'esecuzione dei calci; Un sospensorio con la "conchiglia", meglio se in ghisa invece della plastica, servirà a proteggere i genitali, pericolosamente esposti agli urti, che possono essere molto dolorosi; Il para-denti, meglio se automodellante servirà invece ad evitare di lasciare gli incisivi per terra ai primi colpi... Essenziali anche le fasce o guantini per avvolgere le mani, assicurando stabilità all'interno dei guantoni facendo un buon spessore.

Continua la lettura
56

Costituiscono importanti supplementi a quelle attrezzature: caschetto regolamentare per riparare la testa durante lo sparring, ovvero il combattimento finalizzato all'allenamento; Paragomiti e paraginocchia, anche in questo caso di buona qualità per essere ben stabili: sono naturalmente diversi dagli stessi oggetti utilizzati in altre discipline sportive perché presentano delle imbottiture in corrispondenza delle zone più sensibili delle articolazioni; Cavigliere che prevengono fastidiose distorsioni che possono portarci lontano dalla palestra per giorni o settimane. Non facciamo menzione delle scarpe perché nella Muay Thai ci si allena scalzi! Per quanto riguarda il vestiario base bisogna considerare che il mercato offre ormai una vastissima scelta di pantaloncini sgambati e magliette smanicate capaci di assicurare disinvoltura ed agilità nei movimenti ed un'ottima estetica, ma se proprio volete utilizzare abbigliamento che possedete già evitate di indossarne di troppo stretto o che vi dia la sensazione di non riuscire a muovervi con facilità. A questo proposito è chiaro che la differenza tra l'abbigliamento invernale e quello estivo varia in base alla sede della vostra palestra (se è presente l'aria condizionata, ecc...) ma, ribadiamo, utilizzare vestiario più pesante per proteggersi dal freddo non deve sacrificare l'ampiezza dei movimenti e soprattutto una volta che comincerete ad allenarvi vi renderete conto che il caldo ed il freddo saranno gli ultimi dei vostri pensieri...
Buon allenamento!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitare abbigliamento che limiti l'ampiezza dei movimenti
  • Allenarsi scalzi
  • Evitare attrezzatura sospettosamente troppo economica
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sport Invernali

Come vestirsi per sciare

Sciare è da sempre una delle attività più divertenti associate alla montagna, in quanto combina insieme ad una utile e completa attività fisica, anche un paesaggio mozzafiato. Inoltre quando si ci reca in una stazione sciistica si hanno a disposizione...
Sport Invernali

Come Prepararsi Per Una Giornata Sulla Neve

La neve, con il suo candore e la sua morbidezza, rende qualsiasi paesaggio incantevole e magico. È bello poter passeggiare per le stradine nevose dei piccoli centri antichi delle città ed è molto divertente trascorrere una giornata sulle piste sciistiche...
Sport Invernali

Consigli per l'abbigliamento da snowboard

Lo snowboarding è uno sport invernale molto popolare che consiste nello scendere lungo il pendio di una zona innevata su una tavoletta da sci, detta appunto "snowboard". Questa disciplina ha avuto i suoi albori negli Stati Uniti ed è stata ispirata...