Come si batte in salto a pallavolo

Tramite: O2O 23/11/2014
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La pallavolo è considerata uno degli sport più dinamici in assoluto, grazie alla velocità di gioco e alla potenza di battute, schiacciate e muri che si compiono nel giro di tre passaggi in ciascuna parte del campo. In particolare, nella pallavolo maschile come femminile, si distinguono i colpi veloci degli schiacciatori che rendono difficilissimo l'intervento delle difese avversarie. Tra i servizi il più temibile è la battuta in salto, vediamo insieme come si batte.

27

Occorrente

  • Un pallone da pallavolo
  • Un campo da pallavolo regolamentare con rete montata
37

La pallavolo è uno sport incentrato sui dettagli, sulla costruzione dell'azione e sulla precisione. Un minimo particolare nel gioco della pallavolo può decidere il successo o meno di un set. A partire dalla battuta che, con l'introduzione del sistema di punteggio denominato "Rally Point System", che assegna un punto ad ogni giocata, è diventata di fondamentale importanza. Anche per questo ricorrere alla battuta in salto e eseguirla alla perfezione riduce le possibilità di una corretta ricezione da parte dell'avversario. Come per tutti i tipi di servizio, la battuta in salto è effettuata da chi è in posizione 1. A partire dal fischio dell'arbritro, si può battere da qualsiasi punto del campo, sempre dietro la linea.

47

La battuta in salto è mutuata da una schiacciata vera e propria, solo che viene effettuata dalla seconda linea. Rispetto alla schiacciata dalla prima linea, la battuta in salto non si troverà ad avere un eventuale muro e avrà una pendenza più inclinata rispetto al normale servizio, anche flottante. Trattandosi di una sorta di schiacciata, il movimento a partire dal lancio della palla in aria può essere, come nel primo caso, di tre passi, per cui bisogna partire in una posizione abbastanza arretrata.

Continua la lettura
57

Per farla bene, bisogna alzare la palla al meglio, con una sola mano sin dalle prime volte se si ha un buon equilibrio. A seconda della velocità dei propri movimenti si regola l'altezza del lancio. Alcuni pallavolisti iniziano a darsi lo slancio e compiono quindi il primo passo mentre lanciano in alto la palla. Quando la palla è in aria bisogna aspettare che cominci a scendere per poi colpirla come nel tennis. Il punto di impatto ideale è quando essa ha appena cominciato la fase discendente e si trova perciò ancora più in alto della rete. Il colpo deve essere dato un po' più in alto rispetto alla schiacciata normale, per dare una parabola adeguata. Come per gli altri tipi di servizio, le gambe possono toccare il campo solo una volta colpita la palla.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se il servizio ha una traiettoria lunga e buona potenza è meglio direzionare la battuta in diagonale, ad esempio dalla propria zona 1 alla zona 1 del campo avversario.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Sport

Come potenziare il salto nel gioco della pallavolo

Gli esercizi pliometrici vengono impiegati dagli atleti di pallavolo con l'obiettivo di aumentare la forza e la velocità, riducendo i tempi di reazione. Il risultato, sul campo, sarà una maggiore velocità nel saltare più in alto possibile, cosa di...
Altri Sport

Pallavolo: come fare una schiacciata

La pallavolo nasce dalla fusione di tennis e pallacanestro. La pallavolo è uno sport che fa parte addirittura delle discipline olimpiche. La pallavolo è uno sport praticato e seguito in tutto il mondo. È bello giocare a pallavolo perché ogni giocatore...
Altri Sport

Come si effettua il salto in alto ventrale

Le tecniche utilizzate per il salto in alto sono davvero numerose, anche se oggi la tecnica principalmente utilizzata è quella del salto dorsale. Prima dell'introduzione di questa, il salto ventrale era la tecnica maggiormente utilizzata, precisamente...
Altri Sport

Come si esegue il salto in alto

Il salto in alto è una disciplina che fa parte dell'atletica leggera. Fino agli anni Sessanta, l'atterraggio dopo il salto avveniva sulla sabbia. Poi, furono introdotti i materassi nella zona di caduta e fu permesso qualsiasi tipo di salto a un piede....
Altri Sport

Come allenare la difesa nella pallavolo

Il gioco della pallavolo punta sulla prestanza fisica dei giocatori delle due squadre, sulla loro agilità e prontezza di riflessi, nonchè sull'organizzazione di uno schema vincente, forte e tattico. Quando un giocatore ha la possibilità di attaccare,...
Altri Sport

Pallavolo: infrazioni e violazioni

La pallavolo è uno sport che da diversi anni a questa parte ha cominciato a riscontrare un notevole successo, grazie anche ai nostri campioni che ogni volta, durante le partite o i tornei internazionali, riescono a darci sempre grandissime emozioni....
Altri Sport

Come effettuare un salto toe loop nel pattinaggio artistico a rotelle

Il pattinaggio a rotelle è una delle discipline artistiche più praticata sin dal 1700 e consiste nell'utilizzo dei pattini a rotelle per viaggiare sul terreno. I pattini impiegati possono essere di differenti tipologie: i quad, i non convenzionali,...
Altri Sport

Salto in lungo: tutte le regole

Il salto in lungo è uno sport che rientra nelle discipline dell'atletica leggera. Questo sport viene praticato in maniera non molto approfondita nelle varie scuole, e generalmente non tutte le regole sono spiegate in modo corretto. Chi vuole dedicarsi...