Come fare il tagliafuori nel basket

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il Basket è considerato essere uno degli sport più completi e intensi al mondo. Come altre discipline infatti è caratterizzato da una fase offensiva e da una difensiva, ma a differenza di queste nella pallacanestro ogni giocatore deve prendere parte sia all'una che all'altra per consentire alla propria squadra di ottenere un buon risultato sul campo. La difesa è importante in ogni fase del gioco, non bisogna mai abbassare la guardia perché in qualsiasi momento potrebbe esserci bisogno di un recupero immediato. Anche quando viene effettuato un tiro dalla squadra avversaria è opportuno eseguire un movimento difensivo specifico chiamato dagli esperti: tagliafuori che consente nel non permettere all'attaccante del team opposto di recuperare il pallone e riprovare dunque a tirare. Ecco alcuni consigli pratici per fare un tagliafuori.

27

Occorrente

  • per eseguire il tagliafuori è necessaria una grande attenzione sul giocatore che ha eseguito il tiro e sulla palla
37

La prima cosa necessaria da fare appena parte il tiro è rivolgere la propria attenzione al canestro, osservando il pallone che si avvicina ad esso infatti si potrà agire in modo da intercettarlo prima che lo facciano gli avversari. Molti giocatori sbagliano poiché guardano tutto tranne che la direzione del tiro e questo non consente loro di avere un buon controllo sia sul pallone che sull'avversario e diventa dunque inevitabile la perdita di entrambi.

47

Una volta che ci si è resi conto che il pallone non entrerà nel canestro è fondamentale posizionarsi in modo corretto ovvero con le gambe piegate e le braccia larghe (come sulla difesa del tiro libero) essendo così nella giusta posizione per prendere contatto con l'avversario ed impedirgli quindi di avvicinarsi ulteriormente. Il difensore risulta essere in netto vantaggio perché è più vicino al pallone ma dovrà essere sveglio e pronto per non farsi battere e regalare dunque due punti facili. In questa situazione chi attacca cercherà in ogni modo di correggere il proprio errore, per questo bisogna avere una visione di gioco completa che consenta di difendere su qualsiasi giocatore e non solo quello a cui si è stati assegnati.

Continua la lettura
57

A questo punto se si è riusciti a vincere il duello fisico sarà facile saltare per assicurare tra le proprie mani la sfera attraverso una presa sicura. Nella fase di atterraggio però è consigliabile tenerla al sicuro tra le proprie braccia facendo scudo con la schiena onde evitare di perderla poiché gli avversari cercheranno in qualsiasi modo di recuperarla. Attraverso questo metodo è più facile riuscire a ottenere un fallo a proprio favore regalando dunque respiro ai propri compagni e assicurandosi il possesso.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • non bisogna mai perdere il contatto con l'attaccante e bisogna spingerlo cercando di non commettere fallo fuori dall'area per non fargli prendere il pallone
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Basket

Come iniziare a praticare basket

Il basket è uno degli sport più praticati al mondo. Le sue origini risalgono alla fine dell'Ottocento. Venne inventato da un professore di ginnastica americano, nel Massachusetts (USA). Egli voleva trovare uno sport di squadra da poter praticare anche...
Basket

7 rituali pre-partita del giocatore di basket

Il basket,  detto anche pallacanestro, è uno degli sport più praticati in America. Anche in Italia trova molto riscontro, anche se non rappresenta lo sport nazionale. Come molti giochi di squadra, ci sono dei rituali che vengono eseguiti dai giocatori...
Basket

5 buoni motivi per iscrivere tuo figlio a basket

Stai scegliendo un'attività sportiva per tuo figlio e non sai da dove cominciare? Allora dovresti prendere in considerazione il basket. Da sempre uno sport meno efferato e litigioso rispetto al Calcio, offre moltissime opportunità di crescita e di lavoro...
Basket

Come Scegliere Le Scarpe Da Basket

Il Basket è uno sport di squadra che permette non solo la socializzazione ma anche il movimento del corpo, sopratutto delle gambe e dei piedi che sono costantemente sollecitati. Per questo motivo è molto importante scegliere delle scarpe che non solo...
Basket

Come Chiamare Un Timeout Nel Basket

Il basket rappresenta un gioco di squadra, in cui si sfidano due squadre composte entrambe da 5 giocatori, con la finalità di segnare con un pallone nel canestro avversario. Nel gioco del basket un allenatore può chiamare un timeout, cioè avere i suoi...
Basket

Storia del basket italiano

Il basket è uno sport di squadra, nato negli Stati Uniti nel 1891. Le prime regole del gioco furono scritte da James Naismith, insegnante di educazione fisica al college, con lo scopo di creare uno sport che fosse praticabile al chiuso, per rendere le...
Basket

Come si gioca il basket tre contro tre

Moltissimi sport possiedono delle variazioni le quali affermano essere il risultato della concreta impossibilità di arrivare al numero regolare di giocatori, ritenuti indispensabili per poter apprestare una partita. Queste importanti varianti valgono...
Basket

Come si cattura un rimbalzo a basket

La pallacanestro è uno sport molto praticato in Italia e nel mondo, soprattutto negli Stati Uniti, dove la cultura della pallacanestro sforna campioni ogni anno. In Italia in molti pensano che la pallacanestro sia uno sport molto difficile da praticare,...