Come combattere l' ansia pre-gara

Tramite: O2O 18/11/2015
Difficoltà: facile
14

Introduzione

L'organismo umano, tanto nel corpo quanto nella mente, risponde in maniera che esula dall'ordinario, quando si trova al cospetto di situazioni ad alto tasso di stress.
Questo è vero per uno studente alle prese con un esame importante, per un lavoratore preoccupato per l'esito di una determinata riunione, attività, etc. Ed implica una risposta molto soggettiva ma che, comunque, potrebbe andare a pregiudicare il buon esito della prestazione finale.
Poiché, metaforicamente, la vita ci pone sempre sotto esame, quanto sopra introdotto può essere valido anche per un atleta che si accinge a preparare l'atleta a preparare una gara importante.
Ci soffermeremo adesso, dunque, ad analizzare come combattere l' ansia pre-gara.

24

I sintomi più frequenti dell'ansia pre-gara possono includere: sensazione di malessere, mancanza di energia o motivazione, nervosismo eccessivo, paura di sbagliare e di deludere i propri compagni (nel caso di sport di squadra), allenatori e tifosi.
ub">Una prima strategia per combattere tale ansia o, almeno, provare a riconvertirla in energia produttiva, è quello di fissare a priori un proprio obiettivo.
Tale metodo risulta molto indicato sopratutto per gli atleti alle prime armi, che oltre all'eventuale emotività devono fare inevitabilmente i conti anche con l'inesperienza.
Puntare alla vittoria subito e ad ogni costo, rischia di accrescere ulteriormente il senso di stress, con conseguente calo delle prestazioni.
È preferibile dunque che la metà iniziale sia quella di superare i propri limiti, migliorando il proprio record personale, facendo sì che gli obiettivi diventino progressivamente più ambiziosi, gara dopo gara.

34

Un altro metodo molto efficace è quello di chiudersi in una "bolla", isolandosi dall'ambiente circostante.
Tale strategia implica grande padronanza psicologica e forza di volontà dalla parte dell'atleta, ed è molto diffusa tra coloro che si espongono alla valutazione di una giuria: ginnasti, tuffatori, pattinatori.
Ma è perfetto anche per il classico uomo "solo contro tutti": il portiere di una squadra di calcio, un ciclista in fuga solitaria, un maratoneta.
Isolarsi senza curarsi né degli avversari né del pubblico significa andare avanti di
"pilota automatico": estremamente reattivi questo sì, ma senza permettere che eventuali errori possano compromettere il regolare proseguimento della propria prestazione.

Continua la lettura
44

Un ulteriore pratico stratagemma può essere quello, in fase di preparazione, di ripetete spesso i movimenti che sarete chiamati ad eseguire durante la gara. Assimilarne gli automatismi è uno step rassicurante, che aiuta a prevenire stress e nervosismo.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Sport

Come affrontare una gara di ballo

Con la parola ballo, si intende una molteplicità di forme di danza. Non è inteso come un vero e proprio sport, ma come un modo per esprimere la propria personalità, per sprigionare la rabbia che si ha dentro, per comunicare senza parole, perché si...
Altri Sport

Come prepararsi prima di una gara di equitazione

L'equitazione è uno sport amato e ammirato da sempre. Praticarlo a livello agonistico richiede molto impegno ed esperienza. Non è semplice ma se amate i cavalli, sarà il vostro migliore passatempo. Tuttavia per prepararsi prima di una gara, occorre...
Altri Sport

Come Deve Eseguire Correttamente Il Protocollo Di Gara Un Arbitro Di Pallavolo

La pallavolo è uno degli sport più amati e seguiti in Italia. Nonostante ciò per la complessità delle sue regole è necessario che l'arbitro si predisponga in maniera corretta nei confronti della gara che dovrà affrontare. Per far ciò è necessario...
Altri Sport

Come riscaldarsi per una gara di 100m

Il riscaldamento è una fase molto importante dell'allenamento se si vuole diventare sempre più veloci e migliorare le proprie caratteristiche fisiche. I vari step di esercitazioni fisici servono a preparare l'atleta sportivo, migliorando le sue capacità....
Altri Sport

Ginnastica ritmica: regolamento di gara

La ginnastica ritmica è uno sport prevalentemente femminile, tra i più apprezzati in assoluto. Le atlete in movimento si fanno notare per eleganza e perfezione, tutte le ammirare. Da questi elementi si può intuire la passione, il sudore e la forza...
Altri Sport

La dieta ideale per chi si allena ad una gara di triathlon

Il triathlon è uno sport individuale multidisciplinare che raggruppa tre discipline: nuoto, ciclismo e corsa, che si svolgono in immediata successione. Il triathlon è uno degli sport con la più alta concentrazione di sforzo aerobico. Per iniziare a...
Altri Sport

Come fare le trecce da gara al proprio cavallo

Coloro che fanno equitazione sanno che fare le trecce al proprio cavallo prima di una gara è fondamentale per ottenere approvazioni durante una competizione. Tenere ordinata la criniera del cavallo è una tradizione rigorosa nelle corse, nelle esibizioni...
Altri Sport

Come combattere come Goku

Quanti dei nostri utenti non conoscono il famigerato Dragon Ball? È facilmente credibile che chiunque conosca le avventure di questo personaggio davvero mitico! Per chi non lo conoscesse spieghiamo che Son Goku è il protagonista dei manga e dell'universo...