Guida al pattinaggio artistico a rotelle

Tramite: O2O 08/09/2014
Difficoltà: media
16
Introduzione

Il pattinaggio artistico a rotelle è una disciplina sportiva che prevede l'esecuzione di esercizi e figure tecniche a tempo di musica, a volte classica a volte non. Quello su ghiaccio, molto noto, è sport olimpionico, mentre quello a rotelle no. In questa guida si illustrano le caratteristiche base del pattinaggio artistico a rotelle, e si forniscono alcuni consigli a chi si affaccia per la prima volta alla pratica di questo magico sport. L'origine più antica del pattinaggio risale probabilmente ai pattini per il pattinaggio su ghiaccio, è nato nel Cinquecento in Olanda per potersi spostare più agilmente sulle spesse lastre di ghiaccio che ricoprivano ampi spazi. Sconosciuta è invece l'origine dei pattini a rotelle, così come anche il nome del loro inventore.

26
Occorrente
  • Un paio di pattini a rotelle
  • Luogo dove esercitarsi
  • Tempo
  • Voglia di mettersi in gioco
36

Il pattinaggio artistico è un connubio di pratica sportiva e artistica: data l'elevata difficoltà tecnica degli elementi, sono necessari allenamento costante e molta determinazione per praticare questa disciplina a livelli agonistici. Allo stesso tempo, bisogna possedere un'innata sensibilità artistica, presenza scenica ed espressività: infatti i pattinatori sono dei veri e propri atleti, ma anche dei ballerini e dei performer. Agilità, destrezza, equilibrio, forza muscolare e una buona dose di coraggio sono le qualità richieste a chi desidera praticare il pattinaggio artistico a rotelle ad alti e a bassi livelli. Una gara agonistica può essere di singolo o in coppia, a sua volta distinta in artistica e danza: la coppia artistica (maschio e femmina) prevede coreografie di salti, trottole (o piroette), lanci e prese, mentre nella coppia danza vengono eseguiti i balli tradizionali da sala (bachata, merengue, cha cha cha ecc.). Molte volte questa disciplina viene considerata più uno spettacolo che una gara sportiva, ne deriva che vengono date a queste performance molta importanza scenica (si pensi agli abiti: sono sempre spettacolari, luccicanti e di grande impatto visivo!)

46

Gli elementi fondamentali si dividono in due categorie: salti e trottole. A) I salti principali sono sette, quello tradizionale più altri sei:1) Quello semplice (o "del tre" o "a valzer") 2) Toe-loop 3) Salchow 4) Rittberger 5) Flip 6) Lutz 7) Axel in ordine crescente di difficoltà. Ciascuno dei salti prevede uno spostamento da un filo (appoggio sul pattino) all'altro, compiendo da uno a quattro giri; si ottiene così un singolo, doppio, triplo o quadruplo. Si possono creare anche combinazioni e catene di salti, che in gara permettono di ottenere un punteggio maggiore. B) Le trottole (o piroette) si dividono in 1) verticali 2) abbassate 3) a tacco 4) ad angelo e 5) rovesciate. Quella base è verticale a due piedi, mentre le successive per difficoltà crescente sono tutte su un piede. In ogni trottola, il peso del corpo si concentra sul filo esterno o interno e nella parte posteriore o inferiore del pattino. La parte dei salti è senza dubbio la parte preferita dal pubblico in una competizione sportiva di questo genere, non meno pubblico attrae, però, anche la parte delle piroette. Esistono delle combinazioni o delle catene di salti; la differenza sta che nelle catene (minimo 3, massimo 5 salti) fra un salto ed un altro non c'è nessun elemento tecnico ma solo il bloccaggio delle gambe e delle braccia in tenuta da arrivo; nelle combinazioni invece fra un salto ed un altro ci può essere un elemento tecnico (tre, contro tre, mohawk o coktaw). Una catena può essere: Lutz - Thoren - Doppio, Doppio - Toeloop - Toeloop. Una combinazione invece: Axel - Axel - AxelEsiste una commissione addetta alla valutazione di nuovi salti di invenzione di atleti o allenatori anche se è un'eventualità che non si propone quasi mai. Al contrario invece, esistono una serie di salti che prima si eseguivano ed ora invece non sono più eseguite come, ad esempio, tre diversi tipi di axel.

