Come fare un nodo semplice per amo a paletta od occhiello

Tramite: O2O 12/08/2016
Difficoltà: facile
15

Introduzione

In questa semplice ed esauriente guida vi spiegheremo come effettuare un nodo alla lenza della canna da pesca che, a nostro parere, è il più semplice da eseguire. Questo genere di nodo può essere utilizzato nell'amo a paletta ed anche in quello ad occhiello. Inoltre, con un'estrema rapidità di esecuzione si potrà avere un aiuto molto valido, anche in certe circostanze come le gare di pesca, quando perdere tempo non è consentito dal regolamento previsto. Tutto quello che ci serve sono lenza e l'amo. Vediamo, quindi, come fare questo tipo di nodo.

25

Dopo l'introduzione, possiamo cominciare a vedere come è possibile realizzare il nostro nodo. Per prima cosa, occorre lubrificare il nodo con un po' di acqua, dal momento che consentirà una migliore scorrevolezza sull'amo, specialmente se è abbastanza di grossa taglia. L'acqua, infatti, consente di migliorare l'esecuzione di esso. Tra l'altro, è particolarmente utile premunirsi di un paio di pinze, con lo scopo di stringere più che si può il nodo, in modo tale che si possa realizzare una resistenza ottimale del carico di rottura della lenza stessa.

35

In condizioni normali, al momento di effettuare i nodi, si effettuano quattro spire. Tuttavia, questo numero non è obbligatorio. Se si ha l'intenzione, ad esempio, di realizzate un nodo con dimensioni più lunghe e più sicuro, allora il nostro consiglio è quello di aumentare il numero di spire. Nei successivi passi di questa guida vi spiegheremo quali sono i movimenti fondamentali per ottenere un ottimo risultato, sia per quanto concerne gli ami con l'occhiello rivolto verso l'esterno, che per quanto riguarda quelli con l'occhiello rivolto all'interno.

Continua la lettura
45

Come ultimo passaggio, è necessario lasciare passare il terminale della lenza all'interno dell'occhiello dell'amo, tentando di mantenere il filo di bava parallelo al medesimo amo. In seconda battuta, invece, è necessario far passare contemporaneamente il filo affiancato al gambo dell'amo ed il gambo stesso. Successivamente, dopo che è stato bagnato tutto quanto il materiale con un po' di acqua, occorre effettuare l'assuccatura del nodo, addossando le spire all'occhiello dell'amo, per poi tagliare il filo in eccedenza. A questo punto, possiamo affermate che il vostro nodo è pronto per l'utilizzo.

55

Come avete visto, la realizzazione del nodo per questi tipi di ami è relativamente semplice e pratica. Tuttavia, è necessario mantenere il massimo dell'attenzione sempre alle misure precise ed a bilanciare accuratamente il peso del filo, dal momento che anche una piccola calibratura errata del peso del filo più condurre alla rottura dell'amo. Inoltre, se si dovesse partecipare ad una gara di pesca sportiva, si va incontro ad una inevitabile penalizzazione della propria posizione. Pertanto, come sempre vi raccomandiamo, qualunque sia l'ambito che si andrà ad affrontare (ossia se agonistico o soltanto per hobby), se si dovesse riscontrare qualche difficoltà, è buona regola farsi aiutare da un proprio conoscente che può avere più dimestichezza di voi sull'argomento in questione. In alternativa, è consigliabile rivolgersi ad un negozio di articoli di pesca della propria località.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Sport

Come realizzare un nodo ad asola per la pesca

Al mare, al lago o nei torrenti di montagna, la pesca da sempre ha appassionato migliaia di persone che con orgoglio e devozione hanno tramandato ai loro figli trucchi e segreti per utilizzare al meglio attrezzature, esche e, sopratutto, per realizzare...
Altri Sport

Come fare il nodo alla cintura di Karate

Chiunque abbia mai praticato una la nobile arte marziale del karate, sa bene quanto siano importanti l'ordine e la disciplina che il karateka dovrà dimostrare sia tramite il comportamento che dall'estrema cura del suo abito di allenamento e combattimento,...
Altri Sport

Guida alla pesca da scogliera

Per molte persone la pesca è un hobby davvero rilassante e divertente. Naturalmente sia che si peschi per hobby che per lavoro, ci sono alcune regole da seguire (ad esempio bisogna sapere che non tutti i pesci possono essere pescati, perché ormai in...
Altri Sport

Come pescare la trota a spinning

La pesca è uno sport che richiede tanta tenacia e pazienza, ma che vi ricompenserà con tante giornate all'aria aperta, facendovi rilassare e dimenticare il solito fuggi fuggi della vostra giornata tipo. Fondamentale nella pesca poi è anche l'esperienza,...
Altri Sport

Le esche migliori per la pesca in mare

La pesca è un hobby che richiede molta pazienza e soprattutto passione. Per avere successo in questa attività ci vogliono tante cose: il mare pescoso, la canna da pesca più adatta e soprattutto l'esca. Per quanto riguarda quest'ultimo aspetto, ci sono...
Altri Sport

Come pescare nel lago

La pesca non è un hobby molto praticato, ma se amate trascorrere del tempo sulle sponde di un lago in santa pace a pescare, e magari non siete nemmeno tanto esperti, siete capitati nel posto giusto. In questa guida vi illustrerò con pochi semplici passi,...
Altri Sport

Come pescare dallo scoglio

L’arte della pesca ha origini antichissime, infatti le prime tipologie di pesca risalgono a milioni di anni fa. Ai giorni nostri esistono moltissime tecniche di pesca diversa, quella che andremo ad analizzare nel dettaglio oggi è la pesca dallo scoglio....
Altri Sport

Come pescare il persico reale

Siete degli appassionati della pesca, sempre in cerca di nuove tipologie di pesci da pescare? Se la risposta a questa domanda è si, allora questa guida fa proprio al caso vostro. Il pesce persico reale è un pesce che può facilmente raggiungere i 35...