Come capire i segnali dell'arbitro nel basket

Tramite: O2O 22/06/2016
Difficoltà: facile
16
Introduzione

Nel basket, l'arbitro è un uomo che ha la capacità di controllare e potrà anche essere affiancato da ufficiali di campo. Quando l'arbitro manda i segnali durante una partita, risultano spesso incomprensibili per chi è fuori dal mondo del basket. Vedremo in tale guida di capire i segnali dell'arbitro nel basket, muovendo braccia e mani, spiegando le decisioni loro arbitrali più importanti ed anche quelle maggiormente comuni. Buona lettura!

26

Partiamo con l'analisi dei gesti dell'arbitro relativamente ai falli. Iniziamo con il primo gesto che farà che è il "fallo intenzionale" oppure anche chiamato antisportivo. Viene chiamato quando un giocatore, cerca di fare il fallo senza un motivo ben definito. L'arbitro quindi, terrà il braccio sinistro disteso lungo il suo fianco e con la mano a pugno chiuso. L'altro braccio invece sarà piegato dietro la testa.
Il secondo è il "fallo tecnico", che sarà fischiato una volta che il giocatore farà un fallo di reazione, cioè se per caso dice una bestemmia, se protesta o se insulta l'arbitro. Potrà anche fischiare l'arbitro se dalla panchina chiama un time out, quando non ne hanno più a disposizione però. A questo punto l'arbitro creerà una "T" con le mani e braccia, tenendo il braccio destro parallelo alla spalla, allungherà il braccio sinistro verso la mano destra, ed infine avrà il palmo messo verso il basso.
Il terzo fallo è chiamato "personale". Significa quando un giocatore fermerà un avversario in modo irregolare, con un colpo, una trattenuta oppure una spinta. Tale fallo comprende anche il fallo di sfondamento.

36

In quest'altra immagine potrete notare che l'arbitro ha le mani girate, creando quasi un mulinello. Questo gesto rappresenta il fallo dovuto ad un eccessivo numero di passi, appunto denominato "infrazione di passi".
Un'altra infrazione che l'arbitro rappresenta sempre in tale immagine, è "l'infrazione di tre minuti". Essa viene fischiata una volta che si riceve in area una palla, essendo da più di tre secondi nella stessa. In questo caso, l'arbitro, segnala con le dita il numero tre discostando il braccio sinistro di poco da tutto il corpo.
Nella terza infrazione invece, vedremo l'arbitro che mette i pugni sui fianchi. Questo gesto vuol dire che c'è stato un irregolare blocco.

Continua la lettura
46

Andiamo a capire le tre immagini in questo passo. Potrete notare l'arbitro, nella figura di sinistra, che alza i pollici verso l'alto. Questo significa che egli stesso tirerà la palla, e due giocatore di ogni squadra se la dovranno contendere.
Nella successiva immagine invece, noterete che l'arbitro alza tutte e due le braccia in modo parallelo, tenendo sempre anche le mani parallele, segnalando i tre punti appena conquistati dagli avversari. Nell'ultima figura l'arbitro invece segnalerà con il braccio destro obliquo e l'indice teso che è stato appena segnato un canestro, da un punto oppure due. Una volta che l'arbitro indica la linea, significa che si è usciti dal campo.

56

Potrete anche notare che l'arbitro sarà col palmo della mano aperto con il dito indice sotto di esso. Così facendo, indicherà che la partita deve fare un minuto di sospensione. Una volta che vedrete l'arbitro che ha i pugni chiusi ed i polsi incrociati circa all'altezza degli occhi, c'è una richiesta di cambio dei giocatori e l'arbitro ha accettato il permesso. Inoltre, una volta che il direttore di gara muove le mani in modo alternato, come se palleggiasse, significa che c'è stato un palleggio doppio.

66
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Guardare svariate gare di basket per capire meglio i segnali arbitrali.
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Sport

Come divenatre arbitro di pugilato

Lo sport rappresenta un grande passione per moltissime persone. Il pugilato è particolarmente seguito da alcuni decenni. Tuttavia questo sport si configura come un'attività che può essere svolta praticamente da tutti. Ovviamente per divenatre dei buoni...
Altri Sport

Come Riconoscere E Sanzionare Il Fallo Doppio Tocco Nella Pallavolo

Tra gli sport più praticati in Italia trova spazio sicuramente il gioco della pallavolo. Ricco di regole e altrettanto appassionante è talvolta di difficile comprensione sia per chi gioca, per gli arbitri e gli spettatori. Nella disciplina citata è...
Altri Sport

Come funziona lo Yo-yo Intermittent Recovery Test

Il cosidetto Yo-Yo Intermittent Recovery Test, è stato recentemente introdotto nei programmi di preparazione fisico-atletica per una grande molteplicità di discipline sportive: dal basket al calcio, dall'arbitraggio alla pallavolo. Ma cos'è, in concreto,...
Altri Sport

Come compilare correttamente un referto di pallavolo

A prima vista un referto di pallavolo può sembrare difficile da compilare. In realtà, per chi viene dal mondo della pallavolo, questo lavoro diventa piuttosto automatico con il passare del tempo. Anche i non esperti, seguendo correttamente questa semplice...
Altri Sport

I 10 sport più strani del mondo

Con il termine "sport", si intendono tutte le attività effettuate per allenare il corpo e stimolare la mente. Una definizione piuttosto ampia, che non include solo le discipline che conosciamo meglio, come il calcio, il basket e la pallavolo, ma lascia...
Altri Sport

Come Giocare A Cavalli E Cammelli

Per far passare delle ore in allegria e spensieratezza ai più piccoli bisogna sempre fare affidamento alla fantasia, in modo da proporre sempre giochi molto divertenti e creativi. Non sempre però è così semplice inventare un nuovo gioco per i propri...
Altri Sport

Come giocare a palla rilanciata

A volte il lavoro di genitore può essere davvero complicato, soprattutto quando i figli sono piccoli e hanno bisogno che siate voi a organizzare dei giochi. Infatti, quante volte il vostro bambino e i suoi amici vogliono giocare e voi non sapete come...
Altri Sport

Come scegliere lo sport adatto a se stessi

Lo sport fa bene, ma non tutte le discipline sportive vanno bene per tutti. Oltre al risultato che si vuole ottenere, bisogna considerare lo stato del proprio allenamento, le condizioni fisiche in cui ci si trova e le età. Senza dimenticare che l'attività...