Come pescare la murena

Tramite: O2O 09/07/2016
Difficoltà: facile
15
Introduzione

La murena mediterranea, il cui nome scientifico è Muraena Helena, è un pesce d'acqua salata ed appartiene alla famiglia delle Muraenidae. Il corpo della murena è anguilliforme, lungo e robusto. La murena non possiede la pinna pettorale, mentre, è dotata di una bassa pinna dorsale. La pelle della murena, liscia e priva di scaglie, è di colore bruno scuro, screziato di macchie gialle e biancastre. Il pesce è diffuso nel Mar mediterraneo e nell'Atlantico Orientale. La lunghezza massima della murena è un metro mezzo (ma tale lunghezza talvolta può anche essere superata) per un peso di 15 chili. La murena è un pesce serpentiforme conosciuto per la sua estrema aggressività: presenta, infatti, denti lunghi e acuminati e una gola estensibile che le permette di ingoiare grandi prede. Il morso della murena è doloroso e causa delle lacerazioni. Che si rimarginano lentamente. Si tratta di una specie stanziale che vive prettamente in habitat rocciosi, conosciuto ed apprezzato da molti pescatori per la bontà delle sue carni. Se volete insidiare questo predatore, leggete attentamente questa guida e scoprirete come pescare la murena.

25
Occorrente
  • Canna 4 metri 100-150 gr
  • mulinello 8000
  • nylon 0.40 - 0.50
  • cavetti di acciaio - ami numero 1
  • girelle 30 libbre
35

La murena di giorno se ne sta intanata, mentre di notte esce in cerca di cibo. Quindi, è principalmente durante le ore notturne che la murena si interessa maggiormente alle esche presentate. Tuttavia, anche di giorno si effettuano belle catture di murene. La murena è un pesce di tana che, dopo aver attaccato le esche, tenderà ad ingarbugliare il terminale per strapparlo contro gli scogli. Per questo motivo, dovrete procurarvi una canna potente in quanto dovrete recuperare il pesce molto velocemente, altrimenti rischiate di perdere la preda ed anche il terminale; entrambe le cose sono molto spiacevoli.

45

Prima di tutto, dovrete acquistare una canna della lunghezza compresa tra i 4 ed i 4,5 metri in carbonio alto modulo, con un'azione semiparabolica ed un range di lancio compreso fra i 100 %u2013 150 grammi. Come mulinello, invece, dovrete acquistare un 8000 a frizione anteriore che dovrete caricare con un monofilo del diametro di 0,40 millimetri.

Continua la lettura
55

Per la montatura dovrete utilizzare un piombo da 100 grammi inserito in modo scorrevole sulla lenza madre e dovrete fermarlo con delle perline di gomma ed una girella molto robusta, anche da 30 libbre. Per quanto riguarda il terminale, dovrete utilizzare uno spezzone di 50 centimetri di nylon da 0,50 millimetri a cui dovrete abbinare 20 centimetri di cavetto d'acciaio con un amo, a becco d'aquila, numero 1. Come esca potrete utilizzare la sarda intera, il trancio di muggine o di seppia, oppure un pezzo di polpo o di calamaro.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sport Acquatici

Come pescare i gamberi rossi

A differenza dei comuni gamberi di fiume, i gamberi rossi sono molto più saporiti e di dimensioni notevolmente più grande rispetto al gambero comune. Pescare questo crostaceo, è semplicissimo e non richiede nessuna attrezzatura costosa o specifica....
Sport Acquatici

Come pescare il pesce palamita

La palamita è un pesce di acqua salata, della stessa famiglia del tonno. Essa presenta un corpo allungato di colore blu intenso e delle linee longitudinali scure sul ventre; queste linee permettono di non confondere questo pesce con altri suoi simili,...
Sport Acquatici

Come pescare a mani nude

Nelle città di mare la pesca è un elemento molto importante.Si sta diffondendo un'attività particolare in tutto il mondo; questa attività si può considerare una moda del momento, ma anche una delle attività più antiche dell'uomo sulla terra: la...
Sport Acquatici

Come pescare con le cozze

In questo articolo imparerete ad usare le cozze per pescare. Le cozze che successivamente attacherete all'amo sono facilmente reperibili in tutte le pescherie e nei supermercati (nelle pescherie il prezzo è più alto) a buon prezzo e sono considerate...
Sport Acquatici

Come pescare il branzino con la tecnica del cucchiaino rotante

La pesca del branzino affascina sempre, ma alcune volte risulta estremamente difficoltosa mediante le altre tecniche che si utilizzano maggiormente. Il cucchiaino rotante, invece, possiede il grandissimo beneficio di provocare sull'acqua delle luci differenti...
Sport Acquatici

Come pescare il polpo con la zampa di gallina

Per pescare il polpo, non serve sempre utilizzare una canna da pesca, oppure uscire in barca. C'è un metodo tanto antico quanto funzionale, che permette di pescare questo prelibato mollusco nelle zone di mare. Il metodo sicuramente più efficace e meno...
Sport Acquatici

Come pescare una tinca a fondo

La pesca è uno degli sport più amati dagli italiani, ma anche in altri paesi della Terra. La grande quantità di pesci che si trovano in mare, di grandi o piccole dimensioni, rendono questo sport emozionante, infatti pescare una pesce non è sempre...
Sport Acquatici

Come pescare la leccia stella

All'interno di questa guida andremo a occuparci di pesca. Infatti, come avrete già letto nel titolo di questa guida, ci dedicheremo ad argomentare su come pescare la leccia stella. La guida sarà composta da una parte breve di carattere introduttivo,...