Come pescare spigole e orate

Tramite: O2O 06/08/2014
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Da sempre sentiamo dire che la dieta mediterranea è la migliore al mondo: olio extravergine d'oliva, prodotti di origine protetta e controllata e soprattutto il pesce dei nostri mari, tra i più pregiati e nutrienti al mondo. Un consumo di pesce almeno due volte alla settimana è consigliato da tutti gli esperti: di facile digestione, pieno di sostanze benefiche per il nostro organismo, è da preferire alla carne, rossa o bianca che sia. Il pesce è fondamentale per un'alimentazione sana e corretta: il ricco apporto di acidi grassi polinsaturi Omega 3 favorisce la rimozione del colesterolo "cattivo" dalle nostre arterie. Inoltre è un alimento ricco di fosforo. La pesca è un'attività molto antica, già dal Paleolitico gli uomini pescavano e mangiavano pesce, soprattutto pesce bianco, dai lucci al persico. In questa mini guida vi daremo qualche utile consiglio su come pescare spigole e orate, pesci dalle molteplici proprietà benefiche per il nostro organismo e di cui il nostro mar mediterraneo è ricchissimo.

25

Il periodo dell'anno più indicato per pescare spigole e orate è la stagione estiva. Le due specie marine però hanno tempi ed orari differenti. La spigola è una specie gregaria durante i primi anni di vita che tende ad un comportamento più solitario da adulto. Frequenta maggiormente luoghi in cui i flutti si infrangono sugli scogli formando schiuma e posti riparati come lagune costiere e foci di fiumi dove si nascondono i piccoli pesci di cui si nutrono. Il momento migliore della giornata per pescare la spigola è la notte, dal calar del sole fino all'alba del giorno successivo. Le tecniche per insidiare questa specie sono diverse, ma la più proficua è la tecnica Bolognese: questo tipo di pesca va effettuata con una canna all'inglese (meglio una Maver Contender 7 metri); alla lenza madre va attaccato uno stopper a circa 3 centimetri dal galleggiante che deve essere piombato e di forma sferica per 6-8 grammi di peso, perlina salva nodo e girella alla quale va legato un terminale di 2 metri con amo per bigattino ed è importante pasturare non molto spesso, con un intervallo tra una pasturazione e l'altra di circa 20 minuti.

35

L'orata è un pesce essenzialmente costiero, quindi potrebbe sembrare più semplice da pescare: solitamente non vive mai sotto i trenta metri di profondità. In realtà la spigola è una specie molto diffidente, si muove in branchi, di solito guidati dagli esemplari più grandi e frequenta quei tratti marittimi dove crescono colonie di mitili e cannolicchi, di cui si nutre. Per pescare l'orata si attende la tarda mattinata fino al pomeriggio, quindi quando il sole è molto caldo e i branchi si spingono fin quasi alla riva. Questo è un tipo di pesca che non richiede l'uso di imbarcazioni particolarmente grandi e attrezzate poiché si può svolgere anche a una distanza media di 400/500 metri dalla riva e con una profondità anche inferiore ai 5 metri.  

Continua la lettura
45

Per quanto concerne l'attrezzatura, si usa una canna adatta al ledgering sufficientemente alta per affrontare un lancio più o meno lungo, un piombo con un peso fra i 50 e i 70 grammi e la lunghezza potrà essere di circa 2,50 metri. Il mulinello deve essere in grado di imbobinare circa 200 metri di filo dello 0,40 ed è importante che esso sia dotato di un'ottima frizione, considerando il carattere irruento e l'imponente mole del pesce che può addirittura in certi casi raggiungere il peso di 5 chili. Molto importante è la scelta dell'amo poiché la poderosa dentatura dell'orata può facilmente piegarlo o addirittura romperlo. Perciò, le misure più adatte sono quelle del numero 1 o 2, preferibilmente a gambo corto, in acciaio oppure bruniti.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In caso di molta corrente, per evitare che il terminale corra troppo velocemente o che risalga in superficie a causa del basso peso, basta aggiungere una piccola pallina piombata più in basso rispetto all'amo o cambiare galleggiante con uno a penna.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sport Acquatici

Come pescare dalla spiaggia

Che siate giovani o meno giovani, uno degli hobby e dei passatempi più amati da tutti è la pesca. Chi di voi non si è mai dilettato a prendere un bel pescione da una barca, con un retino o magari a mani nude nel mare? La pesca affascina grandi e piccini...
Sport Acquatici

Come iniziare a pescare

La pesca è più di uno sport e mette a dura prova la pazienza e la bravura a ricorrere a tecniche diverse in base alla specie di pesci che si vuole catturare, alle condizioni dei mari, laghi o fiumi e ai posti in cui ci si trova. La pesca, però, più...
Sport Acquatici

Come pescare con i palamiti

La pesca con il palamito è una delle tecniche più antiche e praticate anche al giorno d'oggi. Il palamito è uno strumento molto caratteristico, diffuso in tutto il Mediterraneo. Vi sono diversi tipi di palamiti ed ognuno adatta le caratteristiche di...
Sport Acquatici

Come costruire una montatura a galleggiante per canna fissa

L'impiego del galleggiante per pescare con una canna fissa è sicuramente una tecnica semplice ed ottimale, mediante la quale si potrebbe riuscire a prendere numerose varietà di pesci, che si alimentano sia sui fondali che a mezz'acqua (come ad esempio...
Sport Acquatici

Come pescare l'orata

Con questa guida imparerete a pescare l'orata (Sparus Aurata), la regina degli sparidi. Oltre al divertimento della pesca sportiva, ne potrete gustare successivamente le carni a tavola. È un'ottima pesca da fare in compagnia di amici che porta spesso...
Sport Acquatici

Come pescare l'orata con il pasturatore

Siete degli appassionati della pesca, sempre in cerca di nuovi metodi da utilizzare per pescare varie specie di pesci? Se la risposta a questa domanda è si, allora questa guida farà sicuramente al caso vostro. Molte persone amano, per diletto, praticare...
Sport Acquatici

Come pescare gli sgombri

Pescare è un passatempo molto rilassante, al tempo stesso è uno sport capace di offrire moltissime soddisfazioni, tutto dipende dalla preda che si decide di catturare. La pesca dello sgombro incuriosisce ed entusiasma tantissimi pescatori, data la grande...
Sport Acquatici

Come pescare i gamberi rossi

A differenza dei comuni gamberi di fiume, i gamberi rossi sono molto più saporiti e di dimensioni notevolmente più grande rispetto al gambero comune. Pescare questo crostaceo, è semplicissimo e non richiede nessuna attrezzatura costosa o specifica....