Come iniziare a fare kite jumping

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Se più che all'acqua si è interessati all'aria, allora è giunto il momento di imparare la pratica del kite jumping. Saltare con il kitesurf è semplice e non necessita di onde, di un'imbarcazione o di un trampolino. Si ha bisogno soltanto dell'acqua, della propria attrezzatura specifica e di un vento moderato, con una velocità di quasi venti nodi, od anche di più per iniziare. Dopo avere imparato la tecnica, probabilmente, non si desidererà nessuna cresta gigantesca, poiché l'acqua piatta consente di andare velocemente e di saltare fino ad altezze considerevoli. Usufruire del mare calmo è un grande vantaggio per gli amanti del kite jumping, visto che con esso è possibile divertirsi con tutti i trick e le acrobazie senza dovere cercare il posto perfetto con il giusto mix di onde e vento. Ecco una semplicissima guida su come iniziare a fare kite jumping.

24

Per saltare con il kitesurf è preferibile un kit veloce e potente, facilmente controllabile in mare. Sono appropriati sia i C-kite pump, i bowkites od i foil cassonati, tutti equipaggiati con depower. La capacità di controllare il kite è importante, poiché consente di muoversi a proprio agio.

34

Come con il windsurf, pure con il kitesurf è possibile saltare utilizzando un'onda come trampolino. Si ha soltanto necessità di approcciarsi ad essa con una velocità decente, tenendo il kite alto, tra i settanta e gli ottantacinque gradi, quasi allo zenith. Averlo troppo basso comporta un'escursione più in lunghezza che in altezza. La tecnica, nonostante sia molto semplice, richiede pratica ed un grandissimo controllo. Quanto maggiore è la propria andatura, tanto maggiore è la forza che consente di staccarsi dall'acqua e, dunque, tanto più in alto conduce il salto. Il vero problema consiste nel controllare il volo e prepararsi al successivo ammaraggio. L'importante è abbassare il kite fino ad un'angolazione di circa settanta gradi, visto che ciò genera un movimento a pendolo, che favorisce il contatto della tavola con l'acqua.

Continua la lettura
44

La tavola da kitesurf deve essere piccola e leggera, meglio se con bordi smussati, bi-direzionale e di lunghezza inferiore ai centoquaranta centimetri. Il casco è un altro elemento della propria attrezzatura da non trascurare; non serve a saltare più in alto, ma non sono sporadici gli episodi, soprattutto agli inizi, di tavole che colpiscono le persone procurando serie ferite. Dunque, meglio proteggere il capo ed evitare rischi inutili, anche perché tale oggetto, come dicono gli Inglesi, rende trendy.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sport Acquatici

Consigli su kitesurf per principianti

Il kitesurf è uno sport relativamente giovane, nato come variante del surf nel 1999. Sono molte le persone che si cimentano in questo sport per curiosità o per passione. Iniziare, come in tutti gli sport, è una sorta di impresa. Ma niente paura: in...
Sport Acquatici

Come scegliere l'attrezzatura per kitesurf

Il kitesurf è uno sport molto apprezzato dalla nuova generazione, viene considerato come un ottima alternativa al classico surf. Esso, si differisce però da quest'ultimo in quanto la forza propulsiva viene tratta dal vento e non dalle onde marine. La...
Altri Sport

Come scegliere uno sport estremo

Lo sport estremo è una attività praticata allo scopo di sollecitare quello spirito di adrenalina che ci assale quando portiamo il nostro corpo (e la nostra mente) in prossimità dei confini e dei limiti del fisicamente possibile, oltre la paura ed il...
Sport Invernali

Tutto sugli sport estremi in inverno

Gli amanti del brivido, del rischio e dell'adrenalina possono cimentarsi in tanti sport estremi invernali che negli ultimi anni si stanno sviluppando rapidamente. Con lo sfondo di panorami mozzafiato, quali cascate, laghi ghiacciati e montagne innevate...
Altri Sport

Blob jumping: errori da evitare

Il blob jumping è una pratica sportiva ed un divertimento acquatico molto in voga negli Stati Uniti, ma che pian piano sta prendendo piede anche in Europa. Questa attività si basa su un enorme serbatoio riempito d'aria e messo in acqua. Alla fine del...
Altri Sport

Come fare base jumping

Il Base Jumping è uno sport molto emozionante. Fa parte della categoria degli sport estremi, e di certo non è adatto ai deboli di cuore. Il lancio nel vuoto è un'emozione incredibile, che tantissimi vorrebbero provare ma non trovano il coraggio. Per...
Altri Sport

10 principali benefici del jumping fitness

Sono molte le attività fisiche che si possono fare per migliorare il proprio corpo tenendolo sempre tonico, tra questi c'è l'innovativo Jumping fitness. Quest' attività si basa sul movimento del corpo che va a saltare su un tappeto elastico collaudato...
Altri Sport

I 10 luoghi migliori del mondo per fare bungee jumping

Gli sport estremi sono una passione che interessa un discreto numero di persone nel mondo. Non c'è forse terapia d'urto migliore per scrollarsi di dosso ansie, stress e malumori accumulati nella vita lavorativa di ogni giorno. Le origini del Bungee Jumping...