Come pescare con il bibi

Tramite: O2O 05/09/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il bibi è un anellide marino di cui tantissimi pesci vanno ghiotti. L'orata, in particolare, se ne ciba in grandi quantità. Questa esca però non è proprio semplice da utilizzare e richiede degli accorgimenti e degli strumenti adatti. Se anche tu vuoi scoprire come pescare con il bibi non dovrai far altro che seguire attentamente tutti i consigli contenuti in questa guida.

26

Occorrente

  • bibi freschi
  • acqua di mare
  • ago per innesco
  • delicatezza
36

Se hai dei dubbi sui negozi dove acquistare articoli di pesca, esiste un particolare sito web (www. Negozidipesca. Com) che elenca tutti i punti vendita d'italia, catalogati per regione, e con informazioni molto dettagliate su quelli più forniti. Va detto comunque che trattandosi di un esca devi comprare il bibi presso il tuo rivenditore di fiducia. I negozi di pesca virtuali sono tuttavia ottime alternative per l'acquisto di altre tipologie di prodotti di pesca a prezzi spesso più convenienti. Il bibi deve essere fresco e inscatolato da poco tempo, altrimenti perde molte delle sue capacità attrattive. Inoltre dovrai tenere il bibi in frigorifero e se non lo termini durante la pescata, bagnalo con dell'acqua di mare e vedrai che potrai mantenerlo ancora per qualche giorno.

46

Il bibi è ripieno di un liquido che gli conferisce le grandi capacità attrattive verso i grufolatori marini. Per poterlo innescare al meglio dovrai utilizzare un apposito ago munito di occhiello. Per cambiare il bibi dovrai rifare di volta in volta il nodo al terminale. Prima di tutto inserisci il bibi sull'ago evitando che questo si afflosci perdendo liquido.

Continua la lettura
56

Passa la parte superiore del terminale nell'occhiello, ma per soli 5-10 centimetri. Tieni teso il filo ed effettua una piccola piega facendolo aderire all'occhiello stesso. Tieni i due capi del terminale e fai scivolare il bibi sull'ago sino a che questo non sia passato, completamente, su terminale. Adesso tiralo sino all'amo che dovrai far penetrare sino alla punta.

66

Lega il terminale alla tua montatura e cerca di lanciare abbastanza lontano. Tieni il filo in tensione e fai piegare, di poco, il vettino della tua canna in modo che tu possa scorgere una eventuale abboccata. Di tanto in tanto muovi la canna e trascina di qualche metro la tua esca in modo che non venga inghiottita dalla sabbia e resa poco visibile ai grufolatori. Un ingrediente principale da non sottovalutare nella pesca è che devi avere tanta tanta pazienza. Si possono passare anche delle ore in cui nessun pesce abbocca. Non avere fretta, se ti attieni alla guida vedrai che otterrai risultati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sport Acquatici

Come pescare i gamberi rossi

A differenza dei comuni gamberi di fiume, i gamberi rossi sono molto più saporiti e di dimensioni notevolmente più grande rispetto al gambero comune. Pescare questo crostaceo, è semplicissimo e non richiede nessuna attrezzatura costosa o specifica....
Sport Acquatici

Come pescare il pesce palamita

La palamita è un pesce di acqua salata, della stessa famiglia del tonno. Essa presenta un corpo allungato di colore blu intenso e delle linee longitudinali scure sul ventre; queste linee permettono di non confondere questo pesce con altri suoi simili,...
Sport Acquatici

Come pescare a mani nude

Nelle città di mare la pesca è un elemento molto importante.Si sta diffondendo un'attività particolare in tutto il mondo; questa attività si può considerare una moda del momento, ma anche una delle attività più antiche dell'uomo sulla terra: la...
Sport Acquatici

Come pescare con le cozze

In questo articolo imparerete ad usare le cozze per pescare. Le cozze che successivamente attacherete all'amo sono facilmente reperibili in tutte le pescherie e nei supermercati (nelle pescherie il prezzo è più alto) a buon prezzo e sono considerate...
Sport Acquatici

Come pescare il branzino con la tecnica del cucchiaino rotante

La pesca del branzino affascina sempre, ma alcune volte risulta estremamente difficoltosa mediante le altre tecniche che si utilizzano maggiormente. Il cucchiaino rotante, invece, possiede il grandissimo beneficio di provocare sull'acqua delle luci differenti...
Sport Acquatici

Come pescare il polpo con la zampa di gallina

Per pescare il polpo, non serve sempre utilizzare una canna da pesca, oppure uscire in barca. C'è un metodo tanto antico quanto funzionale, che permette di pescare questo prelibato mollusco nelle zone di mare. Il metodo sicuramente più efficace e meno...
Sport Acquatici

Come pescare una tinca a fondo

La pesca è uno degli sport più amati dagli italiani, ma anche in altri paesi della Terra. La grande quantità di pesci che si trovano in mare, di grandi o piccole dimensioni, rendono questo sport emozionante, infatti pescare una pesce non è sempre...
Sport Acquatici

Come pescare la leccia stella

All'interno di questa guida andremo a occuparci di pesca. Infatti, come avrete già letto nel titolo di questa guida, ci dedicheremo ad argomentare su come pescare la leccia stella. La guida sarà composta da una parte breve di carattere introduttivo,...