Come pescare la trota

Di: Sandro B.
Tramite: O2O 17/06/2014
Difficoltà: difficile
16
Introduzione

Sei un pescatore? Ti vuoi accingere ad imparare la tecnica di pesca della trota? In questa guida verrà illustrato come fare, quali accorgimenti attuare e quali posti di pesca scegliere affinché la pescata sia propizia, soprattutto per chi è agli inizi. Ovviamente con l'acquisizione dell'esperienza otterrai risultati sempre migliori, come si sente spesso dire: pescare è un arte che si affina con il tempo.

26
Occorrente
  • Attrezzatura per la pesca
  • Lenza 0,18 e 0,16 mm
  • Ami n.8
  • Camole o pasta per trote
  • Vetrini semiaffondanti da 2-3 gr.
  • Una girella tripla
  • Una rosa di piombini
36

Procurati tutta l'attrezzatura necessaria elencata nella sezione "occorrente" della guida. La tecnica descritta di seguito è sicuramente una delle più propizie, con la quale potrai ottenere ottimi risultati. Pescare col galleggiante si può, ma non assicura gli stessi risultati e richiede molta tecnica. La trota fa parte della famiglia dei Salmonidi ed è un pesce predatore, perciò ha bisogno di essere stimolato affinché abbocchi; a volte bisogna far lavorare l'esca nel punto giusto, perché questo tipo di pesce predilige stare vicino alla superficie dell'acqua.

46

Preparare la montatura della canna, non richiede grossi sforzi, procedi riempiendo il mulinello con una lenza dello 0,18. Infila sulla lenza il vetrino semi affondante, se preferisci, puoi fermarlo nella parte superiore con un piccolo piombino da 0,15-0,20 grammi. Terminate queste prime operazioni, lega una girella tripla (bisogna che sia di dimensioni ridotte), piccolo consiglio: meglio ammorbidire la lenza con la saliva per ridurre l'attrito su di essa. Inserisci un altro piombino (da 1 grammo) subito sopra la girella tripla. Crea un terminale di 70-80 centimetri da legare nella parte inferiore della girella con della lenza dello 0,16 (man mano che acquisirai esperienza, potrai anche usare lenze di uno spessore inferiore). Avvertenza: il terminale non deve supportare nessun piombino. Lega, infine, un amo del n.8 possibilmente senza occhiello.

Continua la lettura
56

Per iniziare, meglio prediligere laghi e acque stagnanti, la pesca sarà così molto agevolata rispetto a fiumi o laghi con una forte corrente. Procedi inserendo la tripla girella sulla montatura, perché essa ha la funzione di far roteare l'esca. La montatura della lenza per la trota è leggera, appunto per far si che l'esca stazioni in superficie e non vada troppo in profondità. Nella pesca, bisogna effettuare il lancio della lenza e poi riavvolgere il mulinello pian piano, è molto importante questa fase, avvolgi lentamente, fai diverse prove per capire qual è la velocità corretta. Questa appena descritta è forse la migliore tecnica per la pesca della trota. I meno esperti possono usare la pasta per trote come esca, molto più comoda delle tradizionali esche naturali (le camole). Infatti, il successo della pescata dipende molto da come riuscirai a far roteare l'esca. La pasta per trote è molto più facile da far roteare, mentre le camole necessitano un innesco particolare (due camole sull'amo: una innestata in tutta la sua lunghezza, la seconda a metà). Il buon innesco e roteazione delle camole si possono acquisire solamente con l'esperienza, quindi inizia utilizzando la pasta per trote per poi passare alle camole.

66
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Preferire la stagione fredda e le mattine soleggiate.
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sport Acquatici

Come pescare la trota iridea con la tecnica a galleggiante

Conosciuta anche con il nome di trota arcobaleno, la trota iridea appartiene alla famiglia delle Salmonidae. La caratteristica di questa specie, è sicuramente molto singolare in quanto, pur vivendo per la maggior parte della sua vita in acque salate,...
Sport Acquatici

Quali pasture usare per la pesca alla trota

La pesca alla trota rappresenta una delle più antiche tipologie di pesca, in cui sono essenziali la tecnica e la presenza di esche per ottenere successo. L’utilizzo della metodologia è abbastanza importante: la rotazione ed il movimento dell’esca...
Sport Acquatici

Come Pescare trote al tocco

La pesca al tocco offre le migliori possibilità di cattura nei periodi immediatamente successivi all'apertura. Attraverso la pesca al tocco è possibile insidiare le trote più maliziose anche in condizioni di corrente estrema. In questa breve guida...
Sport Acquatici

Come pescare a trattenuta in torrente

Nella pesca alla trota, al cavedano o al temolo in corrente è spesso necessaria la trattenuta. Non si tratta di una tecnica di pesca ma semplicemente di un modo di guidare la lenza per garantire un buon assetto del terminale in corrente quando essa è...
Sport Acquatici

Come pescare le trote nelle varie stagioni dell'anno

Esistono vari pesci in natura che sono molto apprezzati, grazie anche alle loro carni molto prelibate, tra questi c'è sicuramente la trota, essa riceve un allevamento intensivo ed è oggetto di pesca sportiva. Questo tipo di attività vede coinvolte...
Sport Acquatici

Come pescare: la tecnica dello Spinning

La pesca è stata una delle prime attività per mezzo della quale l'uomo è riuscito a procurarsi il cibo necessario per il suo sostentamento. Oggigiorno essa viene praticata non solo per fini alimentari e quindi commerciali, ma anche come sport. In ragione...
Sport Acquatici

Come innescare la pasta per pescare le trote

La pasta colorata e glitterata rappresenta sicuramente un'ottima esca da usare per pescare le trote che spesso, nei laghi, non vogliono saperne di camole, lombrichi, cucchiaini e artificiali vari. Ma come bisogna fare per poterla innescare in maniera...
Sport Acquatici

Come pescare gamberi di fiume

In questa guida vi insegneremo a pescare dei gamberi di fiume. Qui infatti potrete anche voi cimentarci in questa nuova tecnica e gustare anche voi questo crostaceo molto gustoso ma che è sottovalutato nei confronti del suo parente marittimo. Vi ricordiamo...