Come pescare i pesci di acqua dolce

Tramite: O2O 30/09/2014
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quella della pesca è una vera e propria arte, alla quale milioni di italiani sono appassionati. Tuttavia, non basta acquistare una canna da pesca per diventare pescatori: occorre imparare un sacco di nozioni a riguardo, come ad esempio le varie tipologie di pesca e i diversi tipi di esca disponibili. La presente guida si pone come obiettivo quindi quello di fornire i primi cenni di questo meraviglioso sport, con particolare attenzione sul come pescare i pesci di acqua dolce.

26

Occorrente

  • Esche
  • Sonda di piombo
  • Guadino
  • Canna robusta
  • Galleggiante
  • Mulinello
36

Si possono utilizzare tre metodi di pesca: a fondo, a galleggiante e a spinning. La pesca a fondo è la tecnica più semplice delle tre e per questo motivo è stata praticata fin dall'antichità. Basterà semplicemente mettere un piombo al finale della lenza, affinché l?amo coperto dall'esca se ne resti adagiato sul fondale in attesa di qualche pesce che si aggira nei fondali alla ricerca di cibo. Come esche potete utilizzare mais, lombrico, polenta, amarena, bigattino o formaggio. Lanciate l'esca e adagiate la canna su un?apposita forcella piantata a terra e attendete.

46

La pesca a galleggiante è generalmente utilizzata per catturare pesci che si trovano a basse profondità, a mezz'acqua o sulla superficie. Gli ambienti dove è possibile praticare questo tipo di pesca sono i porti, le scogliere naturali e le dighe frangiflutti. Sono indispensabili una canna robusta di lunghezza compresa tra i 4 e i 10 metri e un galleggiante fisso di grammatura leggera variabile tra 0,2 e 1,5 grammi. Indispensabili sono, inoltre, il guadino e la sonda di piombo per misurare il fondale della zona di pesca ed adeguare in conseguenza la lunghezza della lenza.

Continua la lettura
56

Infine, la pesca a spinning è una tecnica di pesca nella quale si utilizzano esche artificiali, in metallo, legno o plastica e può essere utilizzata non solo nelle acque interne come fiumi, laghi o torrenti ma anche in mare. Lanciate l'esca e recuperatela tramite l'utilizzo di un mulinello in modo da simulare un piccolo pesce o una creatura acquatica. Potete utilizzare sia esche rotanti, sia quelle dette ondulanti (palette metalliche sagomate che non ruotano sul proprio asse, ma che hanno un movimento nell'acqua dall'alto verso il basso e viceversa) e i minnow (imitazioni in balsa o in plastica di piccoli pesci, di cui i predatori si nutrono).

66

Non scoraggiatevi se alle prime esperienze tornerete a casa con pochi pesciolini (o addirittura con nessuno). La pesca ha nella pazienza la sua maggiore caratteristica, quindi non bisogna abbattersi mai e ricominciare ogni volta: i risultati non tarderanno.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sport Acquatici

Come pescare pesci grossi in un lago artificiale

La pesca sportiva è un hobby molto rilassante e sano dal punto di vista della competitività. Chi lo pratica passa ore all'aria aperta con persone che hanno la stessa passione. Ci si ritrova così intorno a un lago artificiale adibito appositamente per...
Sport Acquatici

Come iniziare a pescare

La pesca è più di uno sport e mette a dura prova la pazienza e la bravura a ricorrere a tecniche diverse in base alla specie di pesci che si vuole catturare, alle condizioni dei mari, laghi o fiumi e ai posti in cui ci si trova. La pesca, però, più...
Sport Acquatici

Come pescare la lampuga

La pesca si sa, è uno degli sport preferiti dall'uomo. In ogni epoca e in ogni nazione si è praticata questa attività, prima per motivi di necessità e sopravvivenza, ora anche per sport. La lampuga è uno dei pesci più combattivi e divertenti da...
Sport Acquatici

Come Pescare Con Una Nassa

Molti sono gli appassionati di pesca che ogni giorno si riversano nei laghi o nei mari italiani per pescare qualche bel pesce e gustarne la carne, magari alla griglia oppure in forno con un po' di patate. Esistono diversi tipi di pesca e ognuno ha il...
Sport Acquatici

Come pescare una tinca a fondo

La pesca è uno degli sport più amati dagli italiani, ma anche in altri paesi della Terra. La grande quantità di pesci che si trovano in mare, di grandi o piccole dimensioni, rendono questo sport emozionante, infatti pescare una pesce non è sempre...
Sport Acquatici

Come pescare a mani nude

Nelle città di mare la pesca è un elemento molto importante.Si sta diffondendo un'attività particolare in tutto il mondo; questa attività si può considerare una moda del momento, ma anche una delle attività più antiche dell'uomo sulla terra: la...
Sport Acquatici

Come pescare con le cozze

In questo articolo imparerete ad usare le cozze per pescare. Le cozze che successivamente attacherete all'amo sono facilmente reperibili in tutte le pescherie e nei supermercati (nelle pescherie il prezzo è più alto) a buon prezzo e sono considerate...
Sport Acquatici

Come pescare le aguglie

La aguglia, o belone belone, è un pesce che fa parte del gruppo del pesce azzurro.È riconoscibile dalla forma affusolata delle sue mascelle e la possiamo trovare nella maggior parte dei mari che toccano il continente europeo.La carne dell'aguglia è...