Come prendere il patentino di allenatore

Tramite: O2O 11/11/2014
Difficoltà: media
15
Introduzione

Il calcio, è indubbiamente lo sport che appassiona e aggrega la maggior parte degli italiani e non solo. Fin dalla tenera età, i bambini vengono educati ad avere una fede calcistica che spesso e volentieri rimarrà immutata nel corso degli anni. Questo, scatena in molti la voglia di riuscire in questo sport e di diventare bravi come i loro beniamini. Per questo è importante che chi segue il loro percorso di formazione in ambito sportivo, sia adeguatamente preparato sugli aspetti tecnici del gioco, le strategie da utilizzare e a seguire i loro ritmi dando i consigli giusti al momento giusto. Pensate di essere all'altezza? Bene, in questa guida vi spiegheremo come procedere per prendere il patentino di allenatore.

25

Esistono tre tipi di patentini, a seconda delle categorie delle quali si vuole far parte.
Il primo è il cosiddetto brevetto di base (Allenatore di Base - Uefa B) con cui si ha la possibilità di allenare qualsiasi squadra iscritta al campionato nazionale dilettanti e di poter fare il secondo in Lega Pro. Per ottenerla occorre seguire un corso organizzato dalla Lega Nazionale Dilettanti dalla durata di circa 120 ore. Sono ammessi aspiranti allenatori a partire dai 25 anni, fino ai 55, questi saranno inseriti in una graduatoria che tiene conto di esperienze sportive ed eventuali titoli. Non è in ogni caso richiesta una pregressa esperienza sportiva, tuttavia, i candidati che non presentano questo requisito, dovranno sostenere un esame di tecnica di base, relativo ai fondamentali dello sport.

35

Il secondo tipo di patentino è quello di Allenatore professionista di seconda categoria - Uefa A: il corso di formazione è erogato dalla Federazione e si tiene nella sede di Coverciano. Per accedere occorre rispettare due requisiti fondamentali: prima di tutto è necessario essere in possesso del primo patentino (quello base) da non meno di 2 anni; ed avere un'età superiore ai 30 anni. In questo caso la graduatoria si baserà anche sui risultati di un esame scritto di teoria del calcio. Con questo patentino è possibile allenare le squadre fino alla Lega Pro e fare il vice in squadre di seria A e B.

Continua la lettura
45

L'ultimo tipo di patentino, è quello grazie al quale sarete abilitati ad allenare qualsiasi squadra, indipendentemente dalla categoria a cui appartiene, è il cosiddetto brevetto di Allenatore professionista di prima categoria - Uefa Pro. Esiste un'unico limite per accedere al corso di formazione ed è quello di aver conseguito il patentino di seconda categoria da almeno due anni. Il corso si tiene, anche in questo caso, a Coverciano ed ha una durata di almeno 16 settimane. La graduatoria finale verrà stilata in base alle esperienze pregresse e ad una prova scritta che si svolgerà al termine delle lezioni.

55
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Per controllare gli eventuali cambiamenti nei requisiti minimi e per consultare i bandi di selezione per i corsi organizzati periodicamente è sufficiente collegarsi ai siti della Lega Nazionale Dilettanti e della Federazione Italiana Giuoco Calcio.
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Calcio

Come si diventa allenatori di calcio corso di base Uefa B

La maggior parte degli italiani ha il sogno nel cassetto di diventare un allenatore per mestiere, Tuttavia, stiamo parlando di un lavoro molto più complicato rispetto a quello che potreste immaginare. Per riuscire a sfondare in questa particolare carriera,...
Calcio

Come diventare buoni allenatori di calcio per bambini

Il gioco con il pallone rappresenta per molti di noi un'esperienza vissuta intensamente nella propria fanciullezza. Forse non c'è individuo, almeno per quelli di sesso maschile, che non abbia giocato nella propria infanzia per strada, come avveniva una...
Calcio

Come diventare allenatori di calcio

Se vi piace il calcio, se vi siete sempre divertiti a praticarlo e ora siete alla ricerca di un modo per trasformare la vostra passione in un vero e proprio lavoro, con possibilità di carriera davvero interessanti e remunerative, questa è la guida che...
Calcio

Come organizzare un allenamento di calcio per ragazzi

Conosciamo quanta passione i ragazzi ci mettano quando si tratta di giocare e divertirsi; Il calcio ad esempio è uno sport che trasmette valori che trascendono dalla partita in sè, dal risultato e dall'aspetto puramente tecnico; è un importante mezzo...
Calcio

Come preparare atleticamente i Giovanissimi di Calcio a 11

Tutti i ragazzi che iniziano a giocare a calcio dall'età di sei anni, vogliono essere già campioni! Questo sogno che a volte diventa realtà, li spinge a superare tante difficoltà. Non sono poche le storie di calciatori famosi che non avevano nulla...
Calcio

Come essere un bravo portiere

Il portiere di calcio è senz'altro un ruolo particolare, nonché divertente di questo sport. Ovviamente questo ruolo può anche non piacere, visto che presenta caratteristiche nettamente differenti rispetto a difensori, centrocampisti ed attaccanti....
Calcio

I 5 calciatori più forti della storia del Milan

La storia rossonera è stata segnata nel tempo da stagioni diverse, alcune più proficue sotto il profilo dei risultati sia nel campionato italiano che nel panorama internazionale, altre meno. Sicuramente, al di là dei colori appartenenti al cuore di...
Calcio

Come allenare la velocità nel gioco del calcio

Nel gioco del calcio, uno dei fattori fondamentali per essere un buon calciatore è la velocità. Infatti questa può servire per smarcarsi da un avversario oppure per arrivare prima sulla palla, la velocità è un perno del calcio moderno, infatti ci...