Come gestire la fase di riscaldamento di un allenamento di minivolley

Tramite: O2O 06/08/2016
Difficoltà: facile
17
Introduzione

È molto importante bambini e bambine, avvicinandosi ad un qualsiasi sport, in primis si divertano. Per tale motivo i loro allenatori hanno sempre di più la necessità di associare gli esercizi didattici propedeutici di un determinato sport, al gioco stesso. In questa guida spiegheremo brevemente come organizzare e gestire, in maniera diversa e divertente, la fase di riscaldamento in un allenamento di minivolley.

27
Occorrente
  • fantasia
37

Il minivolley non è la pallavolo in piccolo, ma la pallavolo dei piccoli. Ciò che lo mantiene legato alla pallavolo e ne fa il suo giocosport, è il fatto di utilizzare il medesimo attrezzo (palla) e di mantenerne invariati gli obiettivi: difendere il proprio campo ed attaccare il campo avversario, dovendo superare una rete.

47

Come in tutti gli sport, anche nel minivolley la fase di riscaldamento prevede una corsetta intorno al campo da gioco. Per rendere questa fase meno noiosa per i bambini, è possibile associare l'azione al pallone, con i bambini che corrono lungo la linea del campo, facendo rimbalzare la palla a terra e cercando di non perderne il controllo. Dopo qualche minuto, è possibile variare l'esercizio e far eseguire sempre una corsetta, questa volta laterale, sempre facendo rimbalzare il pallone a terra.

Continua la lettura
57

A questo punto occorre far rifiatare i bambini, facendoli camminare per qualche minuto. Importante, però, è non fari fermare del tutto, altrimenti si potrebbero freddare. Non appena avranno ripreso fiato, far ricominciare la corsetta, questa volta facendogli lanciare il pallone sopra la propria testa, cercando poi di riprenderlo senza farlo cadere a terra. A questo punto, occorre dividere i bambini in due gruppi, disponendoli lungo le linee di fondo campo.

67

Adesso sono pronti per fare il "su e giù", nel senso che i bambini devono correre (con o senza il pallone in mano) verso la linea della rete, toccandola e sedendosi sopra. Al cenno dell'allenatore dovranno poi rialzarsi, toccando la linea precedente dei tre metri. Ad un nuovo comando dell'allenatore, dovranno alzarsi di nuovo, andando avanti e ritoccando la linea sotto la rete. Ad un cenno dell'allenatore dovranno, sempre correndo, ritornare alla linea di fondo campo.

77

È anche possibile far eseguire questo esercizio con delle varianti. Ad esempio, non fare la corsetta classica ma quella laterale laterale, prima da un lato e poi dall'altro. Un altro esercizio classico previsto nel riscaldamento, è quello di far eseguire ai nostri piccoli atleti dei saltelli continui fino a rete, tenendo con le mani il pallone fermo sulla testa. Una variante è quella di sostituire i saltelli con l'esercizio di apri e chiudi delle gambe, sempre fino a rete.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Sport

Come preparare un allenamento di pallavolo per bambini

La pallavolo è senz'altro uno degli sport più affascinanti e completi del mondo in grado di stimolare la mente e tonificare i muscoli. Questo sport infatti, rassoda gambe, braccia e glutei grazie a salti, palleggi e piegamenti. Come per tutti gli sport...
Altri Sport

Muay thai: tecniche di allenamento

L'arte del combattimento è antichissima e nel tempo si sono formate tantissime varianti e scuole di pensiero. Il Muay Thai, anche detta Boxe Thailandese, ha origini antichissime, tanto che risale al I secolo. A primo impatto potrebbe sembrare uno sport...
Altri Sport

Come fare l’allenamento per atletica leggera

L'atletica leggera si suddivide in molte discipline: corse, salti (in elevazione o in estensione), lanci (del peso, del martello, del giavellotto e del disco), marce e maratone; è quindi consigliabile seguire l'allenamento più idoneo per il tipo di...
Altri Sport

Guida all'allenamento per la pratica del motocross

Per praticare ogni tipo di sport ed ottenere ottimi risultati, sarà opportuno ricorrere ad un allenamento ben mirato. È molto importante raggiungere una buona forma fisica. Nel caso del motocross praticamente tutto il fisico viene interessato quindi...
Altri Sport

Scherma: l’allenamento

Praticare sport è ciò che ci consente di mantenerci sempre attivi e in forma. Praticare una disciplina che ci piace e che regala sempre emozioni grandi è una delle poche cose che davvero contano nella vita, oltre ad insegnare il contatto e il rispetto...
Altri Sport

Come riscaldarsi per una gara di 100m

Il riscaldamento è una fase molto importante dell'allenamento se si vuole diventare sempre più veloci e migliorare le proprie caratteristiche fisiche. I vari step di esercitazioni fisici servono a preparare l'atleta sportivo, migliorando le sue capacità....
Altri Sport

Corsa: come allenarsi per i 1000 metri

La corsa è una delle discipline più affascinanti. Ci permette infatti di sfidare noi stessi e superare i nostri limiti sia nelle tratte brevi dove è richiesta grande potenza esplosiva, sia nelle gare più lunghe in cui è la resistenza a farla da padrone....
Altri Sport

Come potenziare il salto nel gioco della pallavolo

Gli esercizi pliometrici vengono impiegati dagli atleti di pallavolo con l'obiettivo di aumentare la forza e la velocità, riducendo i tempi di reazione. Il risultato, sul campo, sarà una maggiore velocità nel saltare più in alto possibile, cosa di...