Le regole fondamentali di atletica leggera

Tramite: O2O 09/08/2015
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'atletica leggera comprende una serie di discipline sportive, come ad esempio la corsa su pista, il lancio di peso, giavellotto o disco, il salto in alto o in lungo, ecc. La prima manifestazione dell'epoca moderna riguardanti l'atletica leggera furono le olimpiadi ad Atene nel 1896. Infatti si sostiene che la culla di queste discipline fu l'antica Grecia; già Omero ne parlava sia nell'Iliade che nell'Odissea, dove venivano citati il lancio del giavellotto e il salto in lungo. Questa guida vi chiarirà quali sono le regole fondamentali dell'atletica leggera.

27

Requisiti di partecipazione

Per partecipare a una competizione di atletica leggera bisogna innanzitutto essere tesserati ad un club o in una federazione membra dello IAAF (International Association Athletics Federation).
Lo IAAF ha emanato anche le regole riguardanti l'antidoping al quale gli atleti devono sottostare, pena la squalifica anche per diversi anni o definitiva.

37

Età

Per praticare lo sport a livello agonistico, in particolare l'atletica leggera, lo IAAF ha stabilità tre categorie in base all'età dell'atleta: dai 12 (età minima) ai 19 anni fanno parte della categoria "Junior", dai 20 ai 35 "Senior" e "Ultra Senior" dai 36 anni in su.

Continua la lettura
47

Certificazione medica

Il D. M. 18/2/82 e seguenti integrazioni e modifiche, parla ampiamente dell'obbligatorietà da parte dell'atleta di fornire documentazione sanitaria in merito a visita medica di idoneità all'attività sportiva rilasciata da un medico specialista.  

57

Regole relative agli attrezzi

Ogni disciplina dell'atletica leggera ha le proprie regole riguardanti gli atleti, gli attrezzi e la modalità di svolgimento della gara. Ad esempio per quanto riguarda il lancio del disco, il peso varia a seconda della categoria andando da 1 a 2 kg; il giavellotto varia 600 a 809 g e il peso da 4 a 7,26 kg.
Varia a seconda che si tratti di un uomo o una donna, la durata della marcia su pista e l'altezza delle barriere nella corsa ad ostacoli.

67

Regole relative alle piste e allo svolgimento della corsa

Le competizioni di atletica leggera si possono svolgere sia in impianti "outdoor" che "idoor". I primi comprendono una pista che deve essere necessariamente lunga 400 metri mentre gli indoor (cioè al chiuso) devono avere una lunghezza di 200 metri. Gli atleti devono rimanere dentro la propria corsia senza invadere quella dell'avversario e senza disturbarlo in alcun modo; chi parte dai blocchi prima dello start con lo sparo, viene data la cosiddetta "falsa partenza" e viene squalificato.

77

Record

L'Italia ha ottenuto molti record nell'atletica leggera, tutti ricorderanno quello di Pietro Mennea ottenuto a Città del Messico nel 1979 che rimase suo per ben 17 anni nella corsa dei 200 metri piani. Vogliamo citare anche quello recente di Eleonora Anna Giorgi del 2015 nella marcia su pista (20000 metri).

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Sport

Le discipline dell'atletica leggera

L'atletica leggera, spesso definita la regina delle competizioni olimpiche, è indubbiamente uno degli sport in cui è possibile ritrovare in maggior misura, quella fatica, quell'agonismo, quel senso di eroismo che tanto ci fanno amare lo sport in generale,...
Altri Sport

Polo: le regole fondamentali

Uno degli sport indubbiamente più nobili e antichi del mondo, tanto da venire in passato definito come "Lo sport dei re e il re degli sport", è sicuramente il polo. In questa guida, analizzeremo le regole fondamentali di questo sport leggendario che...
Altri Sport

Pallamano: le regole fondamentali

La pallamano è uno sport davvero interessante. Si tratta di uno sport di squadra. La pallamano si svolge in un campo rettangolare e vi partecipano due formazioni composte da 7 giocatori. Se amate gli sport d'acqua, questo sport farà di certo al caso...
Altri Sport

Guida alle discipline dell'atletica pesante

Le discipline che compongono il mondo dell’atletica possono essere suddivise in due grandi famiglie: l’atletica leggera e l’atletica pesante. L’atletica leggera comprende la corsa, il lancio del peso, del giavellotto e del disco e i salti. L’atletica...
Altri Sport

Come iniziare a praticare l'atletica

Quali sono i primi passi da compiere per iniziare a praticare atletica, disciplina che è alla base di tutti gli sport? Come avvicinarsi ai vari tipi di corsa, ai lanci, alle marce, agli spettacolari salti dove la forza muscolare e la resistenza vengono...
Altri Sport

Come fare una buona preparazione atletica

Sfondare nel mondo dello sport è uno dei sogni più frequenti di ragazzi e ragazze. C'è chi desidera diventare un calciatore di successo. Chi, invece, aspira ad entrare in una famosa squadra di pallavolo. Tutti, comunque, per realizzare il loro sogno,...
Altri Sport

Atletica: salto ad ostacoli

Il salto ad ostacoli è una disciplina che fa parte dell'atletica leggera. Essa consiste nel percorrere una distanza determinata dove sono presenti alcune barriere, chiamate per l'appunto ostacoli, nel minor tempo possibile. Essa di differenzia in categorie...
Altri Sport

I fondamentali della pallavolo

La pallavolo è uno tra gli sport di squadra più amati e praticati. Nasce dalla mescolanza tra il tennis e la pallacanestro ad opera di un istruttore statunitense di nome William G. Morgan intorno alla fine del 1800. Col passare degli anni, grazie alla...