Come correre una cronoscalata motociclistica amatoriale

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Fin dal lontano 1959, le corse in salita sono state per decenni la palestra dei nostri campioni motociclistici. Al giorno d'oggi si tratta principalmente di una tipologia di gara effettuata soprattutto da motociclisti amatoriali, costretti a limitarsi nell'affrontare spese contenute per godere della propria passione legata alla moto e di compiere buone performance in corsa. Esiste inoltre un campionato a livello italiano legato a questo tipo di gara: il Campionato Italiano Velocità in Salita (CIVS), sancito dalla Federazione Motociclistica Italiana che consiste in una serie di cronoscalate su strade pubbliche, previsto per le categorie Moto 3, 125, 250, 600, Sidecar e Supermoto. Nella seguente guida, a tal proposito, vi sarà spiegato passo dopo passo la procedura da seguire se avete intenzione di correre una cronoscalata motociclistica amatoriale. Vediamo quindi insieme come procedere.

26

Occorrente

  • Una moto stradale
  • Un set di pneumatici da asciutto slics
  • Un set di pneumatici da bagnato
  • Abbigliamento tecnico completo di tuta, casco e guanti
  • Iscrizione a Moto Club affiliato F.I.M.
  • Licenza da pilota velocità
  • Abilitazione medica alla pratica del motociclismo velocità
36

Se siete in possesso di una moto da strada avete la possibilità, eseguendo modifiche di lieve entità, di partecipare a crono scalate in salita a livello amatoriale; è necessario che voi vi rechiate presso un Moto Club affiliato alla Federazione Motociclistica Italiana, richiedere una licenza da pilota di velocità e superare la visita medica obbligatoria. Superata la visita avete la possibilità di organizzarvi per affrontare le prime crono scalate.

46

Dopo aver coinvolto nel progetto qualche altra persona interessata, possibilmente con competenze meccaniche, procuratevi un set di almeno due gomme da asfalto asciutto, intagliate o lisce, da montare una volta giunti sul tracciato della gara. Inoltre, in caso di gara sul bagnato, è necessario un set di gomme da bagnato "Rain" medie. La moto è possibile trasportarla su un furgone o tramite un carrello acquistabile in ditte specializzate.

Continua la lettura
56

Una volta raggiunto il tracciato, recatevi presso la "Direzione Gara", dove sarà necessario esibire la licenza accompagnata da un duplicato del nulla osta medico agli addetti della Federazione Motociclistica Italiana che avranno il compito di informare l'interessato sul numero della gara e sull'orario di partenza, fornendo inoltre una piantina del tracciato e gli orari per le prove libere, in modo da prendere confidenza col tracciato in anticipo, aumentando le possibilità di registrare un buon tempo. La gara è sempre divisa in due manche e, ai fini della classifica finale, si tiene conto del miglior risultato cronometrico.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzate con prudenza il tempo fornito per le prove libere.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Motori

Come riscaldarsi prima di una gara di motocross

Se gareggiate nella disciplina sportiva del motocross (MX), sapete che prima della partenza di una qualsiasi competizione è bene preparare ottimamente il proprio fisico, eseguendo un adeguato riscaldamento: questo vi permetterebbe di ottenere da subito...
Calcio

Come fondare una squadra di calcio

Il calcio è lo sport nazionale degli italiani, sono davvero poche le persone che nella loro vita non abbiano almeno una volta seguito una partita di calcio o fatto il tifo per i loro beniamini. Tanti sono i discorsi che si possono fare in tema calcistico,...
Altri Sport

Come prepararsi per una maratona amatoriale

Molti podisti amatoriali sentono prima o poi la necessità di confrontarsi con altri corridori, e le maratone amatoriali sono l'occasione perfetta per tutti colori che vogliono cimentarsi in una sfida reale e competitiva. Per questo avremmo però bisogno...
Motori

Come iniziare a praticare il motocross

Il motocross, la competizione motociclistica off-road mondiale, prese piede in Inghilterra dopo la prima guerra mondiale, ed era meglio conosciuta come scambling. I veicoli utilizzati sono sostanzialmente moto da strada, che vengono montate per correre...
Calcio

Il mondo del calcio dilettantistico

Il calcio dilettantistico presenta una differenza, sostanziale, rispetto a quello amatoriale. Il primo, di cui ci occuperemo in questo articolo, prevede l'affiliazione societaria alla FIGC-LND, in cui si rispettano determinate regole, ordinamenti, limiti...
Altri Sport

Guida all'attrezzatura da motocross

Il motocross è una disciplina molto apprezzata soprattutto dai giovani motociclisti. In linea teorica, chiunque potrebbe praticare questo sport fino ad arrivare a gareggiare in vere e proprie gare su pista, ma chi ha visto l’elevata spettacolarità...
Altri Sport

Come tirare con l'arco a livello amatoriale

Lo sport del Tiro con L'arco ha avuto origine nella lontana preistoria quando gli uomini primitivi utilizzavano questo arnese per procurarsi il cibo. L'arco ha avuto un grande rilievo storico dal medio-evo sino ad oggi ed è riconosciuto dal Comitato...
Altri Sport

Motard: tecniche di guida

Le competizioni con le moto sono varie e si basano molto sulla cilindrata di queste. Alcune sono famose (basti pensare alle gare del 125, 250 e della moto GP), altre lo sono leggermente di meno, come, appunto, il Motard di cui ci accingiamo a parlare...