Come imparare a schiacciare a basket

Tramite: O2O 15/07/2016
Difficoltà: difficile
18

Introduzione

Un requisito fondamentale per effettuare una schiacciata di tutto rispetto, nel gioco del basket, non è soltanto avere un'altezza particolarmente elevata. Ci sono, infatti, altri fattori da tenere fortemente in considerazione per ottenere una corretta esecuzione di questo genere di mossa, che da sempre strappa grandi applausi ed ammirazione da parte dei propri compagni di squadra, nonché degli avversari quando si è alle prese con dei fuoriclasse del calibro di Michael Jordan. È necessario avere un buon livello di elevazione, accompagnato da un duro esercizio fisico, da un'ottima tecnica di base ed un tocco di palla di spiccata sensibilità. In questa semplice ed esauriente guida vi spiegheremo come imparare a schiacciare a basket, facendo rimanere di stucco tutti quanti gli astanti con una schiacciata da maestro dello Slam Dunk.

28

Occorrente

  • pallone, canestro
38

Prima di cimentarsi nel perfezionamento delle proprie doti fisiche che si hanno a disposizione, è buona regola effettuare degli esercizi di scioglimento globali e consecutivamente calibrati sulle singole parti del corpo che saranno sollecitate. Pertanto, devono essere effettuati esercizi sugli arti inferiori, su quelli superiori ed a livello delle spalle. Il prossimo esercizio da compiere consiste nell'effettuare una corsa a passo sostenuto, in modo tale da completare il percorso di stretching.

48

A questo punto, è giunto il momento di potenziare, gradualmente e con misura, i propri parametri di elevazione. Questo può essere effettuato, cominciando con il salto alla corda, dapprima su due piedi, e successivamente su uno solo, alternando destra e sinistra, per 4 riprese di 2 minuti, intervallate da un minuto di pausa. Gradualmente nel tempo, è necessario aumentare il tempo dell'esercizio da 2 a 3 minuti, salendo ogni volta di un altro minuto. È necessario ricordarsi di non eccedere mai in questi esercizi, in modo da preservare i muscoli ed i legamenti da possibili infiammazioni e strappi muscolari.

Continua la lettura
58

Successivamente, passiamo ad un altro tipo di esercizio fisico. Nello specifico, parleremo dei rimbalzi. È necessario posizionarsi davanti al canestro, lanciando il pallone contro il tabellone, facendo in modo che la sfera presenti un rimbalzo verso l'alto. Una volta che il pallone sarà appena distante dal tabellone, occorre effettuare un salto per riafferrarlo quanto prima possibile. Ancora velocemente, è necessario rilanciare il pallone verso il tabellone, prima di toccare terra, per ripetere l'esercizio. Questo genere di allenamento non prevede intervalli di pausa, e mira sia ad un potenziamento fisico che ad uno sviluppo della condizione psicologica della schiacciata.

68

Un mese di allenamento è praticamente d'obbligo, dopodiché è possibile eseguire vari tentativi per verificare possibili miglioramenti e vari passaggi che possono essere migliorati. Allenandosi in totale autonomia, occorrerà passarsi da soli la palla, sfruttando i rimbalzi contro il tabellone. Un'idea può essere quella di seguire l'esercizio che abbiamo illustrato nel precedente passo. In alternativa, è possibile richiedere la presenza di un compagno, con cui è possibile scambiarsi il pallone.

78

A questo punto, è necessario posizionarsi sull'arco dei tre punti, eseguendo una corsa verso il canestro (facendo attenzione agli sforzi) e tracciando una traiettoria curva, che incrementerà la capacità dello slancio. La postura deve essere sempre mantenuta quanto più dritta, in modo tale da evitare possibili sbilanciamenti e la mancata esecuzione della tecnica in questione. Prima di effettuare il salto, la flessione delle ginocchia deve essere aumentata, e la spinta parte dai polpacci. Siamo arrivati al punto limite, e lo slancio determinerà l'esito di una corretta prova. Una volta sollevati da terra, è necessario distendere al limite le proprie braccia, e superare con l'avambraccio l'anello del canestro. Al momento opportuno, occorre schiacciare il pallone nel canestro, dopodiché atterrare sulle punte, scongiurando possibili lesioni a carico delle caviglie. Se il pallone dovesse andare a terminare nel canestro, allora vuol dire che è stata eseguita la prima Slam Dunk, ossia l'obiettivo prefissato. Tenendo in considerazione di tutti questi aspetti, vedrete che con il tempo riuscirete ad ottenere il risultato sperato. L'unica parola d'ordine è lavorare sodo e non demoralizzarsi quando le cose non vanno bene come dovrebbero.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • respirare profondamente prima di ogni esercizio

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Basket

Basket: allenare la schiacciata

Il Basket è lo sport dove abilità e presenza fisica sono due qualità indispensabili. Fondamentale la squadra, il gioco e le sue regole. Una disciplina combinata anche di fondamentali con la palla. Tra cui: presa, palleggio, il passaggio e il tiro....
Basket

Come iniziare a praticare basket

Il basket è uno degli sport più praticati al mondo. Le sue origini risalgono alla fine dell'Ottocento. Venne inventato da un professore di ginnastica americano, nel Massachusetts (USA). Egli voleva trovare uno sport di squadra da poter praticare anche...
Basket

Basket: le principali regole

Il basket come saprete è uno dei più belli e divertenti sport di squadra. Il suo successo mondiale lo dobbiamo principalmente alla Federazione Internazionale Basket che, tramite numerose campagne, ha reso questo uno degli sport più seguiti al mondo....
Basket

7 rituali pre-partita del giocatore di basket

Il basket,  detto anche pallacanestro, è uno degli sport più praticati in America. Anche in Italia trova molto riscontro, anche se non rappresenta lo sport nazionale. Come molti giochi di squadra, ci sono dei rituali che vengono eseguiti dai giocatori...
Basket

Come fare un cambio di mano nel basket

Il basket è uno degli sport più famosi e praticati nel mondo e richiama milioni di tifosi, pronti ad inneggiare ai loro beniamini. Non è, però, uno sport facile da imparare. Ci vogliono anni e anni per poter imparare correttamente tutti i fondamentali...
Basket

Come Scegliere Le Scarpe Da Basket

Il Basket è uno sport di squadra che permette non solo la socializzazione ma anche il movimento del corpo, sopratutto delle gambe e dei piedi che sono costantemente sollecitati. Per questo motivo è molto importante scegliere delle scarpe che non solo...
Basket

5 consigli per giocare a Basket

Il basket è uno sport di squadra molto divertente ed affascinante, nato in America ma diffuso sostanzialmente su scala mondiale. Può essere praticato a livello amatoriale praticamente da chiunque, seppur richieda un minimo di doti naturali. Quindi se...
Basket

Come chiamare un timeout nel basket

Il basket rappresenta un gioco di squadra, in cui si sfidano due squadre composte entrambe da 5 giocatori, con la finalità di segnare con un pallone nel canestro avversario. Nel gioco del basket un allenatore può chiamare un timeout, cioè avere i suoi...