Come schiacciare a beach volley

Tramite: O2O 26/08/2015
Difficoltà: media
15
Introduzione

Giocando a beach volley succede quasi in continuazione: dopo un attacco serve una schiacciata. La schiacciata, del resto, è la base del gioco offensivo. Una schiacciata ben fatta è un potente asso nella manica, è la vostra potenziale arma in più per vincere una partita. Pur avendo, infatti, una difesa solida e capacità di costruire bene le dinamiche del gioco, se non sapete schiacciare avrete difficoltà a vincere un match. Schiacciare bene è quindi necessario, soprattutto se pensate di praticare questo sport a livello agonistico. Ecco perciò una semplice guida che vi permetterà di capire come migliorare la schiacciata.

25
Occorrente
  • Impegno, passione e buona volontà
35

Il movimento della schiacciata deve essere armonico, è fondamentale rispettare i tempi delle varie parti del movimento e prestare attenzione alla coordinazione. Solo così si riuscirà a infondare al pallone la giusta potenza e sarà possibile fargli raggiungere il punto desiderato.
Importante è inoltre il punto di stacco, il momento in cui inizierete il salto: saltare in anticipo o in ritardo influirà inevitabilmente sull'efficacia della schiacciata. In che modo? Se si salta troppo presto la schiacciata potrebbe essere troppo debole, se si salta troppo tardi la schiacciata potrebbe risultare troppo imprecisa. Il tempismo quindi è fontamentale. Per una schiacciata da manuale iniziate la rincorsa come se camminaste, poi, al momento di eseguire la schiacciata, portate le braccia indietro e, quando state per saltare, muovetele velocemente in avanti muovendo il braccio come un colpo di frusta.
A questo punto è il momento di scegliere che schiacciata fare: schiacciata parallela o diagonale? La schiacciata parallela è il tipo di smash più potente e va eseguita dando le spalle al vostro campo, la schiacciata diagonale, invece, va fatta formando un angolo di 50 gradi rispetto alla posizione del corpo. Normalmente la schiacciata diagonale è più difficile da eseguire e quindi anche più complicata da intercettare, naturalmente a patto di riuscire a imprimere una sufficiente potenza alla palla. Come fare una schiacciata potente? Colpite a palla con la mano aperta, sulla parte superiore del davanti e poi, dopo il contatto con il pallone, abbassate il braccio sinistro e lasciate che il destro scivoli lungo il vostro fianco.

45

Come esercizio fisico è molto valido lo squat ma si rivelano efficaci anche semplici serie di salti. Ciò che serve, infatti, è allenare i muscoli delle gambe e migliorare l'elevazione. Via libera quindi a tutti gli esercizi che aiutano a irrobusitre gli arti inferiori e a renderli più agili e scattanti.

Continua la lettura
55

Per un gran match a beach volley le capacità del singolo, tuttavia, non bastano: la schiacciata perfetta è infatti frutto anche si una perfetta intesa con il vostro compagno di squadra. Il modo migliore per migliorare la sincronia nelle azioni di gioco? Giocare, giocare e ancora giocare. Soltanto allenandosi insieme, infatti, ci si conosce a fondo e col tempo si impara a trovare i tempi nelle schiacciate e negli altri momenti della partita.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Sport

Come schiacciare a beach tennis

Nel tennis la schiacciata è, per eccellenza, il colpo che serve a chiudere il punto, e anche nel beach tennis riveste un'importanza decisiva. Schiacciare una palla che scende dall'alto nasconde, però, delle insidie anche per i giocatori più esperti,...
Altri Sport

Come giocare A Beach Volley

Pur presentando affinità con il più conosciuto gioco della pallavolo, il Beach Volley è uno sport di squadra relativamente recente: nonostante le radici di questa disciplina sportiva si fondino nel XIX secolo, la prima partita ufficiale di pallavolo...
Altri Sport

Come organizzare un torneo di beach-volley

Con l'arrivo dell'estate e la possibilità di trascorrere intere giornata in spiaggia, uno degli sport più amati da chi all'ombra dell'ombrellone preferisce il richiamo della palla è il beach-volley, una possibile variante estiva per chi ama cimentarsi...
Altri Sport

Come giocare a beach soccer

Il Beach Soccer è uno sport che deriva dal calcio, ma che ha una sostanziale differenza: si svolge sulla sabbia. Le regole per giocare a Beach Soccer sono state fissate nel 1992, mentre il riconoscimento da parte della FIFA è avvenuto nel 2000, da quel...
Altri Sport

Come allenarsi per il beach soccer

Non soltanto in Italia, ma dappertutto il calcio è lo sport che si pratica con più frequenza. Per iniziare non c'è bisogno di grandi investimenti. Per questo motivo è popolare in tutto il mondo. Negli Stati Uniti il basket occupa i primi posti e gli...
Altri Sport

Come Incerottare Le Dita Nel Volley

Incerottare le dita mentre si gioca a pallavolo è fondamentale per prevenire contusioni, fratture o semplici, ma molto fastidiose, separazioni tra dita e unghia che spesso si verificano nello svolgimento di un'attività come il volley. Mediante questa...
Altri Sport

Come giocare a calcio-tennis

Il “calcio-tennis” è uno sport abbastanza recente. Le sue origini dovrebbero risalire ai villaggi turistici e ai centri estivi ricreativi, dove veniva praticato già da molto tempo come “gioco di squadra”. Inizialmente si giocava soltanto nei...
Altri Sport

Come montare una rete da Pallavolo per il mare

Intorno al 1900, gli appassionati della pallavolo cominciarono ad intraprendere questo bellissimo sport nelle spiagge delle Hawaii, e fu proprio per questo specifico motivo, che da allora nacquero numerosissimi campi da Beach Volley. Se vi capita quindi...