Come Effettuare La Posizione Del Cavaliere

Tramite: O2O 29/11/2014
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La posizione del cavaliere è una posizione del Qi Gong cinese molto conosciuta da chi pratica arti marziali. Essa concende a chi la pratica con costanza una grande forza fisica nelle gambe e negli addominali. Inoltre tempra fortemente la volontà e la mente. Quindi segui bene la guida e ti insegnerò a come effettuare questa posizione.

27

Mettiti in piedi in un luogo dove puoi stare tranquillo per qualche minuto. Tieni la schiena ben dritta, addominali contratti, gambe leggermente flesse e petto rilassato. Le braccia devono cadere ai lati senza alcuna tensione. Alza un po' il mento in modo che lo sguardo sia dritto di fronte a te. Ora rilassati per qualche secondo.

37

Una volta che sei a tuo agio divarica i piedi: fai in modo che la loro larghezza sia il doppio della larghezza delle tue spalle. Ora abbassa il sedere fino ad avere le cosce parallele a terra. Le ginocchia non devono mai superare la linea dei piedi. Schiena sempre dritta e addominali contratti. Sempre. Per bilanciare il tuo peso e non cadere porta le mani unite davanti al petto.

Continua la lettura
47

Quella che stai eseguendo è detta Posizione del Cavaliere. Dopo pochi secondi le gambe bruceranno e non ne potrai più, te lo assicuro. I muscoli sono abituati a muoversi in continuazione quindi le posizioni statiche per loro sono il peggio che esista. Dopo nemmeno un minuto starai sudando freddo e se non sei allenato a sufficienza ti sarai già rimesso in piedi.

57

Questo che ti sto insegnando è un esercizio utilissimo e che darà grossi risultati in termini di forza delle tue gambe. All'inizio tieni una tempistica bassa, un paio di minuti ripetuti tre o quattro volte. Pian piano cerca di arrivare a restare in posizione per almeno venti minuti. Allora si che avrai gambe e addominali d'acciaio.

67

Approfondimenti e curiosità:
La posizione del cavaliere è il fondamento delle arti marziali di origine cinese, essenziale per il rinforzo delle gambe. Inoltre la corretta postura e la posizione particolare permette di generare energia interna e una migliore circolazione. Sono pochissime le persone che comprendono il vero valore di questa posizione, perché altrimenti sarebbe molto più praticata, mentre sempre meno tempo viene dedicato al Ma Bu. Alcuni dicono che bisogna la mantenere la posizione più a lungo possibile, altri per 20-30 minuti, altri per una o più ore. Ma siccome è una posizione statica e per gli occidentali può essere particolarmente noiosa, non si pratica per più di 15 minuti. Normalmente la posizione è abbinata all'uso di tecniche portate con le braccia come pugni, parate. Gli orientali credono che la buona salute derivi da gambe forti e che le gambe agiscono come un secondo cuore assicurando un'ottima circolazione in tutto il corpo in modo da beneficiare tutti gli organi. La posizione permette da un lato il miglioramento della circolazione ed il potenziamento delle gambe, dall'altro lato il radicamento ed il controllo migliore delle proprie posizioni anche nel movimento.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Addominali sempre contratti
  • Schiena sempre dritta
  • Respirare normalmente
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Sport

Come effettuare la battuta a pallavolo

La pallavolo è uno sport che richiede buona resistenza fisica, velocità di azione e ottimi riflessi. Impararne le basi può essere utile per coloro che da poco cercano di cimentarsi nella pratica di questo gioco. Saper effettuare la battuta è il primo...
Altri Sport

Come effettuare un salto toe loop nel pattinaggio artistico a rotelle

Il pattinaggio a rotelle è una delle discipline artistiche più praticata sin dal 1700 e consiste nell'utilizzo dei pattini a rotelle per viaggiare sul terreno. I pattini impiegati possono essere di differenti tipologie: i quad, i non convenzionali,...
Altri Sport

Tutto sulla monta western

La monta western affonda le sue radici nella tradizione statunitense, più in particolare, trae ispirazione dai cowboy che operavano nei ranch. L'evoluzione delle selle avvenne nel tempo a questo rapporto tra il cowboy e il suo cavallo. Nel tempo infatti...
Altri Sport

Equitazione: il galoppo

Quando ci si ritrova nella situazione in cui si indirizza un proprio figlio ad una disciplina sportiva molto spesso si commette "l'errore" di portare i bimbi sempre nelle direzioni degli stessi sport, quelli più comuni o che, in generale, che più vanno...
Altri Sport

Equitazione: il salto ad ostacoli

L'equitazione è uno sport completo. Le sue radici affondano nell'antica civiltà romana e greca. In queste culture l'equitazione era essenziale nella vita politica e militare. Il cavaliere esprimeva così la propria nobiltà. L'attività sportiva si...
Altri Sport

Come eseguire esercizi base di equitazione

Vedremo in questa guida come eseguire gli esercizi base di equitazione. Anche per l'equitazione serve seguire una linea guida per fare gli esercizi, come poi per tutti gli altri sport che vengono praticati comunemente da tutti, in modo da poter apprendere...
Altri Sport

Come Fermare Il Cavallo

L'equitazione, indica una disciplina sportiva (agonistica o meno) che comporta l'utilizzo del cavallo da parte dell'uomo. Può essere praticata sia individualmente che in gare, sia in strutture coperte che in maneggi all'aperto oppure ippodromi (nel caso...
Altri Sport

Come imparare a cavalcare

L’equitazione è uno sport molto sano che si pratica all’aria aperta, permettendoci di restare in stretto contatto con la natura; è un’attività fisica completa perché permette di allenare tutti i muscoli del corpo e garantisce un benefico effetto...