Come correre una cronoscalata motociclistica amatoriale

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Fin dal lontano 1959, le corse in salita sono state per decenni la palestra dei nostri campioni motociclistici. Al giorno d'oggi si tratta principalmente di una tipologia di gara effettuata soprattutto da motociclisti amatoriali, costretti a limitarsi nell'affrontare spese contenute per godere della propria passione legata alla moto e di compiere buone performance in corsa. Esiste inoltre un campionato a livello italiano legato a questo tipo di gara: il Campionato Italiano Velocità in Salita (CIVS), sancito dalla Federazione Motociclistica Italiana che consiste in una serie di cronoscalate su strade pubbliche, previsto per le categorie Moto 3, 125, 250, 600, Sidecar e Supermoto. Nella seguente guida, a tal proposito, vi sarà spiegato passo dopo passo la procedura da seguire se avete intenzione di correre una cronoscalata motociclistica amatoriale. Vediamo quindi insieme come procedere.

26

Occorrente

  • Una moto stradale
  • Un set di pneumatici da asciutto slics
  • Un set di pneumatici da bagnato
  • Abbigliamento tecnico completo di tuta, casco e guanti
  • Iscrizione a Moto Club affiliato F.I.M.
  • Licenza da pilota velocità
  • Abilitazione medica alla pratica del motociclismo velocità
36

Se siete in possesso di una moto da strada avete la possibilità, eseguendo modifiche di lieve entità, di partecipare a crono scalate in salita a livello amatoriale; è necessario che voi vi rechiate presso un Moto Club affiliato alla Federazione Motociclistica Italiana, richiedere una licenza da pilota di velocità e superare la visita medica obbligatoria. Superata la visita avete la possibilità di organizzarvi per affrontare le prime crono scalate.

46

Dopo aver coinvolto nel progetto qualche altra persona interessata, possibilmente con competenze meccaniche, procuratevi un set di almeno due gomme da asfalto asciutto, intagliate o lisce, da montare una volta giunti sul tracciato della gara. Inoltre, in caso di gara sul bagnato, è necessario un set di gomme da bagnato "Rain" medie. La moto è possibile trasportarla su un furgone o tramite un carrello acquistabile in ditte specializzate.

Continua la lettura
56

Una volta raggiunto il tracciato, recatevi presso la "Direzione Gara", dove sarà necessario esibire la licenza accompagnata da un duplicato del nulla osta medico agli addetti della Federazione Motociclistica Italiana che avranno il compito di informare l'interessato sul numero della gara e sull'orario di partenza, fornendo inoltre una piantina del tracciato e gli orari per le prove libere, in modo da prendere confidenza col tracciato in anticipo, aumentando le possibilità di registrare un buon tempo. La gara è sempre divisa in due manche e, ai fini della classifica finale, si tiene conto del miglior risultato cronometrico.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzate con prudenza il tempo fornito per le prove libere.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Motori

Come iniziare a praticare il motocross

Il motocross, la competizione motociclistica off-road mondiale, prese piede in Inghilterra dopo la prima guerra mondiale, ed era meglio conosciuta come scambling. I veicoli utilizzati sono sostanzialmente moto da strada, che vengono montate per correre...
Motori

Come diventare pilota di moto da trial

La disciplina del Trial motociclistico, è nata in Inghilterra all'inizio del secolo, per poi apparire negli anni sessanta anche in Italia. Si presta particolarmente ad un agonismo a livello amatoriale, anche se vengono disputate competizioni con in palio...
Motori

Come si diventa piloti di Formula 1

Non esiste certamente una scuola per diventare piloti di formula 1! Bisogna avere la passione della corsa nel sangue, già da piccoli si sente il bisogno di correre e poi man mano rafforza sempre più il desiderio di aumentare la propria capacità, di...
Motori

Come riscaldarsi prima di una gara di motocross

Se gareggiate nella disciplina sportiva del motocross (MX), sapete che prima della partenza di una qualsiasi competizione è bene preparare ottimamente il proprio fisico, eseguendo un adeguato riscaldamento: questo vi permetterebbe di ottenere da subito...
Motori

Come iniziare a praticare automobilismo

La Formula 1 appassiona da sempre grandi e piccoli. Si inizia a correre all'età di 15 anni. Per frequentare l'apposito corso è necessario avere l'autorizzazione dei genitori. La gavetta per iniziare a praticare automobilismo, richiede investimenti,...
Motori

Come cambiare il liquido dei freni in una moto da cross

Cambiare il liquido dei freni in una moto da cross non è un'azione semplice. C'è bisogno di impegno e attenzione nel maneggiare un oggetto di grossa portata. Se non vogliamo correre rischi, affidiamo la modo a un tecnico del settore. Per chi preferisce...
Motori

Come iniziare a praticare motociclismo

Il motociclismo riguarda una varietà di attività che si svolgono con la motocicletta. Tali attività vanno dal motociclismo sportivo al mototurismo e motoradunismo; ma in senso più comune e semplice, si tratta di utilizzare la motocicletta per spostarci...
Motori

Come guidare una moto da cross

Il motocross viene sempre associato alla passione per le moto. Ma questa è una disciplina che va eseguita seguendo alcuni accorgimenti fondamentali. Oggi, questa vede gran parte del proprio successo realizzarsi tramite le gare amatoriali, dove anche...