Come preparare una macchina per il rally

Tramite: O2O 08/07/2014
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Sappiate che preparare una macchina per un rally è piuttosto oneroso. Ci vuole prima di tutto la competenza di un buon meccanico. Colui che si prenderà cura dell?auto, dovrà essere serio e competente in materia di gare di rally.
Poiché l'auto che deve gareggiare sarà di seconda mano, l'operazione di base è effettuare il rinforzo della carrozzeria. In questo caso però, non è da valutare solo la carrozzeria, ma anche il motore, il cambio, l?impianto elettrico e l?impianto frenante. Questo è il motivo principale per cui c?è bisogno di un operatore professionale che si interessi frequentemente di auto adatte a gareggiare.

26

Occorrente

  • Passione e volontà
  • Spirito di competizione
  • Un'auto usata.
36

Partite dal presupposto che l?auto da rally, deve avere un motore efficiente per poter gareggiare e quindi le sue prestazioni non devono essere buone ma ottime, se si vuole di vincere. Cambio e frizione vanno smontati e sostituiti con tipi idonei alla competizione che il meccanico scelto saprà consigliare. La frizione dovrà essere di rame con elementi tripli ed il differenziale del tipo autobloccante. La cosa essenziale che una macchina da rally deve possedere è la leggerezza: più la vettura sarà leggera e più la sua tenuta sarà ottimale. Risulta ovvio togliere tutti quei pezzi che non servono a nulla e che appesantirebbero l?auto durante la sua corsa (es. Sedili posteriori, radio e optional vari).

46

Il nostro uomo provvederà quindi a smontare parzialmente la carrozzeria e a renderla più leggera, fissando fazzoletti di lamiera nelle giunture. La stessa cosa vale anche per l?impianto elettrico che verrà adeguatamente ridotto all'essenziale sia per il buon funzionamento sia per la sicurezza obbligatoria, ormai vigente in tutte le competizioni di formula rally. Per quanto riguarda l?impianto frenante, sia i dischi che le pastiglie dovranno essere sostitute con adeguate pasticche e dischi da competizione.

Continua la lettura
56

Naturalmente non è finita qui perché l?auto da rally, deve essere dotata di pneumatici particolari e più robusti, così come dovranno essere adattati i sedili anteriori, l?impianto antincendio, le cinture di sicurezza, i fari e tanti altri accessori dell?auto. La cifra da spendere, se si vuole una macchina che dia il massimo è alta, ma se la passione e la competitività sono accese, porterà parecchie possibilità di vincere una competizione. Buon lavoro!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non arrendetevi: la passione porta sempre ai traguardi sperati.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Motori

I 5 migliori motori diesel BMW

Ormai di case automobilistiche ne esistono moltissime, ma non tutte hanno il pregi di realizzare vetture ben fatte e dai dettagli curati. E uno di questi aspetti, per una macchina che si rispetti, è senza dubbio l'aspetto meccanico, infatti un buon motore...
Motori

Come fare una buona partenza in gara motocross

Nel motocross, una buona partenza al cancelletto, può valere una vittoria, perché permette di avere pista libera, senza polvere e, sassi scagliati dalle ruote delle moto avversarie. La difficoltà maggiore, è data dal cancello meccanico dietro il quale...
Motori

Come riscaldarsi prima di una gara di motocross

Se gareggiate nella disciplina sportiva del motocross (MX), sapete che prima della partenza di una qualsiasi competizione è bene preparare ottimamente il proprio fisico, eseguendo un adeguato riscaldamento: questo vi permetterebbe di ottenere da subito...