Come eseguire un nodo di giunzione

Tramite: O2O 09/07/2016
Difficoltà: facile
18
Introduzione

Se vuoi essere un bravo pescatore e non un imbranato come Pippo, devi assolutamente imparare ad eseguire un nodo di giunzione che ti salverà qualora ti si rompesse la lenza. Il nodo in questione oltre a non sciogliersi, non deve far diminuire il carico di rottura di molto e non deve essere "ingombrante" altrimenti passerebbe a stento fra gli anelli.

28
Occorrente
  • una lenza
38

Prima di iniziare è bene sapere che i nodi di giunzione servono per unire due cavi alle estremità. In generale, offrono sufficiente sicurezza quando i cavi hanno lo stesso diametro e le stesse caratteristiche costruttive; per unire corde di diametro diverso si dovrà ricorrere al nodo rete (o nodo bandiera di scotta). Si possono ripartire in due gruppi, il primo impiegato per unire spaghi e cavi sottili, il secondo per giungere corde di diametro maggiore.

48

Prendi il filo che vuoi aggiungere alla lenza madre, sovrapponilo ad essa per 20 centimetri nella parte finale.
Fai in modo che siano paralleli quindi prendi il capo del filo e fallo ruotare intorno alla lenza madre. In questo modo, con il filo, formerai una spirale intorno alla lenza madre. Fai in modo che i giri della spirale siano non meno di cinque.

Continua la lettura
58

Termina facendo passare il capo del filo, indietro, tra i due capi opposti. Adesso devi fare la stessa cosa dall'altro lato. Prendi questa volta il capo della lenza madre e fallo ruotare, fino a formare una spirare di cinque giri intorno al filo di unione. Adesso passa tra le labbra i capi della lenza madre e del filo di unione, e inumettali.

68

Poi, tenendone uno con una mano e uno con l'altra mano, tirali fino a che le due spirali diventeranno strettissime e si avvicineranno tanto da sembrare una sola cosa. A questo punto non ti resta di accorciare entrambi i fili che hai tirato e il gioco è fatto. Questo nodo, per la semplicità d'esecuzione e per l'ottima resa, è uno dei più gettonati.

78

Esistono tanti tipi di nodi di giunzione. Come già accennato in precedenza, vengono utilizzati tipi di versi di nodi di giunzione per unire due cavi di diametri diversi. Tra i nodi di giunzione troviamo il nodo rete, o di scotta, o bandiera (si utilizza quando si devono unire cavi di grandezza diversa). È di rapida esecuzione e di facile scioglimento. Oppure si ha il nodo piano o di terzaruolo che viene eseguito per giungere cavi della stessa grandezza, che presenta però due difetti: il primo è l'eccessiva trazione dei cavi, che può rendere difficile lo scioglimento, mentre il secondo ne compromette la sicurezza nel momento in cui uno dei due cavi viene teso perché tirato nel senso opposto a quello di provenienza: in questo caso, il piano si rovescia e non tiene più. Detto questo ora saprai perfettamente come eseguire un nodo di giunzione sena problemi e in tutta sicurezza.

88
Consigli
Non dimenticare mai:
  • fai attenzione a non tagliarti quando tiri i due capi
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sport Acquatici

Come realizzare il nodo a pugno di scimmia

I nodi non sono usati solamente nell'ambito della navigazione, possono avere molti scopi ed essere usati per ogni tipo di situazione. Bisogna solo capire quando e quale tipo di nodo è il più adatto. Al mondo ci sono numerosissimi tipi di nodi d'arresto...
Sport Acquatici

Come realizzare il nodo dell'impiccato

Una delle cose più importanti ma molto spesso sottovalutate che potrebbero tornare utili è quella di sapere come realizzare i vari tipi di nodi. Questi non sono solo importanti quando si impara a navigare una nave, ma potrebbero rivelarsi indispensabili...
Sport Acquatici

Come fare il nodo del cappuccino

Il nodo del cappuccino fa parte della categoria dei nodi d'arresto, d'appesantimento e lancio, chiamato anche nodo del frate o nodo cavasangue. Esso viene adoperato soprattutto dai surfisti che lo adoperano come presa per la scotta di recupero del boma....
Sport Acquatici

Come realizzare il nodo margherita

I nodi marinareschi devono avere tre caratteristiche: rapidità d’esecuzione, perfetta tenuta anche sotto sforzo e velocità e facilità di scioglimento. Il nodo chiamato "margherita" (in Inglese "Sheep Shank") fa parte della categoria dei nodi di accorgimento....
Sport Acquatici

Come Eseguire La Pesca A Moschera

In questa tecnica l'insidia per il pesce viene portata a galla dalla corrente sotto forma di una serie di moschette finte che imitano insetti caduti sull'acqua. Essa è una tecnica che da i migliori risultati in torrenti o in fiumi. Questa guida spiegherà...
Sport Acquatici

Come eseguire la pesca a galla

Ora andremo a presentarvi una particolare tipologia di pesca. Vedremo come eseguire la pesca a galla. Questa tecnica di pesca che richiede una discreta esperienza nel campo per essere portata a termine con successo. In più per essere praticata è necessario...
Sport Acquatici

Come fare il cappio del pescatore

Quando si ha la necessità di fare un nodo che sia al tempo stesso robusto, ma che sia anche facile da sciogliere in caso di necessità, si pensa subito ai nodi marinai. Quella di fare nodi, nella vita del mare, infatti, è una vera arte. Per ogni cima...
Sport Acquatici

Come legare l'amo alla lenza

Un vero patito della pesca è consapevole che per ottenere un buon risultato non occorre avere una buona attrezzatura, ma altrettanto necessario è l'utilizzo di un buon filo da pesca, trattarlo con cura e conservarlo in modo ordinato, ma sopra qualunque...