Come fare il palleggio a pallavolo

Tramite: O2O 04/06/2014
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Uno dei fondamentali più importanti del magnifico sport della pallavolo è il palleggio, dato che permette allo schiacciatore di lanciare un attacco con il massimo della potenza e della precisione. Inoltre, questo movimento deve essere ben consolidato in quanto il gioco è gestito dal palleggiatore, che deve possedere una discreta tecnica oltre ad un pizzico di intelligenza tattica, variando il gioco a suo piacimento. Per riuscire a fare una mossa del genere, tuttavia, deve riuscire a palleggiare in modo adeguato. Come? Te lo spiego in questa breve guida.

25

Come prima cosa, iniziamo dalla posizione delle gambe. Devono essere leggermente divaricate, in modo che la proiezione ortogonale delle tue spalle riescano a coincidere perfettamente con le parti esterne dei tuoi piedi. Piega leggermente le ginocchia in modo da formare un angolo di 120 gradi, racchiuso tra l'asse piede-ginocchio e quella ginocchio-sedere. Sta' sempre attento a questa posizione, perché deve essere mantenuta in ogni modo. Si tratta di una posizione fondamentale per un semplice motivo: solo le gambe si devono muovere nel corso di questo fondamentale. Infatti, le braccia devono essere rivolte verso l'alto e piegate verso la parte interna del tuo corpo. Nel momento in cui la palla è in fase di arrivo, solo le gambe devono essere distese, mentre le braccia devono restare ferme e limitarsi ad ammortizzare semplicemente l'urto con la palla.

35

Non bisogna tralasciare neanche la posizione esatta delle dita, che servono ad imprimere la giusta direzione al pallone che respingerai. Le tue dita devono essere messe in una certa posizione, come se in mano tu avessi una palla immaginaria. Per il 90% della sua superficie, la palla che ti arriverà dovrà essere toccata dai pollici, dall'indice e dal medio. L'anulare e il mignolo assumono una certa importanza semplicemente perché aiutano a conferire una stabilità maggiore all'intero movimento.

Continua la lettura
45

Con un duro e costante allenamento, le dita diventano sempre più sensibili alla palla e potrai facilmente renderti conto dell'attrito e dell'aderenza. In questa maniera riuscirai a gestire perfettamente la palla, con la possibilità di imprimere una certa forza e direzione. Se vuoi palleggiare all'indietro, devi semplicemente inarcare di poco la schiena e inclinare le tue dita nella direzione che desideri. Allo stesso modo, se vuoi cercare di palleggiare lateralmente a sinistra, il tuo fianco dovrà essere inclinato verso sinistra e la mano destra deve venire in contro all'altra, restando comunque in una posizione più altra. Se la direzione è opposta, bisogna effettuare il passaggio contrario.

55

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Sport

Come fare il palleggio a pallavolo

Uno dei fondamentali più importanti del magnifico sport della pallavolo è il palleggio, dato che permette allo schiacciatore di lanciare un attacco con il massimo della potenza e della precisione. Inoltre, questo movimento deve essere ben consolidato...
Altri Sport

Come allenare la difesa nella pallavolo

Il gioco della pallavolo punta sulla prestanza fisica dei giocatori delle due squadre, sulla loro agilità e prontezza di riflessi, nonchè sull'organizzazione di uno schema vincente, forte e tattico. Quando un giocatore ha la possibilità di attaccare,...
Altri Sport

I fondamentali della pallavolo

La pallavolo è uno tra gli sport di squadra più amati e praticati. Nasce dalla mescolanza tra il tennis e la pallacanestro ad opera di un istruttore statunitense di nome William G. Morgan intorno alla fine del 1800. Col passare degli anni, grazie alla...
Altri Sport

Come iniziare a praticare pallavolo

Uno degli sport più praticato in Italia e nel mondo, dopo il calcio, è senza dubbio la pallavolo. Per praticare questo sport, che interessa sia maschi che femmine, sono necessarie particolari abilità nel ricevere la palla, nello schiacciarla e nell'alzarla....
Altri Sport

Pallavolo: infrazioni e violazioni

La pallavolo è uno sport che da diversi anni a questa parte ha cominciato a riscontrare un notevole successo, grazie anche ai nostri campioni che ogni volta, durante le partite o i tornei internazionali, riescono a darci sempre grandissime emozioni....
Altri Sport

Come utilizzare la palla medica nella pallavolo

Nella pallavolo, è spesso utilizzata la palla medica, che è utile per migliorare determinate tecniche in questo tipo di sport. In questa guida, passo dopo passo, fornirò tutte le indicazioni utili su come utilizzare nel migliore dei modi la palla medica...
Altri Sport

Come preparare un allenamento di pallavolo per bambini

La pallavolo è senz'altro uno degli sport più affascinanti e completi del mondo in grado di stimolare la mente e tonificare i muscoli. Questo sport infatti, rassoda gambe, braccia e glutei grazie a salti, palleggi e piegamenti. Come per tutti gli sport...
Altri Sport

Pallavolo: come fare una schiacciata

La pallavolo nasce dalla fusione di tennis e pallacanestro. La pallavolo è uno sport che fa parte addirittura delle discipline olimpiche. La pallavolo è uno sport praticato e seguito in tutto il mondo. È bello giocare a pallavolo perché ogni giocatore...