Come pescare l'orata con il pasturatore

Tramite: O2O 29/10/2014
Difficoltà: media
14
Introduzione

Siete degli appassionati della pesca, sempre in cerca di nuovi metodi da utilizzare per pescare varie specie di pesci? Se la risposta a questa domanda è si, allora questa guida farà sicuramente al caso vostro. Molte persone amano, per diletto, praticare come sport la pesca con la canna. Si tratta di un'attività piacevole e rilassante, ma a volte può anche essere proficua! Quale piatto infatti può essere più appetitoso di un bel pesce appena pescato? In questa guida infatti, come avrete sicuramente già capito dal titolo, vi spiegherò, passo dopo passo, come pescare, nel modo migliore, più rapido e pratico possibile, l'orata con il pasturatore. State tranquilli, anche se all'inizio vi potrà sembrare un'operazione troppo complicata, soprattutto se fatta da persone poco esperte, in realtà, se seguirete attentamente la procedura che vi spiegherò tra poco, vedrete che otterrete degli ottimi risultati, sicuramente superiori alle vostre previsioni iniziali.  

24

Il pasturatore è un attrezzo che viene usato nella pesca sportiva, e che si chiama così perché si tratta di un piccolo contenitore che contiene la cosiddetta pastura, che è una particolare miscela che viene utilizzata per attirare i pesci intorno all'amo. Assieme all'esca, utilizzare il pasturatore è dunque fondamentale per avere dei buoni risultati. Lo si può impiegare in due tipologie di tecnica, che sono quella a legering e quella alla bolognese. Può essere usata anche nella pesca di fondo. Vediamo come si possono praticare.

34

La pesca a legering è considerata una sottoclasse della pesca di fondo, poiché si pratica con attrezzature più leggere, ed è particolarmente indicata per prendere le orate. Per prima cosa, ci vuole una canna adeguata, che è in genere di tipo telescopico con una buona potenza di lancio, dai 40 agli 80 grammi. La caratteristica più importante è che sia realizzata in fibra di carbonio, questo infatti le conferisce una estrema leggerezza. Al posto dei piombi, vengono usati i pasturatori, riempiti con i bigattini. Si effettua soprattutto su fondali melmosi: si lancia l'amo in acqua e lo si trascina all'indietro lentamente. Dai pasturatori usciranno poco a poco i bigattini, attirando le orate.

Continua la lettura
44

La pesca alla bolognese prevede l'utilizzo di una canna lunga, leggera e flessibile, perché si pratica con l'utilizzo del galleggiante. Si tratta della tecnica ideale per le giornate di bonaccia, in cui la superficie marina è calma e tranquilla. Si deve attrezzare la parte terminale della lenza con un galleggiante, sotto al quale si devono legare dei piombini e un pasturatore piccolo, anche in questo caso riempito di bigattini. Il pasturatore normalmente ha una zavorra, che in questo caso deve essere sostituita con una torpilla. La torpilla è un piombo a forma di goccia dove la parte più grande va messa orientata verso l'amo. Il suo peso deve essere inferiore a quello del galleggiante, per compensare quello del pasturatore. In questo modo, i pesci vengono attirati dal cibo e l'orata sarà presa all'amo.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sport Acquatici

Come pescare l'orata

Con questa guida imparerete a pescare l'orata (Sparus Aurata), la regina degli sparidi. Oltre al divertimento della pesca sportiva, ne potrete gustare successivamente le carni a tavola. È un'ottima pesca da fare in compagnia di amici che porta spesso...
Sport Acquatici

Come pescare l'orata all'inglese

L'orata è uno dei pesci più pregiati che frequenta i mari e le coste della Penisola italiana, ed, inoltre, possiede delle carni bianche davvero molto gustose; in tanti si avvicinano al mondo della pesca proprio per insidiare questo bel grufolatore e,...
Sport Acquatici

Come utilizzare il pasturatore

Siete grandi appassionati della pesca in mare e vi dedicate a questo hobby soprattutto nel periodo estivo? Avete mai sentito parlare di uno strumento molto utile ed efficace che consente senza alcuna difficoltà di attirare numerosi pesci nel momento...
Sport Acquatici

Regole per costruire la montatura per la pesca dell'orata a fondo

Per chi si è da poco appassionato alla pesca e vuole cimentarsi a pescare pesci di un certo calibro, eccovi qualche consiglio su come poter costruire al meglio la montatura per la pesca dell'orata a fondo. La pesca dell'orata è abbastanza difficile...
Sport Acquatici

Tecniche di pesca dell'orata a fondo

La pesca a fondo puó essere fatta da una barca cosí come da terra ferma, impiegando lenze a mano o canne. Lo scopo di questa tecnica consiste nel portare l'esca sul fondo del mare e presentarla in maniera allettante al pesce, affinché quest'ultimo...
Sport Acquatici

Come pescare pesci grossi in un lago artificiale

La pesca sportiva è un hobby molto rilassante e sano dal punto di vista della competitività. Chi lo pratica passa ore all'aria aperta con persone che hanno la stessa passione. Ci si ritrova così intorno a un lago artificiale adibito appositamente per...
Sport Acquatici

Come innescare il granchio per la pesca all'orata

La pesca è un'attività che può essere praticata tutto l'anno anche se, essendo essa svolta appunto all'aria aperta, è maggiormente indicata come un'attività adatta per i periodi primaverili o estivi, periodi in cui le condizioni meteo-marine dovrebbero...
Sport Acquatici

Come costruire la montatura per la pesca dell'orata a fondo

Riconosciuta come la regina dei mari, l'orata è sicuramente uno dei pesci più pregiati e ricercati dai pescatori italiani. Se sei anche tu nella schiera di coloro che ambiscono a catturare questa preda di tutto rispetto, ti consiglio di leggere attentamente...