Come tonificare gambe e glutei con l'hydrobike

Tramite: O2O 02/03/2016
Difficoltà: media
14
Introduzione

L'hydrobike è una delle discipline che più si è affermata negli ultimi anni tra quelle comprese nel fitness acquatico. Unisce i benefici della bicicletta ad una minore fatica, visto che le pedalate vengono effettuate sotto alla superficie dell'acqua, donando al corpo un rilassante effetto idromassaggio. È indicata per chi desidera combattere velocemente e con ottimi risultati i problemi di sovrappeso, oltre che per le persone che vogliono semplicemente tonificare il proprio corpo; il tutto senza sollecitare le articolazioni e senza pesare inutilmente sulla colonna vertebrale. Nella presente guida, in particolare, verrà descritto come tonificare gambe e glutei con l'hydrobike.

24

Prima di terminare la seduta effettuare degli esercizi di stretching, che potranno aver luogo direttamente sulla bicicletta oppure a terra, a bordo vasca. La tonicità che una regolare pratica dell'hydrobike riesce a garantire alle gambe e ai glutei è dovuta sia all'azione massaggiante dell'acqua che alla minore ritenzione idrica; quest'ultima contribuisce anche ad evitare problemi di sovrappeso. Inoltre, pochi saranno anche i dolori muscolari percepiti nei giorni successivi alle sedute, grazie al fatto che la pedalata causa solo una scarsa formazione di acido lattico.

34

Una seduta di hydrobike inizia, solitamente, con una decina di minuti nei quali la pedalata effettuata è molto lenta; questa azione è fondamentale per il riscaldamento dei muscoli delle gambe e anche della parte superiore del corpo, oltre che per fare innalzare con gradualità i battiti cardiaci del cuore. Dopo questo primo momento iniziare a pedalare con maggiore intensità, variando anche la posizione delle mani sul manubrio per effettuare degli sprint. In questa fase, per tonificare gambe e glutei, si procederà variando anche la posizione del proprio corpo, pedalando per qualche minuto seduti e, successivamente, in piedi.

Continua la lettura
44

La durata ottimale di una seduta di hydrobike è di circa 45 minuti; in questo arco di tempo la pedalata non dovrà mai essere interrotta, come accade per lo spinning, variando però l'intensità della pedalata stessa. Esistono diversi tipi di pedalata che possono essere utilizzati; si passa da quella cosiddetta "a ruscello", che si esegue rimanendo seduti sulla bicicletta, alla pedalata detta "risalita del fiume". Quest'ultima viene effettuata alternando regolarmente la posizione seduta con quella in piedi, mentre la "controcorrente" prevede una pedalata all'indietro. L'ultimo tipo di pedalata esistente è quella "rapida", nella quale a cambiare è la velocità, da lenta a veloce.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sport Acquatici

Come allenare le gambe per il nuoto

Il nuoto è uno sport molto importante, praticabile a tutte le età, perché permette di coordinare in modo perfetto il proprio corpo durante la moltitudine di esercizi che possono essere realizzati mentire si e in acqua come il movimento elle gambe.Per...
Sport Acquatici

Come dimagrire con lo spinning in acqua

Il classico spinning è una disciplina sportiva assai faticosa, basata su continui scatti e cambi di velocità, atti a bruciare le calorie nel nostro corpo. Durante l'allenamento le frequenze cardiache superano le soglie dello sforzo aerobico e si mantengono...
Sport Acquatici

Come allenare pettorali e braccia in piscina

Il nuoto è una tra le discipline sportive più divertenti e facili da praticare: non richiede attrezzi, non richiede capacità (se non quella di saper nuotare!) e può essere praticata in piscina in ogni periodo dell'anno. Muoversi in acqua, un elemento...
Sport Acquatici

Acqua spinning: guida ai benefici

È una delle attività acquatiche più in voga del momento, seconda solo alla conosciutissima a seguitissima Zumba: stiamo parlando dell'Acqua Spinning. L'acqua spinning, definita anche spesso hydrobike, è una delle discipline di gruppo più richieste...
Sport Acquatici

Allenamento nuoto per dimagrire

Il nuoto è considerato da molti una delle discipline più complete ed efficaci per dimagrire, bruciando chili di troppo attraverso una serie di allenamenti che interessano tutti i muscoli. È l'ideale per rassodare dorsali, spalle, addominali, lombari...
Sport Acquatici

Come aumentare il tono muscolare in piscina

L'allenamento in piscina è un ottimo modo per aumentare il tono muscolare, perdere peso e ritrovare una forma fisica ideale. L'acqua, infatti, esercita sul corpo in movimento un'intensa azione di resistenza, richiedendo uno sforzo maggiore per contrastarla....
Sport Acquatici

Come tuffarsi di testa

Non avete mai imparato a tuffarvi di testa ma vorreste imparare? Per poterlo fare ci vuole solo un po' di allenamento e coraggio. Una volta che avrete imparato potrete sperimentare il tuffo anche da altezze maggiori ma è bene aver acquisito una certa...
Sport Acquatici

La ginnastica preparatoria al nuoto

Lo sport è un' attività sempre più importante nella vita quotidiana di bambini, ragazzi e, perché no, anche adulti. Ci sono molti sport differenti e ognuno sceglie quello che più si avvicina alle proprie passioni e al proprio stile di vita. Il nuoto...