Come Eseguire La Schivata A Boxe

Tramite: O2O 10/02/2015
Difficoltà: media
14
Introduzione

La boxe è da sempre conosciuto come la nobile arte. Esiste come disciplina di autodifesa fin dal diciottesimo secolo. Oggi è soprattuto uno sport, molto duro, che ha bisogno di una preparazione fisica e mentale assolutamente perfetta, per evitare incidenti e infortuni. Questa guida è rivolta agli amanti della boxe a quelli che intendono praticarla nel modo migliore senza scorrettezze e nel rispetto delle regole. In particolare sarà spiegato nel dettaglio come eseguire una schivata nelle sue possibili varianti per perfezionare al meglio i movimenti.

24

Con questa mossa potrai raggiungere lo scopo di parare i colpi dell'avversario che provengono verso di te in modo diretto. Potrai farlo sia con la schivata laterale che con quella all'indietro. Per eseguire quella laterale a sinistra dovrai piegare le gambe e girare il busto verso sinistra dopo aver portato i pugni ad altezza del viso. In questo modo potrai "schivare" appunto i colpi che il tuo avversario vorrà sferrarti da destra, con l'opportunità, se si è abbastanza rapidi, di contrattaccare riportandosi in posizione d'attacco.

34

Per eseguire, invece, la schivata laterale a destra dovrai fare devi movimenti che interesseranno in principal modo le gambe che dovrai piegare leggermente fino a formare un angolo ottuso. Contemporaneamente devi portare il corpo leggermente in avanti cercando di mantenere l'equilibrio. Così, in questa posizione potrai parare i colpi che proverranno verso di te in senso circolare. Ricorda di mantenere i pugni sempre all'altezza delle braccia, per evitare che l'avversario possa colpirti in una condizione di equilibrio non ottimale e con il rischio di essere atterrato.

Continua la lettura
44

Infine ti rimane da fare la schivata all'indietro che è certamente la più facile da eseguire. Dovrai scegliere di mettere una gamba avanti e l'altra indietro. Quest'ultima la dovrai tenere tesa il più possibile mentre quella in avanti dovrai piegarla leggermente. Ciò ti permetterà di schivare il più possibile i colpi dell'avversario perché avrai la possibilità di tirarti all'indietro senza perdere l'equilibrio. Allenandoti con queste semplici mosse potrai difenderti nel modo migliore. Tieni presente che la schivata all'indietro è più efficace in caso si stia affrontando un avversario di medesima statura o inferiore, con avversari più alti e con un vantaggio nell'allungo, sono molto più efficaci le schivate laterali, come descritte nei punti precedenti.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Sport

Come fare gli allenamenti per la boxe a casa

La boxe è uno sport fra i più antichi, già praticato ampiamente nell'antica Grecia. Praticare questa disciplina comporta degli allenamenti costanti, che si devono svolgere giorno dopo giorno. La maggior parte dei pugili, che si tratti di professionisti...
Altri Sport

Come appendere un sacco da boxe

La boxe è uno sport molto antico che associa la fatica e la passione. Tuttavia, oltre che a livello agonistico, dare due pugni ad un sacco, è divertente e scarica anche la tensione quindi avere a casa un bel sacco da boxe da riempire di pugni è un...
Altri Sport

La giusta alimentazione per chi pratica la boxe

La boxe (termine francese, italianizzato in pugilato) è uno tra gli sport più antichi che si conoscano, e forse il più praticato tra quelli da combattimento. Ciò che conta nella boxe, è innanzitutto avere delle notevoli doti percettive, una buona...
Altri Sport

Come iniziare a praticare la boxe

Nonostante sia un'attività compessa la boxe è uno sport a cui chiunque può avvicinarsi, senza requisiti particolari. Come spesso accade, infatti, allenamento e costanza permetteranno di colmare le lacune iniziali. La boxe è senza alcun dubbio uno...
Altri Sport

Come colpire un sacco da boxe

Il sacco da boxe è tra i più tradizionali e semplici attrezzi da fitness, sebbene spesso venga soppiantato da complicate macchine elettroniche, rimane uno tra i metodi più efficaci per incentivare la resistenza, la concentrazione e la forza. Ovviamente...
Altri Sport

Boxe: come allenarsi con la corda

La boxe è uno sport bellissimo da vedere, ma allo stesso tempo difficilissimo da praticare. La boxe è uno sport duro con regole ferree. Un ulteriore difficoltà è che questo è uno sport di combattimento, per cui se non siete ben allenati potete farvi...
Altri Sport

Come scegliere l’abbigliamento per la boxe

La boxe, o pugilato, è uno sport di combattimento ed una tecnica di autodifesa. La parola pugilato deriva dal latino pugilatus, che deriva da pugili che significa atleta, a sua colta derivante da pugnus che significa pugno. Essendo uno sport abbastanza...
Altri Sport

Come pulire i guantoni da boxe

Come qualsiasi capo d'abbigliamento ed attrezzatura utilizzati per lo sport anche i guantoni da boxe dovranno essere puliti e disinfettati per evitare il proliferare di germi ed arginare l'insorgere di cattivi odori. Il sudore può causare una lunga lista...