Come migliorare il tiro nel rugby

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Dal punto di vista dell'allenamento, gli sport praticati a contatto con il suolo come ad esempio la pallacanestro, il calcio e il rugby, richiedono una preparazione che renda la massa muscolare elastica ma nello stesso tempo resistente. Per quanto riguarda il rugby, i praticanti avranno bisogno di allenamenti specifici sia per migliorare la resistenza fisica, la forza nelle gambe ma anche potenziare le braccia in modo da migliorare il più possibile il tiro durante gli incontri. Ecco come migliorare il tiro nel rugby.

28

Occorrente

  • Impegno e allenamento
38

Il rugby, a differenza del calcio, pur essendo uno sport praticato a terra, richiede una forza fisica ed una preparazione importante che riguarda praticamente tutto il corpo. Infatti se prendiamo in considerazione lo svolgimento di una partita potremmo vedere che: occorre una buona potenza a livello dei muscoli delle gambe in modo da correre per tutta la durata dell'incontro, fiato e siccome le mete vengono segnate a "suon di braccia" anche queste devono essere allenate a dovere. L'allenamento impiegato per questo sport è davvero molto variegato, parte infatti dall'aerobica per finire con il sollevamento pesi.

48

Prima di vedere nel dettaglio quali sono gli esercizi per rafforzare la potenza del tiro, diamo un rapido sguardo su come si dividono gli allenamenti: periodo introduttivo, ovvero si tratta di quel periodo nel quale gli allenamenti verto su di un carattere generale interessante tutto il corpo senza uno specifico interessamento, subito dopo questo periodo si passerà ad esercitazioni più specifiche. Si passa poi al periodo di carico, in questo preciso momento la vita degli atleti potrebbe essere messa veramente sotto pressione.

Continua la lettura
58

Si potrebbe cominciare con il rafforzamento dei muscoli dei bicipite, tricipiti e deltoidi. Queste parti del corpo sono davvero importanti per poter eseguire lanci perfetti e potenti, ecco perché è altrettanto importante mantenerli allenati in modo costante. La sua funzione, ad esempio del bicipite, è quella di sollevare il braccio e fare in modo che l'avambraccio si possa flettere senza problemi, contribuendo inoltre alla sua rotazione, ecco perché deve essere in piena forma. Cominciamo il nostro allenamento eseguendo una serie da 30 di flessioni a terra, terminate riposarsi per qualche istante e ricominciare con un'altra serie da trenta e così via.

68

Questi esercizi, a differenza dei primi, prevedono l'uso di attrezzature specifiche, come bilancieri, pesi e panche. È consigliabile effettuarli presso la palestra dove in genere ci si allena, sotto la supervisione dell'allenatore, in modo da usare il corretto carico di pesi. Assumiamo una posizione ben eretta, piedi leggermente divaricati alla distanza delle spalle. Afferriamo il bilanciere con entrambe le mani, posizionando il dorso all'interno. Alziamo e abbassiamo il bilanciere per 20 volte, riposiamoci per qualche istante e riprendiamo con un'altra serie da venti.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per poter effettuare lanci sempre più potenti il segreto sta tutto nel giusto allenamento dei muscoli come i bicipiti, tricipiti e deltoidi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rugby

5 falsi miti sul rugby

Il Rugby è uno sport molto tecnico e difficile, che però ha un pubblico vastissimo. La famosa palla ovale è il simbolo di questo sport che comunque non riesce ad avere il seguito che merita, almeno in Italia. Questo perché vi sono una serie di luoghi...
Rugby

Bambini: come allenarli al rugby

Giocare a rugby può essere un modo divertente per i bambini per rimanere in forma e attivi. Dato che la versione adulta di questo sport è un'attività fisica intensa, i bambini possono avvicinarsi a questo sport attraverso diverse versioni del rugby...
Rugby

5 buoni motivi per uscire con un giocatore di rugby

Spesso i giocatori di rugby sono considerati come persone brute e senza cervello, anche perchéquale persona sana di mente deciderebbe di affrontare 80 minuti di botte, dolori e sofferenze? Beh ad essere sinceri io faccio parte della categoria e vi assicuro...
Altri Sport

Come Imparare Le Regole Del Rugby

All'interno della presente guida, andremo a parlare di sport e, più specificatamente, ci dedicheremo allo sport del Rugby. Nel dettaglio, come avete avuto occasione di scoprire attraverso la lettura del titolo della guida, vi faremo scoprire come Imparare...
Rugby

La giusta alimentazione per chi gioca a rugby

Rugby è il nome generico con cui vengono attualmente intesi due sport di squadra con le loro varianti, differenziatesi nel Regno Unito alla fine del XIX secolo: il rugby a 15 o rugby union, disputato tra due squadre di 15 giocatori ciascuno, e il rugby...
Rugby

Come realizzare uno schema d'attacco nel rugby

Il rugby rappresenta uno sport che ha origini molte antiche ed è una disciplina sportiva molto diffusa negli Stati Uniti d'America. In pratica, possiamo distinguere tra differenti tipologie di questa attività sportiva. Per prima cosa, è doveroso citare...
Rugby

Rugby: regole principali

Il Rugby è uno sport praticato perlopiù nei paesi di lingua inglese (è amatissimo in Nuova Zelanda), ma negli ultimi tempi sta prendendo piede anche nella nostra nazione, riscuotendo una discreta popolarità non solo tra gli appassionati ma anche tra...
Rugby

Come diventare allenatori di rugby

Allenare una squadra di rugby è un compito tutt'altro che facile: servono professionalità, esperienza, una buona dose di pazienza e anche un pizzico di fortuna!Purtroppo il rugby non è uno sport molto praticato in Italia, ma se volete diventare allenatori...