Come Lavare E Conservare La Muta

Tramite: O2O 12/01/2015
Difficoltà: media
15
Introduzione

La muta subacquea è veramente fondamentale per le vostre uscite in mare nei mesi maggiormente freddi oppure per quelle prolungate in cui, anche se l'acqua è calda, pian piano la temperatura corporea tende comunque ad abbassarsi. Il neoprene rappresenta un materiale che va assolutamente trattato con estrema cura, altrimenti si rischia di pregiudicarne l'integrità dopo pochissimi utilizzi. Nella seguente semplice e rapida guida che vi andrò ad enunciare immediatamente nei passaggi successivi, vi spiegherò molto brevemente, ma comunque dettagliatamente, come bisogna lavare e conservare la vostra muta da immersione, dopo essere rientrati a casa.

25
Occorrente
  • Acqua corrente
  • Muta subacquea
35

Innanzitutto, le semplici operazioni iniziali che dovrete assolutamente compiere sono le seguenti: togliersi ovviamente la muta subacquea (a prescindere dal fatto che essa sia integrale monopezzo o meno), restando il più possibile attenti a non strappare il neoprene, attraverso degli anelli e/o dei braccialetti (perché il tessuto, una volta che viene lacerato, tende sempre di più ad aprirsi e, quindi, sarebbe necessario riparalo al più presto); scuoterla efficacemente nel balcone presente nella vostra abitazione, allo scopo di eliminare grossolanamente tutta la sabbia attaccata al neoprene medesimo.

45

Successivamente, all'interno di un lavandino abbastanza capiente oppure, ancora meglio, in una vasca da bagno, dovrete procedere al lavaggio della muta subacquea con dell'acqua corrente tiepida: vi consiglio vivamente di non impiegare il sapone oppure gli altri detergenti che potrebbero corrodere il neoprene e di lavarla dapprima esternamente e poi anche nella parte interna.
Il lavaggio interno è fondamentale per prevenire il formarsi di cattivi odori, causati principalmente dalla vostra sudorazione.

Continua la lettura
55

Nel momento in cui avrete terminato di lavare accuratamente la muta subacquea, potrete strizzarla badando bene, ancora una volta, a non lacerare le cellule di neoprene: comunque, non dovrete assolutamente stenderla né alla luce diretta del Sole né asciugarla sui termosifoni accesi.
Specificatamente, per la propria asciugatura perfetta, essa deve essere posta in un ambiente secco della vostra casa oppure in una parte riparata del balcone: sarà fondamentale far asciugare perfettamente la muta da immersione (allo scopo di prevenire i cattivi odori) e bisognerà riporla all'interno di un borsone tenuto in un luogo il più asciutto possibile.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sport Acquatici

Come indossare la muta

Finalmente è giunto il giorno della tua prima immersione. Tra poche ore, nel silenzio dei fondali marini, potrai contemplare il rosso dei coralli e i riflessi variopinti dei pesci. Purtroppo, il momento che hai tanto sognato è ostacolato da un piccolo...
Sport Acquatici

Come Conservare Le Esche Vive

Il buon pescatore sa che l'esca è un fattore decisivo perché l'attività dia un esito positivo: è infatti l'oggetto che deve attirare, il pesce, garantirne la cattura e selezionarne la specie. In commercio esiste una grandissima varietà di esche per...
Sport Acquatici

Come pulire e conservare il mulinello

Per tutti gli appassionati di pesca, sopratutto per chi è alle prime armi in questo sport acquatico, suggeriremo in questa guida come pulire e conservare il mulinello. Una corretta manutenzione dell'attrezzatura utilizzata potrà prolungarne l'efficienza...
Sport Acquatici

Come pulire e conservare la canna da pesca

La canna da pesca è l'attrezzo del mestiere di un pescatore. È questo lo strumento che gli permette di pescare ed è quindi questo che caratterizza la sua attività, rendendo la canna da pesca 'espressione della persona stessa oltre che della tecnica...
Sport Acquatici

Come consevare l'attrezzatura da apnea

L'estate sta arrivando, e per tutti coloro che amano lo sport dell'apnea, è arrivato il momento di tirare fuori tutta la vostra attrezzatura e per chi ancora non è in possesso di tutto l'occorrente, è arrivato il memento di comprare tutto il necessario....
Sport Acquatici

Pesca subacquea: come iniziare e cosa serve

Siete appassionati di pesca subacquea e desiderate da sempre approfondire le vostre conoscenze riguardo quest'affascinante attività marina? Cosa aspettate?! È arrivato il momento di indossare l'attrezzatura da sub e tuffarvi alla scoperta dei passi...
Sport Acquatici

Come praticare lo sci nautico

Come volete trascorrere la prossima estate? Alcuni adorano viverla all'insegna del relax. Altri cercano emozioni molto forti. Un'idea può essere quella di indossare un bel paio di sci e di utilizzarli direttamente sul mare. Vedrete così i fondali che...
Sport Acquatici

Come fare rafting

Il rafting è uno sport adatto a chi ha bisogno e voglia di provare sensazioni forti. Divincolarsi in un percorso fluviale con un gommone non è adatto a tutti, ma coloro che vogliono provare questo sport devono tenere presente delle regole basilari....