Come si effettua il salto in alto ventrale

Tramite: O2O 30/11/2014
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le tecniche utilizzate per il salto in alto sono davvero numerose, anche se oggi la tecnica principalmente utilizzata è quella del salto dorsale. Prima dell'introduzione di questa, il salto ventrale era la tecnica maggiormente utilizzata, precisamente fino a quando, nel 1968, l'americano Dick Fosbury trionfò alle Olimpiadi di Città del Messico con lo stile dorsale (proprio in quell'occasione fu coniato il termine salto dorsale). Da quel momento, la stragrande maggioranza dei saltatori in alto ha adottato lo stile Fosbury ed oggi la tecnica del salto frontale è caduta in disuso. Vediamo come si effettua questo tipo di salto.

26

Il salto ventrale è una tecnica di valicamento effettuata rivolgendo il ventre rispetto all'asticella e non di schiena, cosa che avviene invece nel salto ispirato a Fosbury, con il corpo disposta parallelamente all'asta (si potrebbe anche descrivere come un salto laterale in un certo senso). Questa tecnica necessita di una maggiore forza rispetto alla tecnica dorsale ed è anche per questo che viene ormai usata poco.

36

La prima cosa che differenzia questa tecnica da quella dorsale è naturalmente la rincorsa. L'atleta deve correre in senso rettilineo fronteggiando l'asticella, puntare a preparare la potenza del salto aumentando gradatamente la velocità, sino a raggiungere il punto dello stacco (il salto vero e proprio) alla giusta distanza dall'asticella.

Continua la lettura
46

Anche lo stacco da terra avviene in maniera differente. L'atleta utilizzata la gamba interna per staccarsi da terra, mentre l'altra (la gamba esterna) deve essere usata per spingere il corpo più in alto possibile, quindi per poter sostenere il corpo verso l'alto. L'idea alla base è abbastanza semplice, una gamba dà la spinta, l'altra sostiene il corpo e lo spinge verso l'alto. Questo fa si che il valicamento dell'asticella avvenga più lentamente rispetto al salto dorsale ed è necessario applicare una forza maggiore per poter ottenere gli stessi risultati che l'atleta potrebbe ottenere con il salto Fosbury.

56

Per poter imparare questa tecnica è necessario fare parecchia pratica, soprattutto se si è abituati ad utilizzare la tecnica del salto dorsale. L'atleta dovrà sfruttare in maniera attenta forza ed equilibrio del proprio corpo. Se siete degli sportivi, chiedete consigli al vostro allenatore ed un consiglio utile può essere quello di visualizzare bene i movimenti effettuati dagli atleti del passato utilizzando i diversi video disponibili in rete.

66

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Sport

Equitazione: il salto ad ostacoli

L'equitazione è uno sport completo. Le sue radici affondano nell'antica civiltà romana e greca. In queste culture l'equitazione era essenziale nella vita politica e militare. Il cavaliere esprimeva così la propria nobiltà. L'attività sportiva si...
Altri Sport

5 esercizi per allenare il salto a pallavolo

Pensate a quanto sia decisivo ai fini di un’attività sportiva come la pallavolo saper saltare più in alto di tutti. I cartoni animati giapponesi, uno su tutti Mila e Shiro, ci hanno mostrato, anche solo sotto forma di animazione, la bellezza di un...
Altri Sport

Come effettuare un salto toe loop nel pattinaggio artistico a rotelle

Il pattinaggio a rotelle è una delle discipline artistiche più praticata sin dal 1700 e consiste nell'utilizzo dei pattini a rotelle per viaggiare sul terreno. I pattini impiegati possono essere di differenti tipologie: i quad, i non convenzionali,...
Altri Sport

Salto in lungo: tutte le regole

Il salto in lungo è uno sport che rientra nelle discipline dell'atletica leggera. Questo sport viene praticato in maniera non molto approfondita nelle varie scuole, e generalmente non tutte le regole sono spiegate in modo corretto. Chi vuole dedicarsi...
Altri Sport

Come allenarsi per il salto in lungo

Il salto in lungo è una delle specialità dell’atletica leggera e rappresenta il più naturale dei salti in estensione; dal 1896 è disciplina olimpionica per gli uomini e 1948 per le donne. Esso si compone da quattro fasi: la rincorsa, lo stacco,...
Altri Sport

Come si batte in salto a pallavolo

La pallavolo è considerata uno degli sport più dinamici in assoluto, grazie alla velocità di gioco e alla potenza di battute, schiacciate e muri che si compiono nel giro di tre passaggi in ciascuna parte del campo. In particolare, nella pallavolo maschile...
Altri Sport

Salto in alto: Come allenarsi

Una delle discipline appartenenti all'atletica leggera, che maggiormente ha regalato soddisfazioni ai colori azzurri negli ultimi decenni, è indubbiamente il salto in alto. Rimangono ben scolpite nella memoria degli appassionati italiani le imprese,...
Altri Sport

Atletica: salto ad ostacoli

Il salto ad ostacoli è una disciplina che fa parte dell'atletica leggera. Essa consiste nel percorrere una distanza determinata dove sono presenti alcune barriere, chiamate per l'appunto ostacoli, nel minor tempo possibile. Essa di differenzia in categorie...