Come eseguire esercizi base di equitazione

Tramite: O2O 08/11/2015
Difficoltà: media
16

Introduzione

Vedremo in questa guida come eseguire gli esercizi base di equitazione. Anche per l'equitazione serve seguire una linea guida per fare gli esercizi, come poi per tutti gli altri sport che vengono praticati comunemente da tutti, in modo da poter apprendere le basi, nella corretta modalità, di questa disciplina.

26

Occorrente

  • Allenamento
36

Per procedere nel modo giusto verso questa disciplina, la cosa fondamentale e tra le più importanti è la scelta sia dell'istruttore, che della scuola. Questa cosa in futuro ci permetterà di ammirare al massimo tutte le cose che sono positive, che questa materia offre. Il requisito basilare perché venga ben riuscito questo sport, è la postura. L'assetto giusto del cavaliere in sella al proprio cavallo è alla base per instaurare col cavallo, un rapporto di sintonia a fiducia. La postura giusta permette infatti di poter andare avanti ad effettuare in un futuro poi, esercizi nuovi con un grado di difficoltà sempre maggiore.

46

La postura giusta purtroppo non si apprende facendo sporadici esercizi e pochi, ma serve tantissimo tempo e soprattutto molto allenamento. Il nostro insegnante sarà a darci sia le giuste indicazioni per assumere la postura giusta, e sia come stabilire un rapporto di confidenza col cavallo. Si chiama "circolo" l'esercizio in questione. Esso consiste nel formare appunti dei circoli di 20 metri di diametro, almeno, dentro al quadrato di lavoro. A prima vista potrebbe sembrare un esercizio abbastanza semplice da eseguire, ma in verità è un qualcosa di davvero difficile il fatto di disegnare perfetti circoli e questo diventa possibile soltanto prendendo la postura giusta e dando al cavallo le indicazioni esatte. Quando saremo in grado di fare questi cerchi, si dovrà passare a fare altri cerchi sempre più piccoli, prima da 15 metri poi da 10 metri. L'esecuzione corretta di queste sequenze, indicano che si inizia ad essere sulla strada giusta.

Continua la lettura
56

Finalmente eccoci allora pronti per andare direttamente all'esecuzione dell'esercizio successivo: ossia quello chiamato "otto". Come si potrà intuire facilmente, quello che il cavaliere è chiamato ad eseguire è realmente un perfetto otto disegnato sul terreno. La pratica consiste nel seguire due circoli, però quando si arriva al giusto punto, si dovrà effettuare al cavallo una deviazione. Nuovamente per un'esecuzione corretta bisognerà sempre avere la postura giusta.

L'ultimo esercizio di base si chiama "serpentina". Questo esercizio consiste nel fare un disegno sul terreno una sorta di grande "S", dando al cavallo le giuste indicazioni facendogli fare perfetti semicerchi nel terreno.

Riassumiamo il tutto: per tutti gli esercizi citati, e per una buona loro esecuzione, la chiave giusta è sempre quella di avere e mantenere una postura giusta.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di passare ad eseguire esercizi sempre più complessi sarà necessario instaurare un buon rapporto d'intesa tra cavallo e cavaliere.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Sport

Come iniziare a praticare equitazione

L'equitazione è uno sport che sta gradualmente prendendo piede, poiché permette non solo di migliorare il proprio aspetto fisico acquisendo maggiore elasticità e tono muscolare, ma allo stesso tempo mira a creare un rapporto meraviglioso con questo...
Altri Sport

Equitazione: pregi e benefici

Dopo il nuoto, l'equitazione è uno degli sport più completi. Con l'aiuto di un esperto, si può imparare tutto di questo sport. Inoltre, l'equitazione è uno degli sport più antichi del mondo. Infatti, la prima prova tangibile risale a migliaia di...
Altri Sport

Equitazione: come fare il volteggio

Il volteggio è una delle dieci specialità equestri riconosciute dalla Federazione Equestre Internazionale (F. E. I.) dal 1993, conosciuto soprattutto nei paesi dell'Europa settentrionale. Si tratta di uno sport completo che unisce la ginnastica artistica...
Altri Sport

Equitazione: monta spagnola

Tra gli sport più eleganti e belli che ci possano essere al mondo, l'equitazione è certamente uno di questi. Questo sport nobilissimo ha origini molto antiche ed è tuttora molto praticato. Le sue regole sono ben definite come le tecniche di monta....
Altri Sport

I benefici dell'equitazione

Tra gli sport che fanno bene alla salute rientra anche l'equitazione. I benefici che se ne ricavano riguardano tutto il nostro organismo, oltre anche ad un fattore psicologico che migliora grazie al contatto con un animale, nella fattispecie il cavallo,...
Altri Sport

Errori da evitare quando si inizia equitazione

Cavalcare un cavallo è il sogno di tutti i bambini, chi non ha mai sognato di salire sopra un cavallo e galoppare spensieratamente? Infatti quando si parla di equitazione, sono molte le persone che non sanno che praticare questo sport, porta tante difficoltà...
Altri Sport

Equitazione: il galoppo

Quando ci si ritrova nella situazione in cui si indirizza un proprio figlio ad una disciplina sportiva molto spesso si commette "l'errore" di portare i bimbi sempre nelle direzioni degli stessi sport, quelli più comuni o che, in generale, che più vanno...
Altri Sport

Equitazione: il salto ad ostacoli

L'equitazione è uno sport completo. Le sue radici affondano nell'antica civiltà romana e greca. In queste culture l'equitazione era essenziale nella vita politica e militare. Il cavaliere esprimeva così la propria nobiltà. L'attività sportiva si...