Come lubrificare il mulinello della tua canna da pesca

Tramite: O2O 17/03/2015
Difficoltà: difficile
16
Introduzione

La canna da pesca è un attrezzo utilizzato per la pesca di pesci di piccola e media pezzatura principalmente per finalità sportive e hobbistiche. Generalmente si tratta di un'asta di lunghezza variabile su cui è fissato un filo trasparente, detto lenza (normalmente di nylon) e quindi un'esca con amo. Può essere costruita con svariati materiali (bambù, fibra di vetro, fibra di carbonio e alluminio) che hanno diversi livelli di flessibilità. Esistono diverse famiglie di canne da pesca fra le quali citiamo: Fisse: il filo è annodato all'estremità dell'asta ed ha una lunghezza fissa. Sono le canne più semplici e sono utilizzate principalmente per la pesca al lago, ma anche per la pesca a passata nei fiumi, nonché per pescare da moli e scogliere. Con mulinello: il mulinello è un meccanismo che consente di riavvolgere il filo con l'esca e offre maggiori possibilità di utilizzo della canna da pesca. Usando particolari esche come i cucchiaini o i rapala con il movimento ottenuto riavvolgendo il filo per mezzo del mulinello, si simula il moto di insetti o piccole prede, ingannando i pesci. A mosca: particolare canna che sfrutta il peso della lenza (coda di topo) per il lancio dell'esca. Le imitazioni di insetti vengono così presentate sia sul pelo che sott'acqua, cercando di simulare tutti i loro stadi. (Fonte Wikipedia)
Quindi, se sei un amante della pesca, prima o poi ti servirà sapere come lubrificare il mulinello della tua canna da pesca poiché con il tempo sarà necessario, e se il momento è giunto, questa guida ti sarà certamente utile. Dunque, vediamo come fare!

26
Occorrente
  • Olio lubrificante
  • Grasso lubrificante
  • Cacciaviti
  • Pennello
  • Benzina rettificata
  • Phon
36

Prima di iniziare la fase di pulitura del mulinello ne diamo un breve accenno sulla sua forma e funzione. Ll mulinello è composto da due dischi laterali, in cui scorre un barilotto rigato che contiene la lenza avvolta. Tra un disco e il barilotto c'è un cuscinetto a sfera che consente ad esso di svolgersi completamente all'atto del lancio ed è soprannominata "bobina". Il riavvolgimento viene fatto attraverso un'apposita leva a manovella, con un fermo che fa da guida al filo durante la fase di riavvolgimento. Tra la manovella ed il disco anteriore c'è un cuscinetto chiamato "frizione" che ha la funzione di dosare il lancio.

46

Passiamo adesso finalmente alla parte che più ci interessa vale a dire la lubrificazione. Innanzi tutto ci procuriamo un panno pulito che stendiamo sul tavolo per poggiare la parti da smontare. Con un cacciavite piccolo (per gli occhiali) smontiamo il disco posteriore (guancia) ed avremo così a portata di mano la bobina che uscirà dalla sua sede senza problemi. A questo punto facciamo la stessa operazione dal lato della manovella e, dopo aver svitato le due viti di fermo ci ritroveremo il barilotto anch'esso libero da vincoli.

Continua la lettura
56

Dopo aver conservato in un bicchierino tutte le viti piccole, prendiamo un recipiente di plastica e lo riempiamo di benzina rettificata (acquistabile presso un negozio di ricambi per orologi) immergendo tutte le parti smontate e lasciandole in ammollo per alcuni minuti. Poi, le strofiniamo uno per uno con un pennellino morbido e terminata la fase di sgrassatura, la estraiamo dal liquido asciugandole con un phon.

66

A questo punto, non ci resta che rimontare il nostro mulinello, seguendo al contrario il percorso iniziale. Man mano che montiamo i vari elementi, li lubrifichiamo utilizzando l'ottimo olio (delle macchine per cucire) per oleare le varie boccole mentre, in corrispondenza delle guance e del barilotto utilizziamo invece del grasso solido d'acquistare presso un ferramenta o un colorificio. Adesso il mulinello è pronto ad affrontare le nostre battute di pesca con la certezza che pur riponendolo in un armadio fino all'occorrenza sarà sempre ben pulito, lubrificato ed efficiente.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sport Acquatici

Come imbobinare correttamente un mulinello da pesca

La canna da pesca è considerata dal pescatore un allungamento delle proprie braccia. L'atto del pescare, è un azione complessa e un bravo pescatore non deve lasciare al caso nessun aspetto. Non è da tutti saper imbobinare correttamente un mulinello...
Sport Acquatici

Come lanciare una canna da pesca

Da sempre, la pesca è uno sport amato da moltissime persone. La pesca, è noto, è uno sport, ma anche un hobby che, per essere praticato, ha bisogno di molta pazienza e di molta attenzione. Infatti, non sempre i luoghi in cui si va a pesca sono particolarmente...
Sport Acquatici

Come scegliere una buona canna da pesca

La grande disponibilità di canne da pesca in commercio non fa che confondere i pescatori alle prime armi. Su quale canna sia la più indicata a seconda del tipo di pesca che si vuole intraprendere. Su questo vi farò luce per un eventuale acquisto. Comunque...
Sport Acquatici

Come realizzare una canna da pesca di bambù

Guardando al passato, le canne da pesca venivano principalmente forgiate utilizzando il bambù, in quanto, essendo una pianta molto resistente e, al tempo stesso molto flessibile ed elastica, era particolarmente indicata per questa funzione. Nel tempo...
Sport Acquatici

Come scegliere la canna da pesca adatta a te

Stare a contatto con la natura è una delle cose più belle che ci siano in quanto possiamo rilassarci, svuotare la mente e stare in pace con te stesso. Fare questo tipo di esperienze diventa ancora più bello soprattutto se la si fa coltivando una passione...
Sport Acquatici

Come pulire e conservare la canna da pesca

La canna da pesca è l'attrezzo del mestiere di un pescatore. È questo lo strumento che gli permette di pescare ed è quindi questo che caratterizza la sua attività, rendendo la canna da pesca 'espressione della persona stessa oltre che della tecnica...
Sport Acquatici

Come costruire una canna da pesca montabile con un bastone di bambù

Seguendo le istruzioni di questa guida potrai dilettarti con la pesca. Quindi se anche tu ami il mondo della pesca, ti piacciono la pace, la quiete, la soddisfazione di procacciarti la cena da solo e vorresti praticarla in modo divertente a contatto con...
Sport Acquatici

Come sostituire gli anelli ad una canna da pesca

La pesca sportiva è uno sport molto amato dall'uomo e può essere praticato sia in corsi d'acqua dolce che in mare. Molti sono coloro che dedicano qualche ora della settimana per rilassarsi con questa attività. Avete desiderio di andare a pescare e...