Come pescare il persico reale

Tramite: O2O 10/10/2014
Difficoltà: media
14
Introduzione

Siete degli appassionati della pesca, sempre in cerca di nuove tipologie di pesci da pescare? Se la risposta a questa domanda è si, allora questa guida fa proprio al caso vostro. Il pesce persico reale è un pesce che può facilmente raggiungere i 35 cm di lunghezza e il chilo di peso, è molto apprezzato dal punto di vista alimentare e per riuscire a catturarlo si possono usare varie tecniche, tutte di elevato valore sportivo: una pesca divertente e proficua quindi! In questa guida, come avrete sicuramente già capito dal titolo, vi spiegherò, passo dopo passo, come pescare con facilità il persico reale. Vediamo allora quali sono i metodi migliori per pescarlo.  

24

Il pesce persico reale ha pinne sviluppate che gli permettono forti accelerazioni, squame rugose e colorazione verde gialla che diventa più scura con l?aumentare dell?età. La bocca e il palato sono ricoperti di denti aguzzi ed è sensibile all?inquinamento, per cui è possibile trovarlo solamente in ambienti privi di scarichi e rifiuti. Oltre ad essere una preda battagliera, è uno dei pochi pesci di acqua dolce buoni e saporiti, per cui pescarlo sarà ancora più soddisfacente. La pesca più comune è quella con il pesce vivo, ideale l?alborella o il cobite, ma si possono usare proficuamente anche il verme rosso e l?artificiale.

34

La canna da usarsi con il pesce vivo è la bolognese con un mulinello a recupero rapido. Il filo va bene dello 0,20 con o senza finale, l?amo dal n. 8 al n. 12. Il pesce vivo va innescato facendo penetrare l?amo dalla bocca alla narice e la lenza si deve zavorrare a seconda della distanza che si vuole raggiungere con il lancio. Una volta effettuato il lancio, bisogna recuperare verso riva lentamente e con qualche sosta, in modo da stimolare l?istinto predatorio del persico. L?abboccata è inconfondibile e bisogna agire con accortezza per riuscire ad allamarlo efficacemente. Dapprima il galleggiante si muoverà leggermente, poi affonderà per riemergere subito e infine sparirà sott?acqua: solamente a questo punto bisogna ferrare con decisione. La lotta in genere non dura a lungo ma bisogna fare attenzione a usare sempre attrezzature elastiche e flessibili.

Continua la lettura
44

La stessa armatura si può usare con una tecnica leggermente diversa, sostituendo il galleggiante con un piombo scorrevole. Innescato il pesce vivo oppure un verme rosso, si cerca di lanciare in una zona con il fondo sabbioso privo di vegetazione. Quindi si recupera lentamente con scatti e pause; in questo caso l?abbocco sarà uno strappo deciso, al quale bisogna rispondere allentando il filo in modo da far ingoiare completamente l?esca al pesce, quindi recuperare senza rischi,
La pesca con l?artificiale si fa utilizzando la canna da lancio e il cucchiaino rotante con un fiocco di lana colorato. La tecnica di lancio e recupero è la stessa, facendo attenzione a non esagerare con il peso dell?esca. L?attacco è diverso e non sempre è facile riconoscerlo, tuttavia la ferrata deve essere immediata e decisa anche a rischio di togliere di bocca l?esca al pesce senza che sia stata ingoiata. Ora, se avete letto con estrema attenzione tutti i passi di questa guida, dovreste essere in grado di eseguire la procedura che vi ho appena spiegato così da essere in grado di pescare, senza troppi problemi o addirittura senza nessuno di essi, uno o più pesci persici reali.  

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Sport

Come pescare i crostacei

I crostacei sono tra i cibi più apprezzati e desiderati in tutto il pianeta. La loro particolarità e il gusto sopraffino ne fanno infatti una pietanza molto prelibata. Si tratta però di pesce abbastanza costoso, motivo per cui sempre più sono le persone...
Altri Sport

Come pescare dallo scoglio

L’arte della pesca ha origini antichissime, infatti le prime tipologie di pesca risalgono a milioni di anni fa. Ai giorni nostri esistono moltissime tecniche di pesca diversa, quella che andremo ad analizzare nel dettaglio oggi è la pesca dallo scoglio....
Altri Sport

Come pescare con le esche artificiali

La pesca è di certo un bellissimo e rilassante passatempo, ma per praticarla con un po' di buona professionalità è importante conoscere le sfaccettature e le caratteristiche di questo sport particolare. Nell'arte della pesca è possibile distinguere...
Altri Sport

Come pescare al tocco in porto

Tra gli sport più amati e diffusi tra gli uomini, si colloca sicuramente la pesca. Si tratta di un'attività davvero molto amata; non occorrono particolari caratteristiche e prestazioni fisiche, dunque può essere svolta da tutti. Inoltre, la pesca viene...
Altri Sport

Come pescare trote in autunno

Come pescare trote in autunno? Ecco una guida pratica e veloce! La trota è una specie molto diffusa nelle acqua limpide e fresche delle zone costiere; la prelibatezza di questa specie ha portato a far sì che la trota diventasse oggetto di allevamenti...
Altri Sport

Come pescare la trota a spinning

La pesca è uno sport che richiede tanta tenacia e pazienza, ma che vi ricompenserà con tante giornate all'aria aperta, facendovi rilassare e dimenticare il solito fuggi fuggi della vostra giornata tipo. Fondamentale nella pesca poi è anche l'esperienza,...
Altri Sport

Come pescare nel lago

La pesca non è un hobby molto praticato, ma se amate trascorrere del tempo sulle sponde di un lago in santa pace a pescare, e magari non siete nemmeno tanto esperti, siete capitati nel posto giusto. In questa guida vi illustrerò con pochi semplici passi,...
Altri Sport

Come pescare un pesce spada

Il pesce spada vive in zone temperate come il Mar Mediterraneo, ma anche in zone tropicali e sub tropicali. I pesci spada hanno carni molto pregiate e perciò vengono cacciati da pescatori sia per diletto, che amano pescare, sia per professione, perché...