Corsa: come allenarsi per i 1000 metri

Di: G. C.
Tramite: O2O 08/10/2014
Difficoltà: media
17

Introduzione

La corsa è una delle discipline più affascinanti. Ci permette infatti di sfidare noi stessi e superare i nostri limiti sia nelle tratte brevi dove è richiesta grande potenza esplosiva, sia nelle gare più lunghe in cui è la resistenza a farla da padrone. Partecipare ad una di queste competizioni sportive, costituisce un'importante esperienza soprattutto per l'allenamento che precede l'evento in sé. Vediamo come allenarsi per affrontare i 1000 metri di corsa.

27

Occorrente

  • Pista d'atletica o superficie asfaltata e piana
  • Abbigliamento e scarpe adatte
  • Cronometro o cardiofrequenziometro
37

Prima di tutto è necessario conoscere il proprio livello all'inizio dell'allenamento per dosare al meglio il carico di lavoro. Iniziare con una corsa leggera o camminata veloce permette ai muscoli delle gambe di riscaldarsi e al cuore di iniziare a pompare più sangue. Essendo un allenamento specifico per la corsa, soprattutto dopo i primi giorni si può unire il riscaldamento alla corsa di fondo. Non dimenticate lo stretching subito dopo la corsa di riscaldamento! I vari esercizi servono per allungare e rendere più elastica la muscolatura degli arti inferiori in modo da evitare eventuali strappi o crampi che potrebbero venire durante l'attività fisica più intensa.

47

L'allenamento vero e proprio, soprattutto per i primi giorni, è costituito principalmente dalla corsa di fondo a velocità medio-bassa e sulla lunga distanza. Non abbiate fretta di strafare fin da subito: per imparare a conoscere il rapporto tra il nostro corpo e ciò che ci può dare in ambito di corsa è necessario del tempo. Controllate il rapporto metri percorsi/tempo impiegato, cioè la velocità media di corsa, in modo da avere maggiori informazioni sulle vostre possibilità e organizzare al meglio il lavoro dei giorni successivi.

Continua la lettura
57

Una volta abituato il corpo alla corsa di fondo e quindi aver individuato il tempo impiegato a percorrere i 1000 metri, si può iniziare ad effettuare il cosiddetto "Interval Training". È un allenamento a tempo in cui, deciso il totale di minuti di corsa, una piccola parte di questi viene fatta a velocità aumentata in modo da iniziare ad abituare il cuore a pompare più sangue e ad aumentare la resistenza. L'esercizio deve variare nel tempo, alternando sempre di più corsa lenta e corsa veloce o allungando il tempo di corsa veloce, prendendo dei minuti di recupero tra una fase più intensa e l'altra, fermandosi o rallentando il passo.

67

A conclusione di ogni sessione di allenamento dedicate al vostro corpo sempre 10-15 minuti di defaticamento, ovvero di corsa leggera o di camminata veloce ma ad un ritmo meno intenso di quello del riscaldamento. Questa fase è fondamentale poiché consente ai muscoli di rilassarsi e riprendere aria e ossigeno. Effettuate anche esercizi di scioglimento e mobilità, fondamentali per evitare problemi a livello muscolare. Con molta costanza e determinazione e con un allenamento ben programmato riuscirete ad ottenere i risultati sportivi desiderati.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Affidatevi ad un esperto per gli allenamenti, soprattutto se siete alle prime armi.
  • Cronometrare ogni prova, per avere dai certi su cui basare i propri allenamenti.
  • Non esagerate ma effettuate degli allenamenti graduali rimanendo costanti.
  • Controllate l'alimentazione per evitare l'aumento del peso

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Sport

Come preparare la corsa dei 100 metri masters

Una delle discipline più gettonate fra gli appassionati di corse amatoriali, rimane senza alcun dubbio la pratica dei 100 metri piani. Si tratta della corsa più veloce per eccellenza, che richiede doti di scatto, forza e concentrazione. La categoria...
Altri Sport

Come allenarsi per le gare amatoriali sui 5000 metri in pista

Se ami correre a livello amatoriale i 5000 m e cerchi dei cosinsigli su come bisogna allenarsi sei nel posto giusto. Sono una specialità interessante perché orientata sul mezzo fondo e non pericolosa dal punto di vista cardio respiratorio per la sua...
Altri Sport

Come prepararsi per correre i 1500 metri piani

I 1500 metri piani sono una specialità olimpica dell'atletica leggera, sia maschile che femminile. La gara consiste in tre giri e tre quarti intorno alla pista ed è una sfida tattica, oltre che fisica. Essendo infatti il percorso piuttosto lungo, gli...
Altri Sport

Come conciliare corsa e palestra

Conciliare corsa e palestra è l'attività tipica di chi vuole mantenersi in salute non trascurando però l'aspetto dei muscoli. Il running migliora le capacità metaboliche dell'organismo e rafforza il cuore. Inoltre, aiuta ad accelerare il recupero...
Altri Sport

Come si eseguono le gare di corsa lunga: mezzofondo e fondo

Le gare di corsa lunga, quelle cioè comprese tra gli ottocento metri e la maratona, sono ritenute delle gare di resistenza, pur necessitando di una buona velocità nel mezzofondo veloce. La difficoltà, in questo tipo di gare, consiste nel saper gestire...
Altri Sport

Come correre i 400 metri piani a livello amatoriale e master

Se amate correre ed appartenere ad un gruppo di runner a livello amatoriale, potrete partecipare alle gare su pista, tra cui i 400 metri piani, che equivalgono ad un giro completo del circuito e sono particolarmente impegnativi da fare; infatti, gli anglosassoni...
Altri Sport

Come allenarsi per la staffetta

Le staffette sono le uniche gare di squadra che ci sono nell'atletica leggere. Per poter essere eseguite, infatti, devono esserci quattro atleti. A livello olimpico vengono svolte solo le 4x100 metri e le 4x400 metri, mentre nelle manifestazioni ordinarie...
Altri Sport

Come allenarsi per il salto in lungo

Il salto in lungo è una delle specialità dell’atletica leggera e rappresenta il più naturale dei salti in estensione; dal 1896 è disciplina olimpionica per gli uomini e 1948 per le donne. Esso si compone da quattro fasi: la rincorsa, lo stacco,...