Continua la lettura
56

Per chi si affaccia per la prima volta al mondo del pattinaggio artistico a rotelle, alcuni consigli pratici. Innanzitutto, evitare l'apprendimento da autodidatta! Questa disciplina è troppo tecnica, ragione per cui infilarsi un paio di pattini e andare dove vi porta il vento potrebbe non essere la soluzione migliore. Inoltre il pattinaggio artistico a rotelle può essere anche parecchio pericoloso (specie se praticato su ghiaccio)! Infatti la prima lezione di pattinaggio artistico a rotelle è incentrata sul come cadere senza farsi male! Informatevi, dunque, sui corsi per principianti, frequentate una lezione di prova e, se vi piace, iscrivetevi!. Ricordate che la paura è normale, soprattutto all'inizio, ma non fatevi paralizzare: mettetevi nelle mani di un buon insegnante, cercate di rilassarvi e, soprattutto, divertitevi!

66
Consigli
Non dimenticare mai:
  • iscrivetevi ad un corso per principianti, non provate da soli
  • affidatevi al maestro
  • rilassatevi e divertitevi
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Sport

Come allenarsi per il pattinaggio artistico

Il pattinaggio artistico è una disciplina sportiva che richiede grande abnegazione da parte di chi la pratica. Dopo anni di pratica di questo sport l'atleta potrà raggiungere buoni livelli di preparazione se è fisicamente portato per questo sport....
Altri Sport

Come Eseguire I Bilanciati Nel Pattinaggio Artistico

Il pattinaggio artistico è uno sport spettacolare per gli spettatori, ma richiede una disciplina ferrea e severa da parte di chi lo pratica. Tra le prime cose che gli aspiranti pattinatori devono apprendere, vi è il modo di eseguire correttamente i...
Altri Sport

Come scegliere i pattini a rotelle

Il pattinaggio, sia artistico che di velocità, richiede un buon equilibrio, caviglie forti e pattini a rotelle appropriati. Un modello adatto alle proprie esigenze e alla struttura fisica soggettiva eviteranno brutte cadute e consentiranno performances...
Altri Sport

Pattinaggio sul ghiaccio: le piste migliori in Italia

Il pattinaggio sul ghiaccio è uno sport bellissimo e pieno di emozioni. Chiunque puà praticare questo sport in modo agonistico o semplicemente per trascorrere una domenica pomeriggio in compagnia di qualche amico. Difficile è però, trovare delle belle...
Altri Sport

Pattinaggio sul ghiaccio: come frenare

Il pattinaggio sul ghiaccio è uno sport invernale di grande precisione e sincronizzazione. La buona riuscita di un esercizio o un'intera coreografia implica impegno e passione. I magici volteggi, le sfrecciate veloci sulla pista trasparente richiedono...
Altri Sport

Le principali categorie di pattinaggio sul ghiaccio

Il pattinaggio sul ghiaccio è una disciplina che si pratica con dei particolari pattini a lamina su lastre di ghiaccio. Si può praticare sia su superfici naturali, all'aperto, come laghi, fiumi e corsi d'acqua sia in strutture artificiali appositamente...
Altri Sport

Come iniziare a praticare pattinaggio su ghiaccio

Il pattinaggio su ghiaccio è una disciplina sportiva che vanta origini antichissime, dato che alcuni scavi hanno portato alla luce reperti come pattini con lame in osso databili ad oltre cinquemila anni fa, usate dai cacciatori della Scandinavia. Pattinare...
Altri Sport

5 sport per aumentare la massa muscolare

I muscoli sono organi che hanno la capacità di contrarsi; insieme allo scheletro formano l'apparato locomotore. I muscoli permettono tutte le funzioni vitali e danno forma al corpo. Avere dei muscoli ben sviluppati e proporzionati è il desiderio di...