Come fare la "veronica"

Tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il calcio, sport spettacolare, regala agli appassionati momenti di meravigliose esibizioni. Infatti, assistendo ad una partita, molti elogiano la capacità dei giocatori nel dribblare gli avversari.
Se ambite anche voi ad essere degli abili dribblatori, dovrete possedere tanta velocità ed anche un pizzico di classe, solo così sarete dei campioni imbattibili!
Tuttavia, può risultare difficile saltare un avversario e, in alcuni casi, per ottenere un ottimo risultato, dovrete ricorrere a mosse davvero geniali, come la "veronica".
Vediamo come farla!

24

A tale mossa vi ricorrono i toreri, nella corrida, per ingananare il toro. Nel calcio, è costituita da vari movimenti, di solito laterali, eseguiti dal giocatore al fine di spiazzare l'avversario, superandolo dopo averlo sbilanciato.
Il più grande interprete della Veronica è stato il francese Zidane ed è al momento uno dei dribbling più usato in campo.
Se desiderate diventare imbattibili, nel calcio, dovrete impararla!
Per prima cosa avrete bisogno di un pallone ed inizialmente i primi tentativi, potrete farli anche negli spazi ridotti della vostra abitazione. Attenti, comunque, a non distruggere mobili e soprammobili!

34

Con la palla al piede, poggiate la punta di quello sinistro o destro (in base alla zona nella quale desiderate andare) sul pallone, senza spostarlo. In seguito fate una giravolta di circa 360° gradi, ruotando in senso orario o anche antiorario (a seconda del piede utilizzato). Mentre eseguite la giravolta, con il piede opposto trascinatevi dietro la palla.
I primi tentativi dovranno essere realizzati lentamente e replicati da fermi, successivamente, solo dopo aver acquisito una certa dimestichezza, li potrete fare in velocità.
Attenti se ruotate molto velocemente (così vi riescono solo i campioni) potreste cadere per terra!
Sappiate che solo allenandovi, con costanza e da fermi, potrete aumentare gradualmente la velocità!

Continua la lettura
44

Appreso il meccanismo d'azione, spostatevi in uno spazio più grande e provate a replicarla in corsa ed in velocità. A questo punto dovreste aver già capito il suo meccanisco, ma sappiate che è sempre meglio allenarsi ancora un po' prima di metterla in atto durante il gioco.
Ricordatevi che più velocemente sarà eseguita, più sarà efficace.
Con un lungo e serio esercizio farla sarà spontaneo e riuscirete a liberarvi dagli avversari riscuotendo gli applausi del pubblico e i complimenti dei vostri compagni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti