Come potenziare il calcio con gli allenamenti

Tramite: O2O 11/06/2016
Difficoltà: difficile
18
Introduzione

Spesso si pensa erroneamente che la potenza del tiro dipenda esclusivamente dalla forza massima esprimibile dai muscoli della gamba che colpisce la palla. In realtà la velocità impressa è il risultato di una catena meccanica molto complessa, che comprende altre zone muscolari. Queste, non solo nel calcio, si possono potenziare con allenamenti e fatica, Si parte dal riscaldamento per ottenere un tiro potente ed efficace. Ecco come fare.

28
Occorrente
  • Abbigliamento sportivo
  • Tappetino
38

RISCALDAMENTO: cominciate con un movimento generale per elevare le funzioni fisiologiche dell'organismo. Iniziate con 5 minuti di corsa blanda. Eventualmente integrate con una serie di affondi alternati aggiungendo una torsione del busto in opposizione alla gamba avanti. Terminate con un abbondante stretching.

48

ADDOMINALI 1: partendo dalla posizione di decubito supino, con le mani sotto il sedere, solleva le gambe (sempre a ginocchia tese). Ripetere il tutto 4 volte. SLANCI SAGITTALI INDIETRO: questo esercizio migliorerà l'elasticità e la reattività dei muscoli della gamba. Partendo da in piedi, a distanza di circa un metro dal muro, con le mani appoggiate ad esso, rimanete in equilibrio su una sola gamba (solo avanpiede in appoggio a terra) e con uno slancio protendete l'altra indietro che riuscite. Dopo ritiratela in avanti. Le prime volte consiglio di farvi seguire da un buon personal trainer. Le articolazione e i muscoli sono delicati, e per essere potenziati devono seguire un programma bel definito e non eccessivamente affaticante. Per non causare danni quindi, meglio se un preparatore atletico, esperto in materia, vi dia delle indicazioni professionali.

Continua la lettura
58

ADDOMINALI 2: la fascia dei muscoli addominali è fondamentale per la buona riuscita del tiro. Partendo dalla posizione di decubito supino (sdraiato a pancia in su) con le gambe flesse a 90°, le piante dei piedi a terra e le mani incrociate dietro la nuca, sollevate il capo in direzione delle ginocchia mantenendo il busto appoggiato a terra. Scendete lentamente. Ripetere 20 volte.

68

SQUAT: questo esercizio interessa principalmente i 2 quadricipiti e la zona dei glutei. Partendo da eretti, gambe leggermente divaricate e braccia protese in avanti. Piegate le gambe più che potete, avvicinandovi al terreno e mantenendo sempre a terra l'intera pianta del piede. Tornate alla posizione di partenza. Ripetere 20 volte.

78

SQUAT-JUMP: è un esercizio simile al precedente ed interessa le stesse zone muscolari. Partendo dalla posizione di squat descritta sopra, effettuate un balzo in avanti cercando di raggiungere la massima altezza. In questo caso però le braccia non saranno rigide in avanti ma si slanceranno avanti e indietro per ottimizzare il salto. Svolgete tre ripetizioni, dieci salti per ognuna.

88
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Integrare con esercizi per migliorare la tecnica di tiro.
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Calcio

Le differenze tra calcio europeo e calcio sudamericano

Stadio La Bombonera di Buones Aires. E’ di scena Boca Juniors contro River Plate. Coreografie mozzafiato fanno da cornice alla folla festante che accompagna l’ingresso in campo delle due compagini improvvisando balletti dal ritmo latino inframezzati...
Calcio

Le dieci migliori scarpe da calcio

Passa inosservata, confondendosi tra stralci d’erbetta e calci al pallone, posta quasi sempre nell’ombra dagli sgargianti e ben più in vista completi da calcio, ma nondimeno fondamentale per la riuscita di una buona performance calcistica, la scarpa...
Calcio

Come allenarsi a calcio da soli

Il calcio è da sempre lo sport preferito in Italia e viene praticato da tantissimi appassionati. Se siete alle prime armi, non avete esperienza e non avete mai toccato un pallone è bene prendere familiarità con la palla. Per cominciare è ideale allenarsi...
Calcio

Come insegnare il calcio ai bambini

Cari genitori, se avete dei bambini piccoli ed amate stare con loro all'aria aperta, ma non sapete a cosa giocare con loro, o siete degli allenatori di scuole calcio e desiderate allenare nuovi ragazzi, in questa nostra guida vi daremo delle dritte su...
Calcio

Come diventare un buon fantasista a calcio

Il calcio è uno degli sport più belli del mondo. Sono sempre di più gli sportivi che si cimentano in questo sport, sia a livello amatoriale che a livello professionale. Soprattutto in Italia, ma anche nel resto d’Europa e ormai in tutto il mondo,...
Calcio

Calcio: come migliorare la precisione e la tecnica

Giocare a calcio è un'attività molto impegnativa che richiede innanzitutto un costante e ottimo allenamento e di conseguenza un fisico resistente. Su queste basi, è indispensabile applicare una tecnica personalizzata sia nel realizzare passaggi perfetti...
Calcio

Preparazione fisica per un torneo di calcio a 5

Sulla squadra di calcio a 5, molti sono convinti che sia di secondo ordine, con preparazione fisica inferiore rispetto al calcio a 11, ma si sbagliano. È vero che il campo di calcio è ridotto nelle dimensioni, tuttavia si richiede impegno nella corsa,...
Calcio

Come Rifinire Il Proprio Dribbling Nel Calcio

Per giocare bene al calcio, è necessario seguire un lungo addestramento sia atletico che tecnico, in modo da rifinire i fondamentali per poter calciare in modo fluido ed efficace la sfera di cuoio. Senza la necessaria tecnica si può giocare, ma non...