Ginnastica ritmica: esercizi base

Tramite: O2O 08/12/2015
Difficoltà: media
16
Introduzione

La ginnastica ritmica è una disciplina sportiva nata all'inizio dell'Ottocento e ispirata alla danza. Gli esercizi sono organizzati su base musicale e vengono effettuati sia a corpo libero che con attrezzi specifici. Gli eventi agonistici richiedono all'atleta l'esecuzione di esercizi sul ritmo di un brano musicale. Durante gli esercizi, l'atleta deve risultare armonioso nei movimenti e abile nell'uso dei vari attrezzi. Gli attrezzi utilizzati sono la palla, il cerchio, le fune, il nastro e le clave. In quest'attività è importante saper controllare il proprio corpo. Se l'attività viene svolta a livello agonistico, è necessario rispettare le difficoltà tecniche richieste dette "imposti". Gli "imposti" consistono nell'esecuzione di figure proposte dai programmi tecnici. Il tutto si svolge all'interno di una pedana quadrata di 13 x 13 metri. L'uscita dalla pedana durante l'esercizio implica una penalità di voto. La durata dell'esercizio varia tra i 70 e 90 secondi. In questa guida vediamo quali sono gli esercizi base della ginnastica ritmica.

26
Occorrente
  • pedana
  • attrezzi
36

Gli esercizi fondamentali della ginnastica ritmica sono equilibrio, flessibilità, collegamenti, onde, salti e pivot. Gli esercizi sulla flessibilità comprendono le spaccate sagittale e frontale. L'equilibrio prevede figure in posizioni difficoltose e con un minimo di appoggio, mantenendo una posizione statica per qualche secondo.

46

I collegamenti sono movimenti di unione, servono a creare una certa continuità tra una figura e un'altra. Ovvero servono a dare un certo ritmo esecutivo all'esercizio. L'atleta deve evidenziare maggiormente l'armonia e deve rendere l'esercizio continuo senza interromperlo tra un elemento base ed un altro. Le onde sono movimenti che interessano tutto il corpo. Questi movimenti sono di tipo ondulatorio, in effetti si articolano in una serie di flessioni ed estensioni rapide che danno questo effetto ondulatorio del corpo.

Continua la lettura
56

I pivot (che in francese significa "perno") sono movimenti di rotazione del corpo intorno al suo asse verticale stando in appoggio su un piede, un ginocchio o il bacino. Quest'ultimi vengono definiti i perni del movimento. Questo movimento viene chiamato "salto a Pivot" se eseguito in aria.
I salti si dividono in "semplici" e "composti". Nei salti semplici l'atleta non tocca la pedana con entrambi i piedi. Nei salti composti viene aggiunto un'altro elemento. L'elemento aggiunto può essere un pivot, una spaccata o l'aggiunta di un attrezzo. In effetti i salti non sono altro che momenti di preparazione e collegamenti tra gli altri movimenti.

66
Consigli
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Sport

Come fare gli allenamenti di ginnastica ritmica a casa

La ginnastica ritmica è una disciplina che ha bisogno dedicato molto tempo. La ginnastica ritmica è duro lavoro, ma anche molte e molte ore di esercizio fisico (giornaliero). Ogni giorno bisogna allenare il proprio corpo per non perdere l'elasticità...
Altri Sport

Ginnastica ritmica: come esercitarsi con il cerchio

Praticare sport è il modo migliore per mantenersi in forma, essere sempre al meglio, e disciplinarsi. Infatti le fatiche e il sudore che bisogna impegnare in qualsiasi tipo di sport ci rendono forti caratterialmente e non solo. Tra le discipline che...
Altri Sport

Ginnastica ritmica: regolamento di gara

La ginnastica ritmica è uno sport prevalentemente femminile, tra i più apprezzati in assoluto. Le atlete in movimento si fanno notare per eleganza e perfezione, tutte le ammirare. Da questi elementi si può intuire la passione, il sudore e la forza...
Altri Sport

Guida alla ginnastica ritmica

Aver la possibilità di svolgere un'attività sportiva nel corso della crescita è spesso molto utile per garantire uno sviluppo psico-fisico equilibrato. Per questo motivo è molto importante focalizzarsi sulla scelta dello sport affinché possa essere...
Altri Sport

Ginnastica ritmica: come esercitarsi con la palla

Abbastanza spesso, la palla viene impiegata nella ginnastica ritmica per la realizzazione di numerosi esercizi fisici che richiedono morbidezza ed elasticità: infatti, essa si presta benissimo ai lanci, ai rotolamenti e ai rimbalzi. Solitamente, quella...
Altri Sport

Ginnastica artistica: esercizi base

La ginnastica artistica è una miscela creativa di audacia e controllo; è raffinata, elegante e forte e richiede un grande equilibrio. Questo sport migliora la coordinazione, l'equilibrio e l'agilità del corpo, sviluppa la postura e il movimento, migliora...
Altri Sport

Come diventare una ginnasta ritmica

Lo sport è una delle attività migliori per mantenere il proprio fisico e la mente sempre in condizioni ottimali, migliorando la postura, la muscolatura, proteggendo meglio ossa e tendini, ma anche allontanando lo stress. È possibile scegliere l'attività...
Altri Sport

Pole dance: esercizi base

La pole dance è un vero e proprio sport, infatti è un mix tra danza e ginnastica. Per praticare quest'attività bisogna avere un palo sicuro ed essa si basa su figure acrobatiche che richiedono molti elementi come flessibilità, forza e coordinazione....