Come iniziare a praticare l'atletica

Tramite: O2O 18/03/2015
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quali sono i primi passi da compiere per iniziare a praticare atletica, disciplina che è alla base di tutti gli sport? Come avvicinarsi ai vari tipi di corsa, ai lanci, alle marce, agli spettacolari salti dove la forza muscolare e la resistenza vengono esaltate, rivelando le infinite potenzialità del corpo umano? In questa guida troverete indicazioni, consigli e considerazioni su uno sport che è divertimento e sfida, da fare un po? individualmente e un po? in squadra e a tutte le età.

26

Occorrente

  • Iscrizione a un centro specializzato, tuta, pantaloncini e t-shirt, scarpette chiodate, disponibilità di sei ore alla settimana
  • Passione, forza di volontà, costanza
36

Le specialità dell?atletica leggera si possono dividere in quattro gruppi: corsa, salto, lancio (del peso, del giavellotto, del martello, del disco), marce. Tutte queste attività si svolgono sulla speciale pista ovale rossa divisa in corsie, che in alcuni punti è attrezzata con gabbie, materassi, ostacoli e pedane oppure si tengono negli spazi contigui dove ci sono prati erbosi.

46

Per iniziare l?attività ci si può iscrivere a un centro specializzato o ai CUS, centri universitari, dopo essersi sottoposti a un? accurata visita di medicina sportiva e aver quindi ottenuto l'idoneità. L?abbigliamento consigliato consiste in una tuta leggera da usare negli esercizi di riscaldamento. L?età ideale per cominciare è quella dei 12-14 anni, età in cui in un ragazzo si può cogliere l?attitudine per una definita specialità. In precedenza l?atletica è bene che rimanga soprattutto un gioco e che sia affiancata ad altri sport. Ma l?allenamento può continuare per tutta la vita, spingendo le capacità e migliorando le prestazioni di anno in anno. Comunque sia, non esiste un limite d'età per iniziare a fare atletica, ovviamente sempre con le dovute precauzioni e in piena consapevolezza dei propri limiti per evitare infortuni e fastidi, più o meno gravi.

Continua la lettura
56

Una buona preparazione atletica si ottiene sempre cominciando con esercizi di mezzofondo che sono basati sulla resistenza, per un periodo di due o tre settimane. In questo modo i muscoli e i tendini si adattano gradualmente a sforzi crescenti. Iniziare subito con carichi di lavoro pesanti e/o eccessivi, non è mai consigliato, specie se non si è soliti fare molta attività fisica, si rischiano infatti infortuni più o meno gravi che, oltre a causare problemi all'atleta, ne pregiudica la tabella degli allenamenti, costringendolo a una battuta d'arresto e riposo forzato per un periodo più o meno lungo, a seconda del problema. Nella seconda fase si può puntare sull'aumento del tessuto muscolare per sopportare la fatica. In questa fase ha un ruolo fondamentale, la cura dell? alimentazione che dovrà favorire una massa corporea attiva priva di grasso. Ulteriori informazioni si possono reperire collegandosi al sito della FIDAL - Federazione Italiana Di Atletica Leggera.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • L'età ideale per cominciare è quella della pubertà, tra i dodici e i quattordici anni

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Sport

Come fare una buona preparazione atletica

Sfondare nel mondo dello sport è uno dei sogni più frequenti di ragazzi e ragazze. C'è chi desidera diventare un calciatore di successo. Chi, invece, aspira ad entrare in una famosa squadra di pallavolo. Tutti, comunque, per realizzare il loro sogno,...
Altri Sport

Come fare l’allenamento per atletica leggera

L'atletica leggera si suddivide in molte discipline: corse, salti (in elevazione o in estensione), lanci (del peso, del martello, del giavellotto e del disco), marce e maratone; è quindi consigliabile seguire l'allenamento più idoneo per il tipo di...
Altri Sport

Le discipline dell'atletica leggera

L'atletica leggera, spesso definita la regina delle competizioni olimpiche, è indubbiamente uno degli sport in cui è possibile ritrovare in maggior misura, quella fatica, quell'agonismo, quel senso di eroismo che tanto ci fanno amare lo sport in generale,...
Altri Sport

Guida alle discipline dell'atletica pesante

Le discipline che compongono il mondo dell’atletica possono essere suddivise in due grandi famiglie: l’atletica leggera e l’atletica pesante. L’atletica leggera comprende la corsa, il lancio del peso, del giavellotto e del disco e i salti. L’atletica...
Altri Sport

Atletica: salto ad ostacoli

Il salto ad ostacoli è una disciplina che fa parte dell'atletica leggera. Essa consiste nel percorrere una distanza determinata dove sono presenti alcune barriere, chiamate per l'appunto ostacoli, nel minor tempo possibile. Essa di differenzia in categorie...
Altri Sport

Come praticare lo skiroll

Lo Skiroll, chiamato anche sci a rotelle, nacque come attività sportiva alternativa allo sci tradizionale nei Paesi della Scandinavia, allo scopo di permettere agli atleti d'allenarsi nei mesi più caldi, quando la neve ovviamente scarseggia. Gli iniziali...
Altri Sport

Come iniziare a praticare il biathlon

Se ci piacciono gli sport invernali abbiamo mai pensato di iniziare a praticare il biathlon? Non confondiamolo con il duathlon che invece è una competizione estiva e non comprende lo sci di fondo. Il biathlon oltre a questo comprende il tiro a segno...
Altri Sport

Come iniziare a praticare l’arrampicata sportiva

L'arrampicata sportiva è un'attività alpina, appassionante ed emozionante. È ideale per gli amanti della montagna. Inoltre, potenzia e sviluppa i muscoli di braccia e gambe. Si pratica tutto l'anno ed in tutta Italia. Chiaramente, alcune località...