Come Giocare A Palla Al Re

Tramite: O2O 21/09/2014
Difficoltà: facile
16
Introduzione

Quando si è tra ragazzini, ma anche tra adulti, molti sono i giochi che si possono fare con una palla e passare così il tempo quando magari ci si annoia. Sicuramente, al giorno d'oggi, grazie all'avvento della nuova tecnologia sono stati messi da parte moltissimi giochi divertenti che si facevano in gruppo con gli altri bambini, senza la necessità di possedere particolari strumenti. Le playstation ed in generale le alte console presenti sul mercato, però, non avranno mai lo stesso effetto sui bambini che aveva ad esempio il gioco del nascondino, della palla avvelenata eccetera, poiché permettevano ai bambini di relazionarsi tra di loro. Continuate, quindi, a leggere questa semplice ed interessante guida per apprendere in modo semplice come giocare a palla al re.

26
Occorrente
  • entusiasmo
  • un gessetto
36

Prima di tutto dovrete formare due squadre, di adulti o bambini, le quali per comodità assumeranno la denominazione di neri o bianchi o quella che maggiormente desiderate. I componenti di ogni squadra potranno oscillare da quattro a dieci. Quindi, dovrete scegliere un giocatore che avrà il compito di interpretare il re. Prima di iniziare il gioco, assicuratevi di scegliere bene il terreno, il quale dovrà essere abbastanza grande, l' ideale sarebbe di venti metri di lunghezza e dieci di larghezza, dopodiché prendete un gessetto e dividete il vostro terreno esattamente a metà tracciando una linea per terra.

46

Ora, se voi interpretate il re, dovrete collocarvi fuori dal rettangolo, esattamente dietro la squadra avversaria, per esempio se fate parte dei neri dovrete mettervi dietro la squadra bianca. A questo punto, il gioco potrà partire e consisterà nel mandare la palla, lanciandola con la mano, nelle mani del proprio re, mentre i giocatori avversari tenteranno di impedire che passi poiché voi che siete il re starete alle loro spalle, a loro volta tenteranno di rilanciarla al proprio re.

Continua la lettura
56

Arrivati a questo punto, nel preciso momento in cui voi oppure l'altro re riuscirete a prendere la palla, dovrete lanciarla di nuovo, con lo scopo utile di riuscire a toccare qualcuno dei giocatori avversari. Il giocatore che verrà toccato dovrà essere immediatamente eliminato, a meno che non prenda la palla con le mani senza però farla cadere per terra. In tal caso, il giocatore che si ritroverà con la palla tra le mani, dovrà cercare di lanciarla al suo re senza perdere troppo tempo per evitare che gli venga presa dagli altri giocatori. Vincerà la squadra che per prima eliminerà totalmente l' altra.

66
Consigli
Non dimenticare mai:
  • non lanciare troppo forte la palla per evitare di far male a qualche giocatore
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Calcio

Come migliorare il controllo della palla con il piede: calcio

Se vuoi imparare a giocare a calcio come un campione, devi migliorare il controllo di palla con il piede. Durante una partita infatti non ti capiterà mai di stoppare o avanzare palla al piede nello stesso modo. Sono diversi i fattori che condizionano...
Calcio

Come calciare la palla in drop

Con palla proveniente da altezza diversa risulta essere possibile eseguire un perfetto calcio in drop con le diverse tardi del piede. Occorre precisamente prendere contatto con la palla al momento in cui la stessa prende contatto con il terreno. Questo...
Calcio

Come rubare palla ad un avversario a calcio

Azione fondamentale nel calcio è il riuscir rubare palla all'avversario per il prosieguo del gioco in favore della propria squadra. Ebbene esistono tattiche e tecniche diverse per compiere quest'azione e richiedono un buon allenamento e un'ottima concentrazione....
Calcio

Come dare l'effetto alla palla nel calcio

In questa guida cercheremo di dare qualche nozione per poter imparare a dare l'effetto alla palla quando si gioca a calcio. Una volta letta la teoria, però, ci si dovrà allenare a fare pratica e non allarmatevi se le prime volte non riuscirete a fare...
Calcio

Come calciare la palla di esterno collo

Avete mai provato a calciare la palla di esterno collo? Sicuramente avrete visto i calci di punizione di Roberto Carlos, con questa guida non diventerete bravi come lui, (cosa forse impossibile) ma sicuramente, con i giusti accorgimenti e la giusta tecnica,...
Calcio

Come giocare a Spazzola

"Spazzola" è un gioco simile al famoso Rubabandiera (o rubafazzoletto) ma un pochettino più coinvolgente e impegnativo; viene considerato un "gioco di squadra" in quanto per poterci giocare bisogna essere in molti. Vengono chiamati contemporaneamente...
Calcio

Calcio a 5: come giocare in difesa

La più grande passione degli italiani è sicuramente il calcio. Non ci si limita però solo a guardarlo in tv o allo stadio, ma lo si pratica anche sotto forma della sua variante più nota: il calcio a 5. Tantissimi appassionati, infatti, dopo lavoro...
Calcio

Calcio a 5: come giocare in attacco

Uno dei momenti più attesi della settimana, l'appuntamento per cui molti uomini come noi, rinuncerebbero a tutto, o quasi: è questo che rappresenta ormai in Italia il calcio a 5! Un momento di svago, di divertimento in condivisione con gli amici di...