Come pescare i gamberi rossi

Tramite: O2O 25/01/2015
Difficoltà: facile
16

Introduzione

A differenza dei comuni gamberi di fiume, i gamberi rossi sono molto più saporiti e di dimensioni notevolmente più grande rispetto al gambero comune. Pescare questo crostaceo, è semplicissimo e non richiede nessuna attrezzatura costosa o specifica. Oggi in questa guida voglio appunto insegnarti come devi muoverti per poter pescare questa specie di gamberi sia nei fiumi che nei laghi. Pescarli è semplicissimo e non richiede nessuna attrezzatura costosa o specifica.

26

Occorrente

  • Un palo di bambu (quelli che si usano di solito nell'orto) o canna da pesca resistente e rigida
  • Un filo da pesca dello 0.35/0.40
  • Un ago di sicurezza o un fermaglio
36

Per costruirti la canna da pesca adatta proprio per pescare questi crostacei; devi prendere un palo in bambù ripieno e devi procedere praticando un foro con un trapano all'estremità, quindi devi legarci il filo dello 0.40 o 0.35 facendo due o tre nodi semplici. Il filo deve essere della lunghezza proporzionata alla canna (se il palo è due metri il filo deve essere 1,90 metri). All'altra estremità dei filo da pesca devi legare un fermaglio o un'ago di sicurezza fermandolo, facendo tre nodi. Adesso la tua canna per il gambero rosso è pronta, puoi andare subito a pescare! L'esca migliore per insidiare queste specie è sicuramente il fegato, io ti consiglio di utilizzare il fegato di maiale, poiché è sicuramente l'esca più economica e quella che ha più odore per attirare queto tipo di crostaceo. Infatti il gambero rosso è molto attratto dal fegato e ne è molto vorace.

46

Per poter innescare devi tagliare una striscia di fegato, con un normale coltello da cucina approssimativamente di queste dimensioni: 10 cm di lunghezza per 3 cm di spessore, adesso devi infilare l'esca nel fermaglio e sei pronto a pescare. Se non conosci il posto giusto dove è più facile pescare questo crostaceo e non sai proprio dove andare a pescarlo; ti consiglio un posto strapieno di questi crostacei: il lago di Fimon, in Veneto. Per effettuare questo tipo di pesca in questo luogo non ti servirà nessuna licenza di pesca, dato che i gamberi rossi sono ormai diventato un problema per il lago. Ora sai tutto e finalmente puoi iniziare la tua pesca.

Continua la lettura
56

Adesso devi soltanto seguire i miei consigli sulla tecnica da usare; immergi il filo in acqua, aspetta 5-10 minuti e con un colpo deciso tira subito su la lenza, i gamberi rossi sono così voraci che ne potrai prendere moltissimi in poco più di mezzo'ora, per questo motivo non ti consiglio di usare il mulinello poiché prima di tirarli su si staccano facilmente. Adesso che sai proprio tutto non mi resta altro da dire, quindi ti auguro di fare una buona pesca.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Attento a non farti pungere dal gambero, ti provoca gravi ferite
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sport Acquatici

Come pescare gamberetti con una bottiglia di plastica

Ti è mai capitato di andare a pesca in mare e non avere a disposizione delle esche fresche? Vorresti catturare gamberetti e piccoli crostacei facendo in modo di non ferirli con un retino? Ecco un sistema per costruire con facilità una vera e propria...
Sport Acquatici

Come pescare gli sgombri

Pescare è un passatempo molto rilassante, al tempo stesso è uno sport capace di offrire moltissime soddisfazioni, tutto dipende dalla preda che si decide di catturare. La pesca dello sgombro incuriosisce ed entusiasma tantissimi pescatori, data la grande...
Sport Acquatici

Come pescare con la canna fissa

Lo strumento simbolo della pesca è sicuramente la canna fissa. La sua invenzione fu una diretta evoluzione della lenza a mano, che permise ai pescatori di avere un maggior controllo durante le operazioni di pesca. La tecnica della pesca con la canna...
Sport Acquatici

Come pescare il pesce palamita

La palamita è un pesce di acqua salata, della stessa famiglia del tonno. Essa presenta un corpo allungato di colore blu intenso e delle linee longitudinali scure sul ventre; queste linee permettono di non confondere questo pesce con altri suoi simili,...
Sport Acquatici

Come pescare a mani nude

Nelle città di mare la pesca è un elemento molto importante.Si sta diffondendo un'attività particolare in tutto il mondo; questa attività si può considerare una moda del momento, ma anche una delle attività più antiche dell'uomo sulla terra: la...
Sport Acquatici

Come pescare con le cozze

In questo articolo imparerete ad usare le cozze per pescare. Le cozze che successivamente attacherete all'amo sono facilmente reperibili in tutte le pescherie e nei supermercati (nelle pescherie il prezzo è più alto) a buon prezzo e sono considerate...
Sport Acquatici

Come pescare il branzino con la tecnica del cucchiaino rotante

La pesca del branzino affascina sempre, ma alcune volte risulta estremamente difficoltosa mediante le altre tecniche che si utilizzano maggiormente. Il cucchiaino rotante, invece, possiede il grandissimo beneficio di provocare sull'acqua delle luci differenti...
Sport Acquatici

Come pescare il polpo con la zampa di gallina

Per pescare il polpo, non serve sempre utilizzare una canna da pesca, oppure uscire in barca. C'è un metodo tanto antico quanto funzionale, che permette di pescare questo prelibato mollusco nelle zone di mare. Il metodo sicuramente più efficace e meno...