Le esche migliori per la pesca in mare

Di: C. F.
Tramite: O2O 21/10/2014
Difficoltà: media
17
Introduzione

La pesca è un hobby che richiede molta pazienza e soprattutto passione. Per avere successo in questa attività ci vogliono tante cose: il mare pescoso, la canna da pesca più adatta e soprattutto l'esca. Per quanto riguarda quest'ultimo aspetto, ci sono tanti tipi di esche vive, morte e artificiali. Vediamo in queste guida quali sono le migliori esche per la pesca in mare.

27
Occorrente
  • esche vive, morte e artificiali
37

Le esche artificiali sono molte e svariate, cucchiaini, che funzionano in modi diversi e si trovano in modelli diversi, (vengono usate in sopratutto per la pesca al salmone) imitazioni di pesciolini o di rane, forme varie e, infine, le mosche. Anche le mosche hanno una varietà praticamente infinita di modelli, alcune sono imitazioni realistiche di insetti e altre creature acquatiche, nei diversi stadi del loro sviluppo, dalla larva all'età adulta di cui i pesci si nutrono. Altre sono forme fantasiose, che hanno lo scopo di sollecitare l'istinto di caccia del pesce. I materiali usati variano dalle piume di gallo al pelo di animali, dal filo metallico luccicante alla raffia.

47

L'esca viva migliore da usare per catturare saraghi e orate è la cozza. Questi pesci sono ghiottissimi di tale mollusco e quindi usarlo come esca è sinonimo di sicuro successo. Bisogna aprire con un coltello le valve della cozza e infilare l'amo nel corpo del mollusco. Tolto il coltello la cozza si richiude. A questo punto bisogna schiacciarla per far fuoriuscire i liquidi di cui saraghi e orate vanno letteralmente matti.

Continua la lettura
57

Il muggine è un altro pesce esca che viene impiegato per catturare una grande varietà di pesci come la murena, il pesce serra, la ricciola, cernie, dentici e molti altri pregiati pesci. Si può utilizzare sia vivo che morto con un amo o con due. Ovviamente il modo d'impiego più semplice è usarlo morto sospendendolo con un ago. Il muggine si può comprare in qualsiasi mercato ittico a buon prezzo ma può anche essere pescato con una semplice canna da pesca.

67

La sarda è forse l'esca più utilizzata dai pescatori e viene impiegata in diversi modi. Anzitutto è un'esca che si trova abbondantemente ed a prezzo molto basso in qualsiasi mercato ittico. È il pesce azzurro per eccellenza ed è molto amata da diversi pesci. Viene impiegata per la pesca al tonno gigante, grongo, murena, spigola e cefalo. La sarda deve essere privata della testa e delle interiora poi va tolta la lisca e se ne ricavano due filetti da cui poi vengono ottenuti tanti piccoli bocconi che vengono infilzati nell'amo.

77

Il totano ed il calamaro sono un'esca molto appetibile perché oltre ad essere molto buono come sapore, è anche fluorescente e quindi molto visibili. Si possono utilizzare sia interi che a rotelle esattamente come quando si fanno i calamari alla romana. A volte si monta sull'amo soltanto la testa del totano o del calamaro assieme al corpo di una sarda aperta in due. In questo modo si creerà una specie di nuovo pesce che sicuramente attirerà l'attenzione di molti pesci come lo scorfano, le occhiate e ghiozzi ma funziona anche con altri gustosi pesci.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Sport

Guida alla pesca da scogliera

Per molte persone la pesca è un hobby davvero rilassante e divertente. Naturalmente sia che si peschi per hobby che per lavoro, ci sono alcune regole da seguire (ad esempio bisogna sapere che non tutti i pesci possono essere pescati, perché ormai in...
Altri Sport

Come scegliere un amo per la pesca in acqua salata

L'hobby della pesca sembra facile e alla portata di tutti. Basta gettare una lenza nell'acqua ed aspettare che i pesci abbocchino, ma non credete che sia così facile pescare in acqua salata. Innanzitutto lo sport richiede pazienza e un'ottima conoscenza...
Altri Sport

Come realizzare un nodo ad asola per la pesca

Al mare, al lago o nei torrenti di montagna, la pesca da sempre ha appassionato migliaia di persone che con orgoglio e devozione hanno tramandato ai loro figli trucchi e segreti per utilizzare al meglio attrezzature, esche e, sopratutto, per realizzare...
Altri Sport

Come usare il galleggiante di pesca

Uno degli accessori necessari per la pesca al colpo è il galleggiante, che ha lo scopo fondamentale di essere il segnale che permette al pescatore di capire quando il pesce sta abboccando. Il galleggiante sostiene il piombo lungo la parte finale della...
Altri Sport

Come armare una rete da pesca

La prima cosa da sapere per poter armare efficacemente una rete da pesca è il tipo di pesca alla quale ci si vuole dedicare. Per esempio, per i palamiti (dei pesci abbastanza grandi dai 700g in poi) è necessaria una rete a maglia numero 7; invece, per...
Altri Sport

Come pescare dallo scoglio

L’arte della pesca ha origini antichissime, infatti le prime tipologie di pesca risalgono a milioni di anni fa. Ai giorni nostri esistono moltissime tecniche di pesca diversa, quella che andremo ad analizzare nel dettaglio oggi è la pesca dallo scoglio....
Altri Sport

Come pescare una cernia

La pesca è da sempre un'attività molto praticata sia da professionisti che da amanti di tale attività da praticare nel tempo libero. Esistono poi moltissime tipologie di pesca a seconda delle acque del luogo ma anche della tipologia di pesce. In particolare...
Altri Sport

Come pescare un pesce spada

Il pesce spada vive in zone temperate come il Mar Mediterraneo, ma anche in zone tropicali e sub tropicali. I pesci spada hanno carni molto pregiate e perciò vengono cacciati da pescatori sia per diletto, che amano pescare, sia per professione, perché...