Come regolare il cambio shimano di una bici

Tramite: O2O 23/06/2015
Difficoltà: media
16
Introduzione

La bicicletta è una riscoperta ed un fenomeno consolidato che va al di là di una moda. Molto spesso questa scelta è dovuta alla possibilità economica e non solo alla passione vera e propria. Oltre alle classiche biciclette da città abbiamo quelle che si utilizzano per percorsi più complicati e che hanno un apposito cambio, detto "shimano"; esso serve per regolare la pedalata in funzione del terreno che si percorre. Di questo campo fanno parte le mountain bike che per farle funzionare correttamente si deve regolare il cambio. Con questo tutorial si possono avere informazioni su come come procedere per la regolazione del cambio di una bici.

26
Occorrente
  • cacciavite
36

La prima operazione che dobbiamo eseguire è quella di verificare e controllare se il cambio è perfettamente parallelo all'asse del forcellino. Infatti, può capitare (ad esempio in caso di una caduta) che esso prende un colpo lateralmente e quindi diventa incurvato. Se si verifica questo caso, anche se riusciamo a regolarlo perfettamente, il cambio non funzionerà correttamente. Se, invece, è tutto perfettamente a posto possiamo procedere tranquillamente con la fase successiva.

46

Se il cambio della nostra bicicletta è reverse, cioè tirando la levetta del cambio si passa al pignone più grande, dobbiamo spostare tutto verso l'alto. In caso contrario, dobbiamo spostarlo verso il basso, quando si pedala. È opportuno verificare, quando si spinge il cambio, che la catena non vada oltre l'ultimo pignone. Se ciò avviene dobbiamo agire, utilizzando un semplice cacciavite, sulla regolazione della vite inferiore. Infine dobbiamo verificare che il cambio non si sposta all'interno dello spazio compreso tra il telaio e l'ultimo pignone.

Continua la lettura
56

Scendiamo con il cambio ed agiamo sulla tensione del cavo; la sua regolazione va fatta sul pignone più grande (32 o 34, dipende dal modello della bicicletta). Bisogna posizionare il cambio e la catena sull'ultimo pignone, poi diamo un primo scatto con la leva del cambio shimano e constatiamo se la catena scende correttamente sul secondo pignone. Se durante questa operazione la catena fa fatica, dobbiamo agire sul cavetto; lo tiriamo e poi svitiamo il tensiometro del cavetto. Se, invece, la catena scende in maniera precipitosa dobbiamo avvitare ulteriormente il tensiometro; in questo modo diamo meno tensione al cambio. Cominciando dalla prima regolazione proseguiamo con le successive; bisogna sempre pedalare e verificare, di volta in volta, che il cambio scenda bene.

66
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Ovviamente nell'effettuare tutte queste operazioni la bicicletta dovrà essere mantenuta sollevata da un apposito cavalletto.
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ciclismo

Come regolare l'altezza sella di una bici: posizione corretta

Saper regolare l'altezza della sella in posizione corretta in una bici è una cosa fondamentale. Infatti solo così è possibile ottenere il massimo delle prestazioni. Per regolare l'altezza sella di una bici nella posizione corretta dovrete calcolare...
Ciclismo

Come smontare e manutenere un mozzo shimano di bicicletta

Una costante e attenta manutenzione del mozzo ci permetterà di mantenere sempre alte le prestazioni della nostra bicicletta. La mancata lubrificazione del mozzo o il danneggiamento dei cuscinetti contenuti al proprio interno, infatti, possono provocare...
Ciclismo

Come Eliminare Il Rumore Al Cambio Della Mountain Bike

La bicicletta è un mezzo di trasporto ancora molto utilizzato, sopratutto in certe zone sia per diletto sia come mezzo per spostarsi in città risparmiando sui carburanti e svolgendo allo stesso tempo un ottimo esercizio fisico. Il mezzo più utilizzato...
Ciclismo

Bici a scatto fisso: come frenare

La maggior parte delle biciclette a scatto fisso non sono fornite di impianto frenante, e nemmeno di un cambio. Tuttavia, con questa tipologia di bici, si possono effettuare frenate all'insegna del massimo della sicurezza e senza correre alcun tipo di...
Ciclismo

Come iniziare con la bici da corsa

Ecco una guida a tutti i principianti che si apprestano per la prima volta all'acquisto e all'allenamento e divertimento su due ruote con una bici da corsa. Risulta necessario fare una premessa in quanto chi si appresta ad acquistare una bici da corsa...
Ciclismo

Le migliori bici da downhill

Il Downhill è uno sport gravity che viene svolto solamente in discesa lungo piste da 2 a 5 chilometri, preparate su pendii molto ripidi e con ostacoli naturali e artificiali, come ad esempio gradoni alti metri, salti e sezioni di rocce sconnesse. È...
Ciclismo

Come sostituire i tubolari ad una bici da corsa

Per le bici da corsa si utilizza un particolare pneumatico che ha migliori prestazioni. Ecco come sostituire i tubolari ad una bici da corsa. Le caratteristiche sono che ha meno rischi di foratura e scorre in modo migliore rispetto ai normali copertoni....
Ciclismo

5 vantaggi della bici a scatto fisso

La passione per la bici accomuna adulti e giovani, e spesso si tramanda da padre in figlio. Molti amano andare in bici da soli, altri anche in compagnia, soprattutto per percorrere lunghi tratti di strada. Una semplice pedalata in bici può diventare...