Come scegliere la canna da spinning

Tramite: O2O 02/09/2015
Difficoltà: media
14
Introduzione

Andare a pescare assieme ai nostri amici od assieme ai nostri colleghi di lavoro, è un qualcosa di molto bello e di molto divertente. Tuttavia se abbiamo deciso di andare a pescare a spinning, ovvero di andare a pescare utilizzando esche artificiali, sarà fondamentale acquistare in commercio una valida canna da spinning. Vedremo in questa guida come scegliere la canna da spinning.

24

La prima cosa da tenere in considerazione, sono le dimensioni della canna da pesca. Se la nostra automobile è molto grande e non abbiamo problemi di spazio, possiamo acquistare una canna da spinning a due pezzi o monopezzo, altrimenti, sarà fondamentale acquistare una piccola canna da spinning telescopica. La canna da spinning telescopica, può essere portata chiusa con estrema facilità anche all' interno di un piccolo zainetto. Scegliamo poi una canna da spinning realizzata con materiali di alta qualità e di una buona marca. Evitiamo di acquistare canne da spinning troppo economiche o di dubbia provenienza e soprattutto, accertiamoci che la canna non presenti delle microfratture sulla sua superficie. Le microfratture presenti sulla canna, col tempo potrebbero aggravarsi e rovinare in maniere irreparabile la nostra canna da pesca.

34

Per quanto riguarda gli anelli, i migliori anelli per una canna da spinning sono quelli in titanio, gli anelli in titanio sono degli anelli molto robusti che difficilmente si rompono. Controlliamo poi che la canna da pesca supporti il peso delle esche che vogliamo lanciare. Sulla canna da pesca, vi è scritto quanti grammi di peso possiamo lanciare con la canna da pesca stessa. Se dobbiamo pescare dei pesci predatori molto agguerriti, quali il luccio o il persico trota, il suggerimento è anche quello di comprare una canna da spinning molto robusta. Le canne da spinning ideali per pescare dalla barca sono quelle che hanno una lunghezza massima di 2,10 m, mentre quelle ideali per pescare dalla riva, sono quelle che hanno una lunghezza compresa tra i 2,40 m ed i 2,70 m.

Continua la lettura
44

Altra cosa da tenere in considerazione è il manico della canna da pesca, meglio ancora se si tratta di un manico realizzato col sughero. Il manico della canna da pesca deve essere comodo e non ci deve procurare alcun fastidio quando lanciamo la nostra esca all' interno dell' acqua. Inoltre un buon manico, è dotato di un piccolo tappino in gomma sul fondo che impedisce al manico stesso di rovinarsi quando appoggiamo la canna da pesca per terra. Infine controlliamo che il mulinello si possa collocare in una posizione agevole per la pesca e che il portamulinello sia sicuro e robusto.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sport Acquatici

I migliori mulinelli da spinning

Senza dubbio il mulinello costituisce un elemento essenziale dell’ attrezzatura e deve essere in linea con le caratteristiche della canna. Ne esistono di vari tipi, di varie dimensioni, di vari prezzi. Ma iniziamo subito dicendo che il mulinello e’...
Sport Acquatici

Come pescare a spinning il pesce serra

Il Pesce Serra è un famelico e vorace predatore che ci può regalare grandi emozioni e tanto divertimento nelle nostre battute di pesca a spinning. Grazie alla sua combattività ed alle sue evoluzioni mozzafiato, la sua cattura è sempre un vero e proprio...
Sport Acquatici

Come Pescare Con Il Sistema Spinning

La pesca con il sistema spinning è una pratica molto divertente e movimentata. Questo grazie alla ricca ed estrema varietà di operazioni che essa permette di compiere mediante lanci e recuperi. Per praticarla, si adottano molte esche artificiali e caratteristiche,...
Sport Acquatici

Tecniche di pesca a spinning

La pesca a spinning è una delle tecniche di pesca sportiva più utilizzate per la cattura di pesci predatori, sia in mare (da terra o dalla barca) che nelle acque interne. Il suo nome deriva dall'inglese "to spin" che significa ruotare, riferito al movimento...
Sport Acquatici

Come pescare: la tecnica dello Spinning

La pesca è stata una delle prime attività per mezzo della quale l'uomo è riuscito a procurarsi il cibo necessario per il suo sostentamento. Oggigiorno essa viene praticata non solo per fini alimentari e quindi commerciali, ma anche come sport. In ragione...
Sport Acquatici

Acqua spinning: guida ai benefici

È una delle attività acquatiche più in voga del momento, seconda solo alla conosciutissima a seguitissima Zumba: stiamo parlando dell'Acqua Spinning. L'acqua spinning, definita anche spesso hydrobike, è una delle discipline di gruppo più richieste...
Sport Acquatici

Le migliori esche da spinning

La pesca a spinning sta prendendo sempre più piede tra i pescatori negli ultimi tempi. La possibilità infatti di gestire combattimenti mozzafiato con prede di grossa dimensione fanno di questa tecnica una delle più emozionanti. Lo spinning consiste...
Sport Acquatici

Come dimagrire con lo spinning in acqua

Il classico spinning è una disciplina sportiva assai faticosa, basata su continui scatti e cambi di velocità, atti a bruciare le calorie nel nostro corpo. Durante l'allenamento le frequenze cardiache superano le soglie dello sforzo aerobico e si mantengono...