Consigli per la guida di una barca a due motori

Tramite: O2O 05/09/2016
Difficoltà: media
16
Introduzione

Diciamocelo, una barca con due motori ha sempre un fascino particolare. Averne una vi fa sentire e sembrare dei veri lupi di mare, ma se in realtà si è solo dei marinai inesperti il rischio di fare brutte figure o di trovarsi in situazioni non piacevoli è alto. Dunque ecco questa breve lista di consigli che vi torneranno senz'altro utili alla guida di una barca bimotore.
.

26

La manutenzione

Doppio motore richiede doppia attenzione e prevenzione, è assolutamente necessario effettuare un serrato controllo prima di uscire in mare, senza cullarci nell'improponibile pensiero "Se un motore si rompe c'è l'altro". La scarsa attenzione nei controlli prima di un'uscita è la principale causa di guasti e danni all'attrezzatura, prenditi tutto il tempo di cui hai bisogno per assicurarti di navigare in sicurezza, partendo da pratiche basilari e banali come un semplice controllo dell'acqua.
.

36

Assetto dei motori

Uno dei principali vantaggi di avere una barca bimotore è dato dalla possibilità di poter utilizzare i due motori come flaps. In navigazione la barca è spesso sbandata, a causa di un eccessivo carico in un determinato punto del mezzo o delle condizione meteorologiche non sempre favorevoli, ma utilizzando il trim, ovvero la regolazione dell'assetto dei motori, grazie al quale quest'ultimi si possono alzare o abbassare leggermente, si riesce a contrastare lo sbilanciamento del peso.

Continua la lettura
46

Delicatezza e mano ferma al timone

Avere due motori comporta l'avere più potenza e molto grip sull'acqua, due buoni motivi in più per essere particolarmente delicati mentre si è al timone, cercando di evitare movimenti bruschi o improvvisi cambi di direzione, particolarmente mentre si accelera, perché oltre ad un ottimo grip e una buona potenza due motori determinano una potente accelerazione che necessita di essere gestita da una mano salda alla guida.

56

Virate

Una barca bimotore necessita di molto più spazio rispetto ad una monomotore per virare, questo perché il motore interno sottrae acqua al motore esterno, non permettendogli di svolgere a pieno il suo lavoro. Dunque se dovete virare fatelo a velocità moderata e cercate di non stringere troppo la curva, sarebbe solamente inutile e controproducente.

66

Luoghi di navigazione

Navigare in zone di acqua bassa, ad esempio quando si visita la costa, vuol dire dover prestare costantemente attenzione all'altezza del fondale e a tutti i possibili ostacoli per la vostra imbarcazione. Avere due motori significa dover avere molta più attenzione del normale ed essere costantemente pronti a sollevare e abbassare uno o entrambi i motori in qualsiasi momento.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Sport

Guida all'attrezzatura da motocross

Il motocross è una disciplina molto apprezzata soprattutto dai giovani motociclisti. In linea teorica, chiunque potrebbe praticare questo sport fino ad arrivare a gareggiare in vere e proprie gare su pista, ma chi ha visto l’elevata spettacolarità...
Altri Sport

Guida al pattinaggio artistico a rotelle

Il pattinaggio artistico a rotelle è una disciplina sportiva che prevede l'esecuzione di esercizi e figure tecniche a tempo di musica, a volte classica a volte non. Quello su ghiaccio, molto noto, è sport olimpionico, mentre quello a rotelle no. In...
Altri Sport

Guida all'attrezzatura da parapendio

Il parapendio è uno sport che utilizza un paracadute. Questo è studiato per decollare sfruttando esclusivamente la forza e la spinta delle gambe del pilota e come motore l'energia del vento e della gravità. L'emozione che si prova nel volare osservando...
Altri Sport

Muay thai: guida ai benefici

Il muay thai rappresenta un'arte di combattimento diffusa in Thailandia e denominata anche thai boxe oppure boxe thailandese: nella presente rapida ed esplicativa guida che vi enuncerò nei passaggi successivi, tratterò dei benefici fisici e mentali...
Altri Sport

Guida agli sport estremi

Gli sport estremi vengono definite quelle discipline che riescono a portare al limite delle capacità fisiche della persona. Portandola al massimo della difficoltà ed una vera e propria sfida di quelle che sono le leggi fisiche che regolano l'Universo....
Altri Sport

Guida alla ginnastica ritmica

Aver la possibilità di svolgere un'attività sportiva nel corso della crescita è spesso molto utile per garantire uno sviluppo psico-fisico equilibrato. Per questo motivo è molto importante focalizzarsi sulla scelta dello sport affinché possa essere...
Altri Sport

Guida alla pesca da scogliera

Per molte persone la pesca è un hobby davvero rilassante e divertente. Naturalmente sia che si peschi per hobby che per lavoro, ci sono alcune regole da seguire (ad esempio bisogna sapere che non tutti i pesci possono essere pescati, perché ormai in...
Altri Sport

Ginnastica artistica: guida al riscaldamento

Questa è una guida utile a spiegare i vari esercizi di riscaldamento per la ginnastica artistica. Si tratta di uno sport complesso e particolare, sicuramente affascinante, ma che come tutti gli altri sport, necessita di una serie di esercizi di riscaldamento....