Come pescare con il raglou

Tramite: O2O 20/08/2016
Difficoltà: facile
15
Introduzione

La pesca in mare è uno sport molto avvincente e appassionante, soprattutto se lo si pratica con costanza e dedizione. Una delle tecniche che risulta essere più redditizia in termini di catture è quella che utilizza come esca una piccola imitazione di anguilla in materiale siliconico, detta raglou. A tale proposito, attraverso i passaggi successivi di questa guida ci occuperemo di illustrarvi come pescare con il raglou e, in particolare, vedremo quello che è il procedimento che bisogna segire per farlo nel modo corretto.

25
Occorrente
  • raglou
  • canna 4 metri
  • mulinello 3000
  • bombarda
  • fluorocarbon
35

Per iniziare sarà necessario studiare con attenzione tutti i luoghi di pesca più vicini al posto in cui abiti. Per farlo basterà che tu possegga una connessione a internet. Collegati dunque al motore di ricerca Google e poi in alto a sinistra clicca su google Maps. Una volta che sei entrato nel programma, clicca sulla modalità satellite. Dovrai cercare una spiaggia a fondale sabbioso o misto, che abbia necessariamente una profondità piuttosto accentuata anche nei primi metri. Grazie alla funzionalità della mappa satellitare ti sarà molto facile e intuitivo trovare il luogo adatto: se non sai leggere la mappa satellitare regolati con la leggenda che trovi sul sito stesso.

45

Una volta che avrai trovato la locazione non ti resterà altro da fare che pensare all'attrezzatura. Innanzitutto dovrai munirti di una canna telescopica delle lunghezza di almeno 4 metri, che deve essere leggera e maneggevole e che abbia una spiccata azione di punta. Alla canna dovrai abbinare un buon mulinello di taglia 3000 con frizione anteriore: quest'ultimo dovrà essere imbobinato con del buon nylon da 0,20 millimetri. Il tutto è facilmente reperibile presso qualsiasi negozio di pesca, ovviamente a vari prezzi. Se hai intenzione di avviare un'attività regolare è bene non badare a spese, pertanto è meglio prendere dell'attrezzatura di marca che possa durare più a lungo. Se invece vuoi dedicarti a questa attività in maniera non regolare, giusto per divertirti ogni tanto, puoi cavartela con circa trenta euro.

Continua la lettura
55

La montatura che dovrai costruire è davvero molto semplice e richiede meno di dieci minuti. Come prima cosa dovrai procurarti una bombarda affondante di colore trasparente, che sia almeno 20-30 grammi di peso. Inserisci ora la bombarda sulla lenza madre e fermala mediante l'utilizzo di uno stopper di gomma e una girella tripla con moschettone. Crea ora un terminale di fluorocarbon 0,30 millimetri di almeno 2 metri, al quale innescherai un raglou da 5 cm. A questo punto lancia la lenza con decisione e recuperala con una velocità piuttosto sostenuta, facendo però molta attenzione a non strappare. Vedrai che le catture di sicuro non mancheranno! In questo modo potrai insidiare aguglie, sgombri, sugarelli, tonnetti e tanto altro ancora e diventerai così in grado di prepararti delle deliziose cenette a base di pesce fresco.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sport Acquatici

Come pescare i gamberi rossi

A differenza dei comuni gamberi di fiume, i gamberi rossi sono molto più saporiti e di dimensioni notevolmente più grande rispetto al gambero comune. Pescare questo crostaceo, è semplicissimo e non richiede nessuna attrezzatura costosa o specifica....
Sport Acquatici

Come pescare il pesce palamita

La palamita è un pesce di acqua salata, della stessa famiglia del tonno. Essa presenta un corpo allungato di colore blu intenso e delle linee longitudinali scure sul ventre; queste linee permettono di non confondere questo pesce con altri suoi simili,...
Sport Acquatici

Come pescare a mani nude

Nelle città di mare la pesca è un elemento molto importante.Si sta diffondendo un'attività particolare in tutto il mondo; questa attività si può considerare una moda del momento, ma anche una delle attività più antiche dell'uomo sulla terra: la...
Sport Acquatici

Come pescare con le cozze

In questo articolo imparerete ad usare le cozze per pescare. Le cozze che successivamente attacherete all'amo sono facilmente reperibili in tutte le pescherie e nei supermercati (nelle pescherie il prezzo è più alto) a buon prezzo e sono considerate...
Sport Acquatici

Come pescare il branzino con la tecnica del cucchiaino rotante

La pesca del branzino affascina sempre, ma alcune volte risulta estremamente difficoltosa mediante le altre tecniche che si utilizzano maggiormente. Il cucchiaino rotante, invece, possiede il grandissimo beneficio di provocare sull'acqua delle luci differenti...
Sport Acquatici

Come pescare il polpo con la zampa di gallina

Per pescare il polpo, non serve sempre utilizzare una canna da pesca, oppure uscire in barca. C'è un metodo tanto antico quanto funzionale, che permette di pescare questo prelibato mollusco nelle zone di mare. Il metodo sicuramente più efficace e meno...
Sport Acquatici

Come pescare una tinca a fondo

La pesca è uno degli sport più amati dagli italiani, ma anche in altri paesi della Terra. La grande quantità di pesci che si trovano in mare, di grandi o piccole dimensioni, rendono questo sport emozionante, infatti pescare una pesce non è sempre...
Sport Acquatici

Come pescare la leccia stella

All'interno di questa guida andremo a occuparci di pesca. Infatti, come avrete già letto nel titolo di questa guida, ci dedicheremo ad argomentare su come pescare la leccia stella. La guida sarà composta da una parte breve di carattere introduttivo,...